17°

28°

Spettacoli

Astra e D'Azeglio, "accadde domani"

Astra e D'Azeglio, "accadde domani"
Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici
Pellicole di qualità e grandi ospiti: registi e attori del nostro cinema. È la ricetta vincente di «Accadde domani», la rassegna di cinema italiano che aprirà le stagioni estive dei cinema Astra e D’Azeglio. Una quindicina di appuntamenti da domani al 18 luglio, con le migliori pellicole italiane dell’anno. Ospiti di prestigio: all’Astra arriveranno Remo Girone (domani), Giorgia Cecere e Isabella Ragonese (lunedì 27), al D’Azeglio Luca Lucini (1 luglio), Giuseppe Battiston (3 luglio) e Francesca Inaudi, cui il 16 luglio - come già annunciato - sarà consegnato il premio Maurizio Schiaretti. L’iniziativa è organizzata da Astra, D’Azeglio e Comune (assessorato alla Cultura) in collaborazione con Fice Emilia Romagna e la promozione della Regione.
«A Parma per i cinema del centro abbiamo fatto qualcosa che può essere davvero un modello - ha detto ieri in Municipio l’assessore alla Cultura Luca Sommi - un progetto paradigmatico: con l’avvento delle multisale erano in una situazione difficile, noi ci siamo messi intorno a un tavolo e abbiamo cercato di sopperire a questa emergenza con le idee. Non abbiamo annullato le diversità ma le abbiamo sottolineate, abbiamo cercato allargare il bacino d’utenza, con la Parma Cultura Card abbiamo scelto di abbassare il biglietto: i possessori della card, che è gratuita, possono andare al cinema a 4,50 euro, quasi la metà del costo del biglietto di una multisala. Abbiamo puntato sulla programmazione di qualità, sul fascino particolare di queste sale e delle loro arene, sulla convenienza economica. E i risultati sono arrivati. Oggi se dobbiamo fare un bilancio possiamo dire che la sfida è stata vinta».
Il successo della Parma Cultura Card, che dà agevolazioni per numerosi altri eventi culturali (ad esempio lo sconto del 20% sugli spettacoli organizzati dal Regio nella stagione estiva), è nei numeri: 3.500 le tessere già sottoscritte.
Su «Accadde domani» si sono soffermati in particolare il direttore dell’Astra Ivan De Pietri e il presidente del D’Azeglio Luigi Lagrasta. «È una rassegna tradizionale - ha spiegato De Pietri - partita in regione 17 anni fa e che da 16 apre la stagione estiva dell’Astra. L’ottica particolare è quella dello spazio alle opere prime e seconde e ai protagonisti del nostro cinema, che si rendono disponibili per 'accompagnare' i loro film e incontrare il pubblico».
«In regione le sale monoschermo continuano a soffrire molto, e diverse arene quest’anno hanno faticato ad aprire o sono rimaste chiuse. Per fortuna la nostra situazione è diversa», ha osservato Lagrasta, che sulla rassegna ha detto: «Parma presenta un parterre di ospiti che non ha eguali in tutta la regione. C'è anche un rapporto speciale che queste persone hanno con la città e con gli esercenti di queste due realtà: questo significa che abbiamo seminato bene, e che il progetto culturale su cui si basano queste due realtà è importante e valido. Un progetto fondamentale per la società civile e la storia di Parma, che nel cinema ha una grande tradizione».

Arena estiva Astra
Domani, 22 giugno: «Il gioiellino», di Andrea Molaioli. A seguire incontro con l’interprete Remo Girone
24 giugno: «La pecora nera» di Ascanio Celestini
25 giugno:  «Qualunquemente» di Giulio Manfredonia
26 giugno:  «Gianni e le donne», di Gianni Di Gregorio
27 giugno: «Il primo incarico» di Giorgia Cecere. A seguire incontro con la regista Giorgia Cecere e l’interprete Isabella Ragonese
28 giugno: «Noi credevamo» di Mario Martone
29 giugno: «La fine è il mio inizio», di Jo Baier
30 giugno: «Habemus Papam» di Nanni Moretti
2 luglio: «Nessuno mi può giudicare» di M. Bruno

 Arena estiva D’Azeglio
 1 luglio: «La donna della mia vita» di Luca Lucini. A seguire incontro con il regista Luca Lucini
3 luglio: «Notizie dagli scavi» di Emidio Greco. A seguire incontro con l’interprete Giuseppe Battiston
5 luglio: «La solitudine dei numeri primi» di Saverio Costanzo
9 e 10 luglio: «Immaturi» di Paolo Genovese
12 luglio: «C'è chi dice no» di Giambattista Avellino
18 luglio: «La vita facile» di Lucio Pellegrini
16 luglio: «Premio Maurizio Schiaretti 2011», consegna del premio a Francesca Inaudi
Inizio spettacoli ore 21,30.
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

calcio

Riecco Ciciretti

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design