-1°

IL DISCO

Deep Purple, quel “Libro” da scoprire

Deep Purple, quel “Libro” da scoprire
Ricevi gratis le news
0

Considerato, forse a torto, un episodio minore nella loro produzione, “The book of Taliesyn”, secondo album dei Deep Purple che quest'anno compirà cinquant'anni, è comunque un lavoro che andrebbe conosciuto meglio, se non addirittura scoperto. Messo sotto pressione dalla loro casa discografica, visto l'inaspettato successo negli Usa del loro album d'esordio, “Shades of Deep Purple”, uscito sempre nel 1968, ma qualche mese prima, il gruppo britannico (a quel tempo formato da Evans, Blackmore, Simper, Lord e Paice) confeziona “The book of Taliesyn”, un mix composto da quattro brani originali e tre cover: “Kentucky woman” di Neil Diamond, “River deep-Mountain high” di Ike e Tina Turner e “We can work it out” dei Beatles, che fa il paio con la cover di “Help” che i Deep Purple avevano inserito nell'album di esordio. Dire cover è limitativo, perché i Deep Purple reinventano queste canzoni con risultati - come nel caso di “River deep”, la cui introduzione è la rivisitazione di “Also sprach Zarathustra” di Strauss e leit motiv di “2001 Odissea nello spazio” di Kubrick, che fa anch'esso in questo 2018 cinquant'anni - addirittura sorprendenti. Stesso discorso per la hit dei Beatles che è un corpo unico con “Exposition”, ispirata alla settima di Beethoven.

I pezzi originali, dunque, sono quattro. “Listen, learn, read on”, quello che convinse meno i critici, apre l'album. L'autore di questo pezzetto non è d'accordo: il brano ha ritmo e atmosfera, con Paice più nelle vesti di narratore che di cantante. Piacque molto di più “”Wring that neck”, virtuosa e strumentale. Ancora meglio andò per “Shield”, un pezzo di atmosfera psichedelica che merita un posto tra i più suggestivi del gruppo, e “Anthem” dolce e conturbante mix di musica classica e rock tanto cara a quel prog di cui, a tratti, questo disco può essere annoverato come album precursore. “In the court of the crimson king” dei King Crimson vedrà infatti la luce l'anno dopo e “Trespass” dei Genesis è del 1970. Insomma, siamo agli albori. Ma, comunque, già avanti.

In “The book of Taliesyn” molti elementi hanno infatti in loro il germe nel prog che stava prepotentemente conquistando la scena. A partire dal titolo. Taliesin - la grafia è infatti diversa, ma si tratta del medesimo personaggio - era un bardo britannico vissuto nel 500, primo a comporre poesie in lingua gallese. A lui è dedicato anche un racconto del “Mabinogion”, gruppo di testi provenienti da manoscritti gallesi medievali. E poi dai testi, come in “Listen, learn, read on”, che, oltre che di Taliesin, parla di incantesimi, tempi di uomini e ferro, menestrelli e castelli. Per arrivare alla copertina di John Vernon Lord, davvero stupenda, con manieri, bardi, navi e perfino una scacchiera.

Insomma, i Deep Purple non sono ancora quelli di “Smoke on the water”, ma li diverranno di lì a poco. E, prima di approdare all'hard rock, lasceranno un'impronta profonda nel prog. “The book of Taliesyn” è perciò un passo verso quella produzione che farà della band inglese un gruppo leggendario e ancora oggi, per molti versi, insuperato. Un libro magico. Ancora da scoprire.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

brad pitt & charlize theron

gossip

Brad Pitt e Charlize Theron stanno insieme (secondo la stampa inglese)

L'espressività della danza "catturata" in 25 scatti: mostra a Bibbiano

FOTOGRAFIA

L'espressività della danza "catturata" in 25 scatti: mostra a Bibbiano Foto Video

Marco eliminato, allievi Amici occupano la scuola

Foto da Instagram di Marco Alimenti

televisione

Marco eliminato dal professore di ballo: gli allievi di Amici occupano la scuola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il CineFilo

CINEMA

Da Maria Stuarda al film-realtà "Mia e il leone bianco": i consigli del Cinefilo Video

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

Ciclista caduto a Cabriolo: sul posto anche l'elicottero del 118

FIDENZA

Cabriolo: ferito un ciclista caduto in via Ponte Nuovo Video

L'uomo ha riportato ferite di media gravità

APPELLO

Massacro di Natale, i giudici: «Alessio senza pietà, ma subalterno al padre ed educato al cinismo e alla violenza»

anteprima gazzetta

Pm10: 8 sforamenti nei primi 20 giorni di gennaio

FELINO

Auto fuori strada a Poggio Sant'Ilario: gravi due ragazze

Soragna

Buttano i rifiuti in tangenziale ma il sindaco li fa multare

3commenti

san leonardo

Auto in fiamme in via Milano La spaventosa sequenza video

WEEKEND

Benedizioni degli animali, escursioni e falò: l'agenda della domenica

Gazzareporter

Suggestioni pazzesche con i colli parmensi e il castello di Torrechiara Le foto

FIDENZA

Chiusi fuori casa dai ladri

1commento

FIDENZA

È morto il professor Rossini

VIDEOSORVEGLIANZA

Il vicesindaco Bosi: «Palasport a rischio furti. Interverremo»

PARMA

Donati al Senegal i vecchi arredi della Scuola per l'Europa Video

COLLECCHIO

Addio a «Gigetto», casaro appassionato di moto

1commento

Intervista

Raphael Gualazzi: «A Parma torno sempre volentieri»

QUATTRO CASTELLA

"Il fantasma protegge il castello": il Bianello fra suggestione, storia e turismo Video-intervista

Sono tante le storie legate al maniero matildico. Parla l'assessore alla Cultura Danilo Morini

1commento

COMUNE

Domenica ecologica: niente veicoli inquinanti entro l'anello delle tangenziali fino alle 18,30

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Cesare Battisti e il peccatore che vive in noi

di Michele Brambilla

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

Migranti

Il cargo inviato da Tripoli ha raggiunto i profughi in difficoltà

aumenti

Da ansia a dolori muscolari, sale il prezzo di 800 farmaci

SPORT

20a giornata

Il Napoli piega la Lazio. Atalanta, che cinquina Risultati e classifica

Cortina

Vonn, annuncio choc: "Finisce qui". Quell'abbraccio con la Goggia che commuove Foto

SOCIETA'

cucina

"Il sale rosa dell'Himalaya è un bluff: è impuro e costa il doppio"

12 tg parma

A Parma il fenomeno "Momo": allarme sui cellulari dei giovanissimi Video

MOTORI

MOTORI

Citroën: ecco C3 Uptown, l'auto «pour homme»

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross