18°

28°

Spettacoli

Ecce Nanni: "Habemus Papam"

Ecce Nanni: "Habemus Papam"
Ricevi gratis le news
0

Si parte con un funerale, quello di Papa Wojtyla (le immagini sono quelle reali, acquisite dalla Lux Vide), e non si esce quasi mai dal Vaticano nel nuovo film di Nanni Moretti «Habemus Papam», dove non solo un Papa rinuncia al suo mandato (come fece solo Celestino V), ma dove un conclave composto da 101 cardinali resta ostaggio di questo suo dubbio amletico per giorni e giorni con effetti da commedia.
«Ma non faccio film per raccontare l'Italia, nè la Chiesa», ha spiegato ieri il regista romano in una gremitissima conferenza stampa alla vigilia dell'uscita del film nelle sale (da oggi in 460 copie distribuite da 01) e in concomitanza con l'annuncio che sarà in concorso al prossimo Festival di Cannes. La domanda verteva proprio sul fatto che, dopo essere stato sulla Croisette con un film come «Il Caimano», di chiaro impegno politico, ora ci va con un film sul clero.  «In realtà a Cannes ci sono andato molte altre volte - ha spiegato Moretti - a partire da 'Ecce Bombo' oltre trent'anni fa, e i film che faccio derivano sempre da quello che sento al momento, non voglio spiegare l’Italia ai francesi». «Habemus Papam» racconta con grande delicatezza la vicenda del cardinale Melville (Michel Piccoli) che dopo essere stato eletto al soglio di Pietro viene preso da una crisi esistenziale che lo rende incapace di prendersi una responsabilità così grande: «E' un personaggio fragile che si sente inadeguato di fronte a tantissimo potere - ha detto Moretti - Un tema che ho voluto però raccontare all’interno di una commedia». Il regista, quasi sempre anche interprete dei propri film, stavolta si è ritagliato il ruolo di uno psicanalista che viene chiamato in Vaticano per sottoporre ad analisi il papa titubante: «Difficile capire in chi io mi sia identificato, probabilmente sia nello psicanalista che nello stesso papa depresso. Un papa che non a caso ho voluto mostrare (come accade davvero nel film, ndr.) mentre girava in abiti borghesi per Roma, mentre prendeva un autobus o andava a teatro».  E proprio come un paziente qualsiasi verrà portato nello studio di un'altra psicanalista (Margherita Buy) ex moglie del personaggio interpretato da Moretti
«Comunque - ha precisato il regista - ho preferito non fare mai riferimenti precisi sulle vicende del Vaticano. Ad esempio un anno fa, mentre stavo girando, sono scoppiati diversi scandali che hanno riguardato la Chiesa, ma ho preferito non lasciarmi travolgere da questi fatti. Habemus Papam era ed è un’altra cosa». Nel discorso finale in cui il neo-papa rinuncia pubblicamente al suo mandato davanti alla folla di Piazza San Pietro, Sua Santità si lascia andare ad un discorso ai fedeli («ho capito che non posso condurre, ma sono uno che deve essere condotto») in cui parla di una Chiesa ormai troppo lontana da loro e dalla sua gente: «Da quello che si vede nel film - è la considerazione elusiva di Moretti - la folla che ascolta quelle parole applaude molto». Al momento non c'è alcuna intenzione, almeno esplicita, di far vedere «Habemus Papam» a Benedetto XVI («se vuole, puo farlo», dice solo Moretti), mentre sull'aspetto psicanalitico che torna ancora una volta in un suo film, osserva: «prima o poi dovrò chiedermi come mai di questa cosa».  La conferenza stampa  era iniziata con una serie di scuse non richieste da parte di Moretti,  riferite al fatto che la decisione di avere un incontro stampa per questo film è stata presa solo all’ultimo momento: «la realtà è che ero stanchissimo, ma poi mi sono riposato qualche giorno e ho cambiato idea. Comunque una cosa è vera: i registi, quando parlano dei loro lavori fanno spesso confusione, mentre secondo il mio punto di vista, a parlare devono essere solo i film». Ma prima l'inevitabile battuta: «E io faccio film una volta ogni morte di...».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

5commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

4commenti

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

1commento

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

1commento

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design