14°

27°

Spettacoli

Gli Italiani, la politica e la tv visti da Sabina Guzzanti

Gli Italiani, la politica e la tv visti da Sabina Guzzanti
Ricevi gratis le news
0

 Stefano Rotta

Nei panni di una Valeria Marini intenta a commentare l’assoluzione di Andreotti a «Porta a Porta», Sabina Guzzanti le fa dire, «portatemi del prosciutto, ma che sia di Prada». E’ tutto sul filo del becerume televisivo, del qualunquismo condizione ideale per ingrassare gli affaristi, lo spettacolo «Sì! Sì! Sì! Oh, sì!», inscenato domenica sera al Teatro Nuovo di Salsomaggiore, anteprima nazionale. 
Una Guzzanti in abito rosso, che apre e chiude cantando, «per il vento cambiato», postillando però che «mica sono rimbambita, so che i problemi d’Italia non sono tutti risolti con le amministrative di Milano»: in mezzo una lunga catena di bersagli, in gran parte legati al sistema berlusconiano al tramonto, ma pure a sinistra; in primis, come è noto, Massimo D’Alema, “sfottuto” nelle sue boriose interpretazioni dell’agone politico. 
Salsomaggiore non ha risposto con il tutto esaurito, anzi diverse file sono rimaste vuote, e la Guzzanti stessa, in chiusura, si è scusata per l’eccessivo caldo in sala; un pubblico, va detto, davvero entusiasta e partecipe. Lei, intanto, ci dipinge così: «Si faceva qualcosa, tipo tagliare le zucchine, guardando gente che non fa niente in televisione; adesso non si fa niente, guardando gente che taglia le zucchine in televisione». Ce l’ha coi reality, ai quali taglia le gambe con un paio di battute ben scritte e ben assestate, dice, richiamando Dell’Utri, che «è più facile uscire da Cosa Nostra che rompere un contratto con la Tim» e che «il Pd è molto preso a convincere gli elettori che anche loro sono di destra, hanno le scarpe che costano e qualche truffa l’hanno pur fatta». La Guzzanti è brava nel castigare ridendo le malefatte, e soprattutto le miserie e la false lusinghe di una nuova (negli anni Ottanta) classe politica, quella dei pubblicitari; si rabbuia solo quando parla di morti, di morti veri per le assurde logiche della politica, dà dei «bastardi» ai dittatori «amici del premier», citando poi Machiavelli quando parla di «boni tumulti», accostati alle vetrine spaccate il 14 dicembre contro il decreto Gelmini. 
Ottimo senso del palcoscenico, scivola solo in minima parte con qualche tono da predicozzo, probabilmente interessante se un giovane talento della satira volesse mai caricaturare la Guzzanti. Chiude così: «La storia ci giudicherà, e noi la ricuseremo». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

7commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

3commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

Moto Gp

Gp delle Americhe: pole per Marc Marquez

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia