19°

30°

Spettacoli

Contemporaneità che non rinuncia a linee classiche

Contemporaneità che non rinuncia a linee classiche
Ricevi gratis le news
0

Lucia Brighenti
Bellezza e profondità catturano gli occhi e toccano gli animi nelle coreografie di Nacho Duato eseguite dalla Compañía Nacional de Danza diretta da Hervé Palito.
Il balletto di apertura di «Parma Danza 2011» non ha deluso le attese del pubblico, martedì sera, quando nel Teatro Regio i riflettori si sono accesi sul trittico del coreografo spagnolo, in cui danza contemporanea e una solida base classica si fondono. La felicità del movimento sulla musica, la sintonia dei corpi con un ritmo percussivo in cui l’uomo raggiunge l’estasi, donano freschezza e piacevolezza a «Gnawa», quadro di apertura della serata. Questa creazione è ispirata alle danze rituali del Marocco e diventa un omaggio alla cultura e alla natura mediterranea, in cui l’onda continua del movimento si trasmette da un corpo all’altro in un componimento corale coinvolgente.
Quando la musica si spegne sui suoni della natura e dell’acqua, dalla spiritualità del mondo africano si torna sul Vecchio Continente. «O Domina Nostra» è infatti una coreografia ispirata alla Vergine Nera di Jasna Góra, simbolo dell’indipendenza polacca. Duato trasmette una visione tragica della Madonna, oggetto di culto, donna e madre. Pennellate che riportano alla mente Pina Bausch dipingono sulla musica sacra del compositore polacco Henryk Górecki, una musica dai toni oscuri e inquietanti, il tormento di una Vergine che sembra lacerata dal dolore, quello per il figlio e quello per i fedeli che le indirizzano le loro suppliche, con una danza che passa da un’estrema dinamicità alla rigidità iconica. Protagonista di questa coreografia era Luisa María Arias, danzatrice al centro di tutte le creazioni della serata che ha dimostrato versatilità estrema e grande intensità nel rendere gli stili estremamente diversi attraversati da Duato. Di sicuro l’apice dello spettacolo si è raggiunto con «White Darkness», riflessione coreutica sugli effetti della droga. La polvere bianca piove a più riprese sul palcoscenico, passa di mano in mano mentre i ballerini danzano isolati nella propria schiavitù da coni di luce, o intrecciano commoventi pas de deux, preparando l’apice finale, immagine di forza teatrale folgorante, quando una cascata di polvere bianca piove ininterrotta sulla ballerina scuotendone vesti e membra e impedendone ogni movimento se non il lento piegarsi a ciò che la consuma. Molte le citazioni che intessono lo stile di Duato: in primis, ovviamente, quelle tratte da Jirí Kylián, con la cui compagnia il coreografo spagnolo ha debuttato e con cui condivide uno stile che trova espressione nella contemporaneità, senza però mai rinunciare alla bellezza delle linee classiche.
Lo spettacolo ha conquistato il pubblico che ha manifestato con lunghi applausi la sua emozione, richiamando più volte alla ribalta l’ottima compagnia spagnola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"