14°

27°

Spettacoli

Ecce Nanni: "Habemus Papam"

Ecce Nanni: "Habemus Papam"
Ricevi gratis le news
0

Si parte con un funerale, quello di Papa Wojtyla (le immagini sono quelle reali, acquisite dalla Lux Vide), e non si esce quasi mai dal Vaticano nel nuovo film di Nanni Moretti «Habemus Papam», dove non solo un Papa rinuncia al suo mandato (come fece solo Celestino V), ma dove un conclave composto da 101 cardinali resta ostaggio di questo suo dubbio amletico per giorni e giorni con effetti da commedia.
«Ma non faccio film per raccontare l'Italia, nè la Chiesa», ha spiegato ieri il regista romano in una gremitissima conferenza stampa alla vigilia dell'uscita del film nelle sale (da oggi in 460 copie distribuite da 01) e in concomitanza con l'annuncio che sarà in concorso al prossimo Festival di Cannes. La domanda verteva proprio sul fatto che, dopo essere stato sulla Croisette con un film come «Il Caimano», di chiaro impegno politico, ora ci va con un film sul clero.  «In realtà a Cannes ci sono andato molte altre volte - ha spiegato Moretti - a partire da 'Ecce Bombo' oltre trent'anni fa, e i film che faccio derivano sempre da quello che sento al momento, non voglio spiegare l’Italia ai francesi». «Habemus Papam» racconta con grande delicatezza la vicenda del cardinale Melville (Michel Piccoli) che dopo essere stato eletto al soglio di Pietro viene preso da una crisi esistenziale che lo rende incapace di prendersi una responsabilità così grande: «E' un personaggio fragile che si sente inadeguato di fronte a tantissimo potere - ha detto Moretti - Un tema che ho voluto però raccontare all’interno di una commedia». Il regista, quasi sempre anche interprete dei propri film, stavolta si è ritagliato il ruolo di uno psicanalista che viene chiamato in Vaticano per sottoporre ad analisi il papa titubante: «Difficile capire in chi io mi sia identificato, probabilmente sia nello psicanalista che nello stesso papa depresso. Un papa che non a caso ho voluto mostrare (come accade davvero nel film, ndr.) mentre girava in abiti borghesi per Roma, mentre prendeva un autobus o andava a teatro».  E proprio come un paziente qualsiasi verrà portato nello studio di un'altra psicanalista (Margherita Buy) ex moglie del personaggio interpretato da Moretti
«Comunque - ha precisato il regista - ho preferito non fare mai riferimenti precisi sulle vicende del Vaticano. Ad esempio un anno fa, mentre stavo girando, sono scoppiati diversi scandali che hanno riguardato la Chiesa, ma ho preferito non lasciarmi travolgere da questi fatti. Habemus Papam era ed è un’altra cosa». Nel discorso finale in cui il neo-papa rinuncia pubblicamente al suo mandato davanti alla folla di Piazza San Pietro, Sua Santità si lascia andare ad un discorso ai fedeli («ho capito che non posso condurre, ma sono uno che deve essere condotto») in cui parla di una Chiesa ormai troppo lontana da loro e dalla sua gente: «Da quello che si vede nel film - è la considerazione elusiva di Moretti - la folla che ascolta quelle parole applaude molto». Al momento non c'è alcuna intenzione, almeno esplicita, di far vedere «Habemus Papam» a Benedetto XVI («se vuole, puo farlo», dice solo Moretti), mentre sull'aspetto psicanalitico che torna ancora una volta in un suo film, osserva: «prima o poi dovrò chiedermi come mai di questa cosa».  La conferenza stampa  era iniziata con una serie di scuse non richieste da parte di Moretti,  riferite al fatto che la decisione di avere un incontro stampa per questo film è stata presa solo all’ultimo momento: «la realtà è che ero stanchissimo, ma poi mi sono riposato qualche giorno e ho cambiato idea. Comunque una cosa è vera: i registi, quando parlano dei loro lavori fanno spesso confusione, mentre secondo il mio punto di vista, a parlare devono essere solo i film». Ma prima l'inevitabile battuta: «E io faccio film una volta ogni morte di...».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

5commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

3commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

4commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MOTOMONDIALE

Gp Americhe, terze libere: Marquez miglior tempo

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia