17°

28°

Spettacoli

Van De Sfroos: "Da vicino nessuno è normale"

Van De Sfroos: "Da vicino nessuno è normale"
Ricevi gratis le news
4

 Stefano Rotta

Le canzoni di Davide Van De Sfroos, come il profumo di acqua dolce, o non dicono niente o dicono tutto. E’ leghista o di sinistra, il menestrello del lago di Como? Inventa o copia? Ma che importa quando c'è poesia, versi veri, amore per gli occhi e il mondo - Lombardia e Africa - che ti abbraccia. Davide Bernasconi, sul palco «Van de Sfroos», sarà in concerto col suo «Yanez Tour» domani alle 21.30, al Parco Ex Eridania per la rassegna «Sotto il cielo di Parma». 
Con la «Gazzetta» ha chiacchierato sotto i salici della graziosa villa Faccanoni, sul lago d’Iseo. Il tempo di tre sigarette, per alcuni spunti sul Davide aldilà di Sanremo e politica. 
Tresenda e Casalpusterlengo, per dirne due, sono nomi da Atlante del Touring. Da secoli chi scrive è schizzinoso con i nomi veri, i cosiddetti toponimi, in maiuscolo sui cartelli...
«Sono tappe di un viaggio costante. A volte potenti. A Casalpusterlengo, posto di terra, un trattore sollevava molta polvere. Una tempesta di sabbia. Ci ho visto la depressione dell’Oklahoma. I posti esalano sensazioni. Fermentano inchiostro». 
E quindi, in musica, inebriano. Parliamo di «Ciamel Amur», come nasce?
«E' la canzone dell’amore estremo. Lo slancio senza ricompensa. Il salto puro. Sacrificarsi, concedendosi al nemico, perché un cuore ti sta a cuore. Adesso, come in tempo di guerra. Il rispetto per qualcuno che non ne è al corrente. Il coraggio senza testimoni. E’ una storia incontrata in giro, l’ho scritta, parla di una guerra senza tempo e senza luoghi». 
Esistono ancora i personaggi? 
«Da vicino nessuno è normale. Anche il vicino della porta accanto, rimane della porta accanto finché non bussi alla porta. Magari era un legionario, o ti regala un aneddoto: questa è la mia poetica involontaria, la poesia involontaria delle persone. Può scappare una frase di bocca che vale quattro poesie di Prévert».
Lingua o lingue? Aldilà dei versi veraci, e vivi, delle sue canzoni, dove va il dialetto, in Lombardia, in Italia? 
«Sono venuti tutti i forestieri di questo mondo, in Lombardia, spagnoli e francesi, celti e romani. Oggi, il genocidio linguistico. Ma il dialetto resiste. Non si ammazza così il dna di un popolo. Certe cose non si possono dire in italiano. Nei paesi, e nelle città, si nascondono sopravvissuti alla guerra mediatica degli slogan: gente che vive in dialetto». 
E con Rosanera (la sua chitarra), funziona?
«E' una lingua tronca, perfetta! Contrazioni, suoni potenti, sonorità terricole e acquatiche: potrei andare avanti un giorno facendo musica con la lingua, a furia di non-sense recuperati dal pentolone degli avi». 
Da lombardo a lombardo: dov'è l’Emilia, nel suo mondo? 
"Sono grandi zone, le feste di piazza non sono scomparse, ci va davvero tutto il paese. Altrove si trovano solo villeggianti impauriti dagli schiamazzi. E’ una terra con una tradizione rock. Dove trasmette "Radio Key Rock", solo per un esempio: le canzoni che ho io nell’I-Pod. Ti trasmette qualcosa, la pianura. E quando parti, una sorta di mal d’Emilia».
E' un impasto di poesia e narrazione, musicato in folk-rock, spunti di cronaca, di colore e di storia; emozioni, luci e sensibilità di una terra mista, la Lombardia. 
«E quaand te imparet a vèss el cavèden te imparereet a vardà in soel fuund / el puunt el se bagna se l’acqua la dunda e la breva mata la passa a sügà / Omen o dona cun’t el sogn faa de paja varda con l’oecc ma impara a saràll /Impara la danza de la margherita impara a cürvass senza s'cepàss». Appunto: o non si capisce niente, o si capisce tutto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    21 Luglio @ 11.48

    Caro Daniele, che bel commento! "I van ed sfruus" l'ho sentito l'altro giorno a Mezzani, che è un po' l'Okavango del parmense. Dove c'è acqua dolce c'è sempre qualcuno de sfros.

    Rispondi

  • tilt

    21 Luglio @ 08.30

    Secondo me concerto non carico come i suoi "live" normali, forse anche per gli effetti dell'alcol che gli impastava la voce (?)... si vede che dalla nostra terra apprezza anche il lambrusco...

    Rispondi

  • LILIES BOIARDI

    20 Luglio @ 15.41

    LI HO SENTITI A MILANO IL 2 LUGLIO èLDAVIDE VAN DE SFROSS è UN GRANDE E ANCHE I SUOI SOLISTI. è STATA UNA MERAVIGLIA

    Rispondi

  • Daniele Tanzi

    20 Luglio @ 12.19

    Mitico. Già il suo nome (in parmigiano "i van ed sfruus") è leggendario. Persone così, mi aiutano a sopravvivere.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

Ecco i progetti annunciati dal Comune

4commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

7commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design