TEATRO

Addio a Nekrosius. Dalla Lituania per la prima volta in Italia al Teatro Due di Parma

Addio a Nekrosius. Dalla Lituania per la prima volta  in Italia al Teatro Due di  Parma
Ricevi gratis le news
0

E' morto per un infarto nella notte a Vilnius il regista lituano Eimuntas Nekrosius: avrebbe compiuto domani 66 anni. Molto intensa la sua attività in Italia e anche a Parma (le sue opere sono state spesso messe in scena a Teatro Due dove il regista partecipò anni fa al Festival internazionale). E' stato regista di prosa (da Cechov a Shakespeare), ma anche lirico fin dai primi anni 2000 lavorando anche alla Scala. Nekrosius stava lavorando all’Edipo a Colono per il Festival di Napoli del prossimo giugno. 

----

Pirosmani Pirosmani Nel 1989 Arthur Miller disse di Eimuntas Nekrosius “Pirosmani Pirosmani è qualcosa di straordinario, che arriva a dimensioni inaudite. Quel Nekrosius deve essere un genio. Ho cercato di convincere Joe Papp a portare lo spettacolo qui a New York, penso che sarebbe sensazionale. Ma non riesco a trovare nessuno che lo faccia. Trovo il lavoro di Nekrosius affascinante, e penso che sia terribile appartenere a un paese con una lingua minore perché se Nekrosius fosse nato in Inghilterra o in Francia probabilmente sarebbe una figura di fama mondiale”.

A Parma Il talento del regista lituano non era stato notato solo da Miller, fu infatti nell’aprile dello stesso anno che Teatro Festival Parma – Meeting Europeo dell’Attore invitò la sua compagnia, per la prima volta in Italia, con due straordinari spettacoli: Pirosmani Pirosmani e Dédé Vania. Il pubblico e la critica Italiani poterono così incontrare uno dei più grandi innovatori del Teatro Contemporaneo: sarà Giovanni Raboni sul Corriere della sera del 21 settembre 1995 a sottolineare il cospicuo debito che riteneva di avere con Teatro Festival Parma per avergli fatto scoprire questo grande artista. Parole scritte in occasione della seconda venuta di Nekrosius a Parma con Le tre sorelle di Checov e tre drammi di Puskin, Mozart e Salieri, Don Giovanni e La peste.

Nekrosius e Teatro Due La sintonia fra il regista lituano e Giorgio Gennari, Direttore di Teatro Festival Parma, ebbe come risultato il proseguimento di una proficua collaborazione artistica sfociata, nel 1997, in una coproduzione di Fondazione Teatro Due con, tra gli altri, il Lithuanian Theatre Festival Vilnius, l’Hebbel Theater di Berlino, Festival de la Batie di Ginevra e la cura di Aldo Grompone per la realizzazione di Hamletas. Un Amleto interpretato da un divo del rock dell’est, che ha costituito la prima tappa di una trilogia shakespeariana ormai considerata da antologia. Hamletas, Makbetas e Otelas verranno presentati al Teatro Festival Parma in collaborazione con Verdi Festival 2001.Era stato proprio Giorgio Gennari a convincere Nekrosius a riprendere il lavoro dopo un periodo di forte depressione che lo aveva allontanato dal palcoscenico. “Da uomo dei boschi Giorgio aveva pazientemente seguito Nekrosius nella steppa – racconta Paola Donati, Direttore di Fondazione Teatro Due - non so cosa si siano detti esattamente… Dopo qualche mese sono iniziate le prove di Hamletas”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia, nuovo album e tour nei teatri

Foto d'archivio

Musica

Fiorella Mannoia, nuovo album e tour. L'8 maggio al Regio

Il 36enne Nicolas è il  nuovo amore di Monica Bellucci

GOSSIP

Il 36enne Nicolas è il nuovo amore di Monica Bellucci Foto

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ammiccante e cremosa Monvasia Brut Metodo Classico di Casalone

IL VINO

Ammiccante e cremosa Monvasia Brut Metodo Classico di Casalone

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Salvini: "La mafia va aggredita nel portafoglio. Orgoglioso di consegnare beni confiscati" Video

a Sorbolo

Salvini: "La mafia va aggredita nel portafoglio. Orgoglioso di consegnare beni confiscati" Video

CERIMONIA

Parma, i nuovi Cavalieri e Ufficiali della Repubblica

12 tg parma

Avevano 20 mila euro di droga nell'auto: in manette padre e figlio Video

1commento

NOMINA

Pierluigi Spagoni nuovo direttore generale della Gazzetta

TRAFFICO

Giornata difficile sulla A1 e sulla tangenziale nord

QUALITÀ DELLA VITA

Parma, migliora la sicurezza. Ma scippi e rapine restano un'emergenza

4commenti

EDITORIALE

Qualità della vita, Parma dietro Reggio? Qualcosa non quadra

21commenti

MECCANICA

La Casappa investe a Parma e in Cina

1commento

Sissa Trecasali

All'assemblea dei genitori se ne presenta solo uno

2commenti

12 tg parma

Fidenza: due nuovi primari all'Ospedale di Vaio Video

maltempo

Il Comune: "Spargimento del sale nella notte". Ma fioccano le proteste

14commenti

COLLECCHIO

Cittadini infuriati contro i padroni dei cani indisciplinati

6commenti

GAZZAREPORTER

❄❤Sei sempre meravigliosa...

Parma, prima neve.

AMBIENTE

Sforamenti nei livelli di polveri sottili: tre giorni di stop agli Euro 4 a Parma

Misure di emergenza anche a Modena

7commenti

BORGOTARO

Prima il furto, poi l'aggressione della titolare: rapinatore condannato

1commento

Varchi elettronici

Nuove telecamere sul Lungoparma e in via Garibaldi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Rispetto il Sole ma a Parma sto benissimo

di Michele Brambilla

2commenti

LAVORO

31 nuove offerte

ITALIA/MONDO

USA

Texas, lascia le figlie 18 ore chiuse in macchina: morte

dramma

Una 18enne si dà fuoco nel Savonese. Come il padre 5 anni fa

SPORT

SERIE A

Tra Bologna e Milan un pareggio che non serve a nessuno

Calciomercato

Ibrahimovic continua a tenere il Milan lontano

SOCIETA'

Ospedale dei bambini

Canti sotto l’albero e Luce di Betlemme, la magia del Natale

feste pgn

La festa per l'addio al celibato di Singh... con gli amici che "vendono" le sue rose Foto

MOTORI

PROVA SU STRADA

Al volante di Alpine Renault, emozioni d'altri tempi

AUTO ELETTRICA

Ricarica superveloce: 3 minuti per fare 100 km