18°

28°

Spettacoli

All'Edison il cinema muto è rock

Ricevi gratis le news
0

Il cinema muto si veste di musica rock al Cinema Edison d’essai, dove giovedì 3 marzo alle 21.15 il pianoforte e il sintetizzatore di Romeo Zucchi, la chitarra elettrica e la kalimba di Lorenzo Melegari, giovani musicisti parmigiani per la prima volta insieme dal vivo, daranno un’anima rock a "Malombra" (1917, 75 minuti), capolavoro del primo Novecento e bibbia del decadentismo interpretato da Lyda Borelli, la divina, la grande star del muto, sogno erotico degli spettatori dell’epoca e modello inarrivabile di glamour femminile. Il film di giovedì conclude "Dive, le star italiane del cinema muto", la rassegna organizzata da Solares Fondazione delle Arti in collaborazione con l’ufficio cinema del Comune.
Niente a che vedere dunque con il tradizionale accompagnamento musicale del cinema muto, con operazioni filologiche che storicizzano i suoni usando musiche degli anni in cui è nata la pellicola. Invece una potente miscela rock anni 60 e 70 nutrita di effetti che accentuino la visionarietà del film e intrecciata con brani di classica e pezzi originali di Melegari. Il quale Melegari fonde una vena cantautorale con la vocazione del chitarrista, alle spalle studi di composizione sperimentale al Conservatorio e di chitarra elettrica con Cico Falzone, chitarrista dei Nomadi. Specializzato anche in musica per immagini, nel 2009 ha realizzato un cd che porta il suo nome, in cui ha filtrato un immenso universo musicale, dalla musica medievale al progressive, dedicando anche un brano a Piergiorgio Welby. Rigorosamente classica, ma ‘contaminata’ vituosamente in questa occasione, la formazione del pianista Romeo Zucchi, diploma al Conservatorio, master class con Norma Fisher alla Royal Academic of Music, perfezionamento di Roberto Plano, vincitore di premi nazionali e internazionali e ‘storico’ accompagnatore musicale delle rassegne di film muti all’Edison.
Le incursioni rock di Zucchi e Melegari si intrecceranno dunque con un film gotico dalle atmosfere romantiche e decadenti, che ruota attorno all`oscura personalità di Marina di Malombra, personaggio inquietante e pervaso da un profondo senso di malessere che non esita a compiere azioni delittuose.Protagonista la prima sacerdotessa del nascente divismo, Lyda Borelli, che con le sue pose da femme fatale, la sua recitazione fatta di gesti eccessivi, di languori e di sguardi sensuali, divenne il modello di una intera generazione di attrici e influenzò la moda fino a diventare un vero e proprio fatto di costume. Gramsci la definiva "un pezzo di umanità preistorica, primordiale", riconoscendo la straordinaria forza di suggestione della sua sensualità, anche se secondo il grande intellettuale sardo l`attrice non sapesse "interpretare nessuna creatura diversa da se stessa".
Biglietti euro 6. Informazioni 0521 964803, www.solaresdellearti.it/cinema

MALOMBRA
Regia:Carmine Gallone
Cast: Lyda Borelli, Amleto Novelli, Augusto Mastripietri, Amedeo Ciaffi, Francesco Cacace, Giulia Cassini-Rizzotto, Noemi De Ferrari, Giorgio Fini, Berta Nelson, Consuelo Spada
Italia 1917, durata 75 minuti
Ispirato al capolavoro di Antonio Fogazzaro.
Accompagnamento musicale:
Romeo Zucchi, pianoforte e tastiere
Lorenzo Melegari, chitarra elettrica

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Dopo il borseggio sul bus

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat

lutto

Scomparso Mino Bruschi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

MOBILITA'

Pista ciclabile pericolosa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design