13°

23°

Spettacoli

Film recensioni - I guardiani del destino

Film recensioni - I guardiani del destino
Ricevi gratis le news
1

di Lara Ampollini

Li chiamano scherzi del destino. Romantici o fatali, intrecciano le vite e possono cambiarne il corso (“Sliding doors” insegna). Ma se non fossero “scherzi”, se tutto fosse preordinato nei minimi particolari, ogni colpo di tosse fosse il dentello di un meccanismo universale di massima precisione? La tesi suggestiva del “grande orologiaio” che regola i battiti del mondo viene da Philip K. Dick, lo straordinario autore che vedeva mondi che noi umani non possiamo nemmeno immaginare (“Blade runner” ma non solo) qui purtroppo inscatolato in un plot di poco conto: l’ennesima variante della storia-d’amore-che-vince-ogni-ostacolo. Capace di scalare il mondo e di provare un amore disumano, non stupisce che David Norris sia destinato a cambiare il piano già scritto della sua vita. Orfano, nato nei bassifondi, brillante e impulsivo, è un giovane candidato a senatore per lo stato di New York. A causa di un colpo basso della stampa, perde per un soffio. Ma proprio nel momento della sconfitta, incontra nel bagno degli uomini (dove si era nascosta, vedi il destino?) la ballerina Elise. Il tempo di un sorriso ed è amore: David, ispirato dall’incontro, pronuncerà un vibrante discorso che lo rimette in corsa per le elezioni seguenti. I suoi tentativi di rivederla però sono ostacolati da strani signori col cappello. Sono, appunto, i guardiani del destino (specie di impiegati angelici) che, quadernetto alla mano, badano a far rispettare il “disegno” del “Presidente” (Dio? Buddha? “Voi umani lo chiamate in molti modi…”). Per farla breve, il “disegno” non prevede che i due stiano insieme e i poveri guardiani dovranno sudare sette camicie per tenerli distanti. Ovviamente, senza successo. Poco ispirato nel tratteggio della presunta straordinaria storia d’amore (con una Emily Blunt, bravissima in “Il diavolo veste Prada”, qui finta e fuori parte), solo tentato da riflessioni superiori su destino e libero arbitrio (al confronto “Matrix” è la Divina Commedia), il film di Nolfi, sceneggiatore di “The Bourne ultimatum”, pecca proprio nella sceneggiatura: noiosissima. Immaginare che un certo “Dio” sprechi tanto tempo ed energie solo per mettere alla prova l’amore di due tizi è sicuramente ridicolo. Ma forse può consolare le ragazze a cui non hanno ritelefonato dopo un appuntamento. Magari il tipo di turno voleva tanto richiamare. Ma non faceva parte del “piano”.
 

-I GUARDIANI DEL DESTINO (The Adjustment Bureau)
REGIA: GEORGE NOLFI
INTERPRETI: MATT DAMON, EMILY BLUNT, TERENCE STAMP
GENERE:
THRILLER FANTASCIENTIFICO
Usa 2011, colore, 1 h e 46’
DOVE:
THE SPACE-BARILLA CENTER, THE  SPACE-CINECITY, CRISTALLO (Borgotaro)
GIUDIZIO: ●●

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Tiziano

    03 Luglio @ 15.16

    Non riesco a concepire il tono così sarcastico con cui è stato scritto questo articolo;io credo vada premiata l'originalità di alcuni particolari che lo hanno differenziato molto da altri films aventi lo stesso contesto. Non è un film da tutti,questo è logico,molti lo reputeranno noioso solamente per l' assenza di sparatorie infinite e inseguimenti automobilistici(vedi fast and furios:sono cinque serie in cui vediamo praticamente la stessa pappa).Comunque,tanto per dire,Dio non ha sprecato nessun secondo prezioso del suo tempo visto che si è limitato a cambiare il piano solamente quando quella era l'unica opzione possibile. Per concludere consiglio la visione del film a coloro che amano riflettere su un tema tanto importante quanto impossibile da comprendere:il libero arbitrio

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno