20°

31°

Spettacoli

Torna "Culatello e Jazz" e rende omaggio al 150° dell'Unità d'Italia

Torna "Culatello e Jazz" e rende omaggio al 150° dell'Unità d'Italia
Ricevi gratis le news
0

Non c’è due senza tre. Dopo il grande successo della seconda edizione dello scorso anno, torna puntuale a inizio settembre (precisamente il 9), la serata «Culatello & Jazz».
Binomio stridente solo in apparenza, da tre anni la serata organizzata da Giuseppe Scaltriti, presidente della Faled, e da suo figlio Matteo che cura la parte più specificatamente musicale, è oramai un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati di cultura gastronomica e musicale. Padre e figlio, tanto diversi quanto complementari, parlano dell’evento da loro organizzato con un entusiasmo tanto diverso quanto figlio della stessa nerboruta cultura della «conduzione familiare» che ha reso la nostra Bassa una terra tanto forte quanto sincera.
L’uno il padre, innamorato della propria terra e desideroso di «puntarvi i riflettori», l’altro, il figlio innamorato della musica e della sua magia.
«Speriamo veramente che questo appuntamento diventi un’istituzione - comincia Giuseppe  - e dal volume delle richieste, che vanno sempre aumentando, ce la faremo». Ma subito l’imprenditore che è anche proprietario del brand principale sponsor della serata, i distillati «Spirito Verdiano», parla dello scopo promozionale della serata, promozione volta soprattutto a valorizzare la sua terra ed in particolare quella Roccabianca che, nella sua splendida rocca, è stata per tutte le due edizioni passate (e lo sarà anche per la terza) teatro della serata. «Vogliamo porre l’attenzione quanto più possibile estesa sulla nostra terra, attraverso la promozione di un prodotto tipico e di elevatissima qualità quale il culatello e la divulgazione culturale più specifica. Ecco allora entrare in campo Massimo Spigaroli, chef del celeberrimo Cavallino Bianco, e alcuni tra i più importanti protagonisti della scena jazzistica italiana».
Matteo, che dal padre ha preso spirito imprenditoriale e passione, ci racconta: «In occasione del centocinquantesimo dell’unità d’Italia (cui «Culatello & Jazz» è quest’anno dedicata, n.d.r.) abbiamo voluto avere una “all star” band tutta italiana, anche nel segno della continuità.  Continuità, naturalmente, artisticamente e musicalmente parlando. Per i primi due anni questa continuità è stata garantita dalla presenza di Fabrizio Bosso, che nella prima edizione ha suonato col suo organ trio, e nella seconda è stato inserito nella reunion Grossman – Cables. Quest’anno abbiamo voluto ancora una volta con noi Piero Odorici, sassofonista di vaglia che non ha sfigurato la passata edizione al fianco di un gigante come Steve Grossman». E gli altri? «Bastano solo i nomi: Roberto Gatto, batterista fra i più importanti in Italia, Rosario Bonaccorso, contrabbassista praticamente fisso nei progetti più jazz di Stefano di Battista, Flavio Boltro, trombettista che ha suonato tra gli altri con Michel Petrucciani e Andrea Pozza, pianista dal curriculum straordinario». Le premesse per una grande serata ci sono tutte; info: organizzazione@culatelloejazz.it; tel 334.7484776.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

ESAME

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Torna a Parma la Festa della Musica

SPETTACOLI

Parma, torna la Festa della Musica

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La VIP più bella di Parma? Conduce Benedetta Mazza

GAZZAFUN

Ecco altri VIP parmigiani: li conosci tutti? Scoprilo subito!

Lealtrenotizie

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

Schianto

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

Monticelli

Truffa dello specchietto: nomade denunciato

PARMA DEFERITO

Vogliono toglierci un sogno

INTERVISTA

Le Moli e «Molto rumore per nulla»

IL CASO

Sala, piazza Gramsci non cambia nome

Disagi

Via Avogadro: dopo i ripetitori, ora anche il rumore

Lutto

Addio a Lino Morini, imprenditore nell'edilizia

BARDI

Le Poste risarciranno gli eredi dei derubati

CALCIO

"Tentato illecito", deferiti Calaiò e il Parma. La società: "Accusa sconcertante"

Ceravolo non è deferito. A rischio la serie A: si riapre uno spiraglio per il Palermo? - Il Parma Calcio 1913 sottolinea di non aver ricevuto comunicazioni e rassicura i tifosi

32commenti

Parma calcio

Carra: "La Serie A del Parma non può essere messa in discussione" Video

PARMA

Auto esce di strada e prende fuoco: un ferito grave in tangenziale Il video

12 TG PARMA

Parma calcio: cosa succederà ora e cosa rischia davvero

PARMA

Incidente in via Burla: muore un motociclista 49enne

La vittima dell'incidente è Paolo Superchi

2commenti

12 tg parma

Maturità a Parma, primo scritto fra tensione e scaramanzia: parlano i ragazzi Video

La traccia più seguita? La poesia di Alda Merini

PARMA

Massacro di via San Leonardo: Solomon in tribunale, udienza rinviata a luglio

ANIMALI

Nella riserva Lipu di Torrile è stato osservato il rarissimo Falaropo beccolargo

L’eccezionale evento, registrato nei giorni scorsi, conferma ancora una volta l’importanza di questa zona umida nella nostra Bassa

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dazi, i pericoli di una guerra commerciale globale

di Paolo Ferrandi

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

Astronomia

Scoperta la materia che mancava all'universo

Modena

Nuotatore di Montecchio morto a 24 anni: la Procura ordina nuovi accertamenti

SPORT

RUSSIA 2018

Una brutta Spagna soffre ma piega l'Iran

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

SOCIETA'

Social Network

Instagram raggiunge un miliardo di utenti e sfida YouTube

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa

RESTYLING

La Mercedes Classe C fa il pieno. Di novità