11°

26°

Spettacoli

Contemporaneità che non rinuncia a linee classiche

Contemporaneità che non rinuncia a linee classiche
Ricevi gratis le news
0

Lucia Brighenti
Bellezza e profondità catturano gli occhi e toccano gli animi nelle coreografie di Nacho Duato eseguite dalla Compañía Nacional de Danza diretta da Hervé Palito.
Il balletto di apertura di «Parma Danza 2011» non ha deluso le attese del pubblico, martedì sera, quando nel Teatro Regio i riflettori si sono accesi sul trittico del coreografo spagnolo, in cui danza contemporanea e una solida base classica si fondono. La felicità del movimento sulla musica, la sintonia dei corpi con un ritmo percussivo in cui l’uomo raggiunge l’estasi, donano freschezza e piacevolezza a «Gnawa», quadro di apertura della serata. Questa creazione è ispirata alle danze rituali del Marocco e diventa un omaggio alla cultura e alla natura mediterranea, in cui l’onda continua del movimento si trasmette da un corpo all’altro in un componimento corale coinvolgente.
Quando la musica si spegne sui suoni della natura e dell’acqua, dalla spiritualità del mondo africano si torna sul Vecchio Continente. «O Domina Nostra» è infatti una coreografia ispirata alla Vergine Nera di Jasna Góra, simbolo dell’indipendenza polacca. Duato trasmette una visione tragica della Madonna, oggetto di culto, donna e madre. Pennellate che riportano alla mente Pina Bausch dipingono sulla musica sacra del compositore polacco Henryk Górecki, una musica dai toni oscuri e inquietanti, il tormento di una Vergine che sembra lacerata dal dolore, quello per il figlio e quello per i fedeli che le indirizzano le loro suppliche, con una danza che passa da un’estrema dinamicità alla rigidità iconica. Protagonista di questa coreografia era Luisa María Arias, danzatrice al centro di tutte le creazioni della serata che ha dimostrato versatilità estrema e grande intensità nel rendere gli stili estremamente diversi attraversati da Duato. Di sicuro l’apice dello spettacolo si è raggiunto con «White Darkness», riflessione coreutica sugli effetti della droga. La polvere bianca piove a più riprese sul palcoscenico, passa di mano in mano mentre i ballerini danzano isolati nella propria schiavitù da coni di luce, o intrecciano commoventi pas de deux, preparando l’apice finale, immagine di forza teatrale folgorante, quando una cascata di polvere bianca piove ininterrotta sulla ballerina scuotendone vesti e membra e impedendone ogni movimento se non il lento piegarsi a ciò che la consuma. Molte le citazioni che intessono lo stile di Duato: in primis, ovviamente, quelle tratte da Jirí Kylián, con la cui compagnia il coreografo spagnolo ha debuttato e con cui condivide uno stile che trova espressione nella contemporaneità, senza però mai rinunciare alla bellezza delle linee classiche.
Lo spettacolo ha conquistato il pubblico che ha manifestato con lunghi applausi la sua emozione, richiamando più volte alla ribalta l’ottima compagnia spagnola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

baseball

Un monte che fa sognare: Parma pareggia a Nettuno

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

SCRUTINIO

Elezioni in Molise: si rafforza il vantaggio del centrodestra

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover