18°

28°

Spettacoli

Gifuni: quando il teatro è una straordinaria occasione per riflettere

Gifuni: quando il teatro è una straordinaria occasione per riflettere
Ricevi gratis le news
0

Ci sono occasioni straordinarie nella vita. Una di questa è <'Na specie di cadavere lunghissimo>, lo spettacolo di e con Fabrizio Gifuni andato in scena venerdì e sabato al Teatro al Parco. Dopo il lavoro su Gadda (che si portato a casa ben due Premi Ubu) l'attore romano ha riprosposto dopo qualche anno questo splendido monologo dedicato a Pasolini, riconsegnando ulteriore forza e valore alle parole del poeta di Casarsa.

Diretto dal nostro Giuseppe Bertolucci, Gifuni ha incantato, scosso,   turbato il pubblico in nome di un teatro che non è solo rappresentazione ma un vero e proprio rito collettivo. Artista completo e grande osservatore della società, Gifuni non imita, non è Pasolini, ma è la forza della sua parola che prende anima e respiro in tutta la sua più spietata lucidità e lungimiranza. <Tu dici che rimpiango l'Italietta? Allora non hai letto una sola riga delle Ceneri di Gramsci, di Calderon, dei miei romanzi...>.

E come un fiume in piena il pensiero pasoliniano -quello di 'Scritti Corsari', <Lettere luterane>, l'ultima intervista rilasciata a Furio Colombo,<La nuova forma della meglio gioventù> e l'abbozzo di sceneggiatura per il film mai girato su San Paolo- prende il sopravvento alzando il sipario a tutta la disperazione di un intellettuale che come pochi, sapeva guardare lontano. Una disperazione che ha il sapore di genocidio culturale, imbarbarimento consumistico, uso strumentale dei media da parte del Nuovo Fascismo. <Non voglio fare profezia, ma non nascondo il mio pessimismo: questo nuovo potere, la società dei consumi e la televisione in particolare, è una forma totale di fascismo che omologherà l'Italia. Ancora più del Fascismo, che non aveva cambiato le coscienze degli italiani, li aveva solo resi pagliacci. Questa nuova società invece li ha toccati nell'interno: ha rubato e cambiato, scalfito, lacerato la loro anima>.

E poi ancora la falsa tolleranza, Jeans Jesus, la perdita del sacro e della religiosità, la scomparsa della cultura contadina, l'ironia imbecille e l'aria stupidamente annoiata dei giovani, padri e figli, il buio e la luce, giù giù fino a delineare i connotati dell'assassino Pino Pelosi, alias Er Pecora, nel poemetto-delirio in romanesco di Giorgio Somalvico. Questo è il teatro- necessario. Ora sta a noi il compito di farne buon uso: grazie Gifuni.

Mariacristina Maggi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"