17°

28°

Spettacoli

"Se mi guardi, esisto" al Teatro Due

"Se mi guardi, esisto" al Teatro Due
Ricevi gratis le news
0

Anoressia: una malattia incompresa, silenziosa e solitaria, un tarlo che consuma corpo e spirito.  La compagnia parigina Ariel et Furie, nata dall’incontro di artisti di diversi paesi, in "Se mi guardi, esisto" porta in scena questa complessa patologia, facendola raccontare dalla voce di una ragazzina che ne è vittima. Viaggio profondo nell'intimità di una psiche torturata e distrutta, scenario di riti, obblighi e ossessioni "Se mi guardi, esisto" è uno spettacolo scritto e diretto da Francesca Volchitza Cabrini; presentato a Parigi nel 2010 nella versione francese "Si tu me regardes, j'existe", il testo tradotto da Enrico Cobianchi viene ora presentato in Italia dove sarà in scena a Teatro Due l’8 e 9 aprile 2011 alle 21.00 con Laura Formenti, Luz Beatriz Lattanzi, Irina Lorandi e Sara Nomellini.

Adolescente che ha deciso di non crescere, Chiara si muove in una scena spoglia insieme a tre personaggi inquietanti – gli Indifferenziati - che la seguono e la tormentano sotto forma di ricordi, allucinazioni, pensieri in lotta, dubbi pieni di angosce. Tanto più il suo esile corpo è alienato tanto più l'animo prende corpo e voce, dicendo e mostrando la follia e il presente del malessere: un anarchia di voci aggressive, violente e sovrapposte che la sostiene e la guida nel suo progetto utopico di restare bambina per sempre.  A fantasia ed incubi si alternano ricordi e momenti di vita vissuta in cui i tre personaggi Indifferenziati assumono le sembianze dei familiari di Chiara, i genitori, la nonna scomparsa, le zie.
Francesca Volchitza Cabrini restituisce il quotidiano ritualizzato di una ragazzina in preda ai disturbi ossessivi legati all’anoressia. Ricorrendo a una scrittura semplice e sincera, l’autrice dà voce ai demoni che popolano la vita della giovane Chiara di fronte alla sua malattia. Stabilisce i codici di una scrittura del sintomo, utilizzando il discorso sincopato di una ragazzina le cui incursioni verbali sono spesso punteggiate da esitazioni legate all’angoscia. L’autrice isola la sua protagonista in un soliloquio in cui mente a se stessa, e in cui questi tre personaggi, gli Indifferenziati, fanno eco ai suoi pensieri vagabondi e confusi. La scrittura del testo esprime, con precisione e delicatezza, il dolore esistenziale di una ragazza che tenta di avanzare in equilibrio sul fragile filo della sua vita. Uno spettacolo sull’anoressia che non ha “la pretesa di cambiare il mondo” come dichiara la sua autrice, ma che offre uno spazio alle parole di una patologia complessa riguardo alla quale, spesso, il silenzio si impone.
Informazioni e biglietteria 0521/230242 biglietteria@teatrodue.org - www.teatrodue.org


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

OLIMPIADI 2026

Il Governo: "La candidatura a tre è morta qui"

SPORT

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design