19°

29°

IL DISCO

U2 sotto un cielo rosso sangue

U2 sotto un cielo  rosso sangue
Ricevi gratis le news
0

Trentacinque anni fa il fenomeno-U2 diventava leggenda con la pubblicazione del loro primo album dal vivo, quell'”Under a bloody red sky” che a detta di molti resta ancora oggi insuperato. Definirlo solo un live sarebbe riduttivo perché in questo disco Bono e compagni reinventano alcune delle loro canzoni fin lì più celebri. Gli otto brani del disco sono stati registrati durante il cosiddetto War Tour, per promuovere il loro terzo album in studio, in particolare nelle tappe negli Stati Uniti (Colorado e Massachusetts) e in Germania. Il live, il cui titolo riprende una strofa di “New year's day”, brano di “War”, è stato definito in tanti modi, ma praticamente sempre entusiastici. “Il disco perfetto” forse è la definizione più calzante. E' comunque il disco della consacrazione per il gruppo irlandese e non deve sorprendere che abbiano deciso di registrarlo, tra gli altri luoghi, proprio in quel Massachusetts in cui nel 1980 si esibirono da perfetti sconosciuti. Il Massachussetts, e Boston in particolare, così come le Red Rocks di Morrison, nel Colorado,  dove fecero uno storico concerto, sono luoghi  fondamentali nella carriera della band.
Repetita juvant: il disco è un'esperienza. Da consigliare a chi non l'avesse ancora sentito e da rifare per gli altri. Anche, per chi oggi naviga intorno alla  cinquantina, per risentire quella che è stata un po' la “colonna sonora” di una generazione. L'anno dopo infatti il gruppo irlandese sfornerà “The unforgettable fire”, l'lp di “Pride”. Indimenticabile.
“Under a blood red sky” è una cavalcata trionfale fin dalla copertina. Gli U2 aprono con “Gloria”, dall'album “October”, una preghiera in inglese e latino, simbolo della spiritualità del gruppo, in cui c'è la presentazione – anche questa leggendaria – di Adam Clayton e The Edge (Bono urla al microfono: “This is The Edge”), tributo a David Evans, chitarrista del gruppo. C'è poi l'incalzante “11 o'clock tick tock”, uno dei pezzi “più da concerto” degli U2. In “I will follow” protagonista è la batteria di Larry Mullen,  mentre il lato  A si conclude con “Party girl”, anch'essa travolgente  in cui si  esalta il duo Bono-The edge.
Il primo brano del lato B merita un discorso a parte. E' come se fosse un disco inserito in un altro. Si tratta infatti di “Sunday bloody sunday”. La domenica di sangue è quella del 30 gennaio '72 a Derry (per gli indipendentisti) o Londonderry (per gli unionisti), in Irlanda del Nord. Quel giorno  le truppe del Regno Unito spararono sulla folla uccidendo 14 persone. C'è la presentazione di Bono (“There's been a lot of talk, about this next song...”) e il pubblico in delirio. Poi  il brano, con i tamburi iniziali, dal vivo ancora più potente. “The electric co.” è un altro dei cavalli di battaglia live del gruppo, allo stesso modo di “New year's day”, fino al gran finale che, come da copione, è “40” (il numero del salmo dela Bibbia), con il pubblico, dopo la buonanotte di Bono, lasciato solo a cantare “How long to sing that song”. Da brividi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Prime nozze gay all'ombra della corte di Elisabetta

GRAN BRETAGNA

Prime nozze gay all'ombra della corte di Elisabetta

Bimba batterista

giappone

La bimba che suona i Led Zeppelin (Bonham) è impressionante Video

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco

12 tg parma

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

FISCO

Ci siamo: ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

Lealtrenotizie

rapine

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

PARMA

Cristopher Delbono è stato trovato a San Prospero: ora è in ospedale

1commento

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

5commenti

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

Lutto

Valtaro e Valceno piangono monsignor Groppi

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

SOS ANIMALI

Frisky è scomparso a Calicella di Langhirano Foto

vigili del fuoco

Tragedia sfiorata in Pilotta, cade un mattone dal tetto sul marciapiede

1commento

GAZZAREPORTER

Divani e reti abbandonate tra via Gazzola e borgo del Naviglio Foto

12 tg parma

Il raduno provinciale degli alpini a Noceto Video

serie a

Parmamercato: Viviano verso la firma. Tutte le trattative - Video

massese

Guarda che sorpasso folle sulla tangenziale di Langhirano

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

ECONOMIA

Quota 100? Come cambiano le pensioni. L'inserto del lunedì

ITALIA/MONDO

NAPOLI

Tragedia al porto: auto cade dal traghetto e schiaccia due persone

CARABINIERI

Incidente mortale con l'ascensore in casa: anziano decapitato nel Cremonese

SPORT

Calciomercato

Juve, occhi puntati su Lewandowski

BRESCIA

Striscione offensivo di Forza Nuova contro Mario Balotelli

SOCIETA'

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

MOTORI

Elettrica

Silenzio, arriva Jaguar i-Pace: il Suv a zero emissioni

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti