12°

26°

Spettacoli

Anderson, trascinatore nato

Anderson, trascinatore nato
Ricevi gratis le news
0

 Vincenzo Raffaele Segreto

«E in principio l’uomo creò Dio; e lo creò a propria immagine e somiglianza»: questo iconoclastico, totale rovesciamento di prospettiva era lo spiazzante "benvenuto" a chi, dopo aver ammirato il bellissimo dipinto della copertina, apriva la confezione di uno dei dischi più belli del periodo d’oro del pop: era Aqualung, erano i Jethro Tull, era il 1971.
Ricorrono 40 anni dall’uscita di quel disco storico, e da allora quella sorta di alter-ego di Ian Anderson, quell'Aqualung nel quale volle farsi ritrarre con sguardo tutt'altro che autoindulgente, barbone cattivo e inacidito che «sluma con cattive intenzioni le ragazzine, sdraiato sulla panchina di un parco», ma anche «Aqualung, amico mio», che si sente «come un’oca morta che sputa fuori i pezzi della sua fortuna spezzata» è diventata sinonimo di Jethro Tull. Poche canzoni sono altrettanto cariche di suggestioni nella storia del rock, in un disco in cui suoni e immagini si cristallizzano in canzoni leggendarie quali, oltre alla title-track, "My God", o "Locomotive breath". Non potevamo non cominciare la nostra cronaca del concerto che i Jethro Tull hanno tenuto venerdì a Boretto che partendo da questo anniversario: da quel 1971 in cui la storia dei Jethro è entrata nella leggenda, una leggenda però ben viva, perché ben viva è l’anima e il motore di questo gruppo, Ian Anderson, cioè, ancora intrepido anche se non più invitto, e qualche cicatrice portata come una medaglia. Trascinatore nato, strumentalmente all’apice della sua bravura, Anderson tiene in mano spettacolo e pubblico guidando una band che funziona come un orologio a carica atomica nel quale spicca per classe e intensità la chitarra di Martin Barre, il vero alter ego musicale di Ian Anderson e suo compagno di viaggio da «appena» il 1968! Una carica che ha fatto presto a passare dal palco al numerosissimo pubblico che ha popolato il bello spazio del Lido di Boretto trasmutando il concerto in una vera festa in cui Aqualung - da un "My God" che è l’apice del colorismo strumentale di Anderson ai brani acustici in cui il flat-picking della sua chitarra è diventato cristallino ricamo cembalistico - è stato, e giustamente, il filo rosso del programma. Suggestivo fuori programma, l’apparizione di due cosmonauti appena ritornati dallo spazio, l’italiano Paolo Nespoli e la statunitense Cady Coleman, un soldo di cacio dal coraggio inversamente proporzionale alla statura, non si sa se maggiore per rimanere mesi nello spazio, o duettare sul palco con un mostro quale Anderson. E mentre la luna si specchiava sul grande fiume, la leggenda dei Jethro Tull si rinnovava... 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano

tg parma

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano Video

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Fanno bere alcol a una bimba di 4 anni, denunciati

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia parmigiana denunciata per maltrattamenti

1commento

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

2commenti

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

1commento

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

2commenti

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

ipercoop

"Scassina" le custodie anti-taccheggio e tenta il furto di videogiochi: denunciato

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

SALSO

Ex Tommasini, pronte cucine e laboratori per l'alberghiero

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

francia

Riapre il Mont Saint Michel. Ricercato un uomo che ha minacciato poliziotti

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

SPORT

Calcio

Parma, tre punti costosi

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

SOCIETA'

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover