14°

27°

Spettacoli

Lucà, libertino solo in scena: "Io? Sono un romantico"

Lucà, libertino solo in scena: "Io? Sono un romantico"
Ricevi gratis le news
0

Lucia Brighenti

La musica è vita» è la scritta che svetta sulla sua fanpage di Facebook e Giordano Lucà, tenore romano, ventitré anni, lo ha scoperto molto presto. Dopo aver fatto il suo debutto sulle scene lo scorso dicembre interpetando il Duca di Mantova al Teatro Verdi di Padova, il giovanissimo interprete sarà a Parma il 30 giugno proprio per cantare «Rigoletto» che verrà rappresentato in forma di concerto al Teatro Regio (al debutto, nel ruolo del titolo, il baritono Luca Salsi).
Produzione del Comitato Parma col Cuore, la serata è a scopo benefico: servirà infatti a raccogliere fondi da destinare al Centro Antiviolenza di Parma. «È stato Roberto Chittolini, presidente di ‘Parma col Cuore’, a invitarmi per questa occasione – spiega Lucà – e ho accettato volentieri per due motivi: perché è una bellissima opportunità per cantare in un teatro così prestigioso e per la finalità che oggi è molto importante». Il ricavato servirà al mantenimento totale, per il terzo anno, della nuova casa rifugio dove vengono assistite le donne (e i loro familiari) che si trovano in condizioni di vita critiche. A Parma per la seconda volta (lo scorso novembre ha cantato a Parma Lirica ricevendo un’accoglienza calorosa), Lucà non viene da una famiglia di musicisti ma la sua scoperta del canto è stata precoce e folgorante: «Credo che la passione per la musica sia un elemento che nasce con te: senti dentro qualcosa che ti spinge a scoprire un mondo. Sin da piccolo appena sentivo qualcuno cantare musica lirica mi fermavo ad ascoltare, a dieci anni ho iniziato a cantare in un coro parrocchiale di voci bianche ma imitavo l’impostazione dei cantanti lirici, distinguendomi dalle altre voci». Quindi sono iniziate le prime lezioni e, a diciotto anni, il percorso di studi che lo ha portato a seguire master e a fare audizioni con nomi prestigiosi come Katia Ricciarelli, Montserrat Caballè, Luciano Pavarotti, Marcelo Alvarèz e Mirella Freni. «Katia Ricciarelli mi ha dato le basi – racconta il tenore – e ognuno di questi grandi mi ha lasciato qualcosa, ma l’incontro con Pavarotti è stato il più emozionante perché era il mio idolo. Mentre cantavo davanti a lui ho provato moltissime emozioni, lui mi ha detto che avevo una bella voce, mi ha suggerito di continuare a studiare e di tornare da lui dopo qualche tempo. Purtroppo, però, era già malato e non ho potuto più incontrarlo». A Padova Lucà ha interpretato il Duca di Mantova sotto la regia di Stefano Poda e la direzione di Pietro Rizzo: «Il Duca – dice Lucà – è un libertino, un donnaiolo, qualcosa che fa poco parte del mio carattere perché sono più portato per l’amore. Però la bravura di un cantante sta nel sapersi immedesimare: aiutato dal regista Poda abbiamo fatto molte prove e, anche se non è stato facile, abbiamo lavorato per fare uscire il personaggio». Lucà lavorerà in questa occasione sotto la direzione musicale di Andrea Battistoni, suo coetaneo: «Ne sono molto contento perché mi è sempre piaciuto lavorare con altri giovani: siamo la speranza per il futuro della lirica». L’evento è patrocinato dai Comuni di Parma e Busseto e realizzato in collaborazione con Fondazione Teatro Regio di Parma e col supporto di Gazzetta di Parma, Tv Parma e Publiedi. I biglietti per lo spettacolo, che avrà inizio alle ore 21, sono in vendita alla biglietteria del Teatro Regio (tel. 0521 039399).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover