19°

29°

Spettacoli

Torna "Culatello e Jazz" e rende omaggio al 150° dell'Unità d'Italia

Torna "Culatello e Jazz" e rende omaggio al 150° dell'Unità d'Italia
Ricevi gratis le news
0

Non c’è due senza tre. Dopo il grande successo della seconda edizione dello scorso anno, torna puntuale a inizio settembre (precisamente il 9), la serata «Culatello & Jazz».
Binomio stridente solo in apparenza, da tre anni la serata organizzata da Giuseppe Scaltriti, presidente della Faled, e da suo figlio Matteo che cura la parte più specificatamente musicale, è oramai un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati di cultura gastronomica e musicale. Padre e figlio, tanto diversi quanto complementari, parlano dell’evento da loro organizzato con un entusiasmo tanto diverso quanto figlio della stessa nerboruta cultura della «conduzione familiare» che ha reso la nostra Bassa una terra tanto forte quanto sincera.
L’uno il padre, innamorato della propria terra e desideroso di «puntarvi i riflettori», l’altro, il figlio innamorato della musica e della sua magia.
«Speriamo veramente che questo appuntamento diventi un’istituzione - comincia Giuseppe  - e dal volume delle richieste, che vanno sempre aumentando, ce la faremo». Ma subito l’imprenditore che è anche proprietario del brand principale sponsor della serata, i distillati «Spirito Verdiano», parla dello scopo promozionale della serata, promozione volta soprattutto a valorizzare la sua terra ed in particolare quella Roccabianca che, nella sua splendida rocca, è stata per tutte le due edizioni passate (e lo sarà anche per la terza) teatro della serata. «Vogliamo porre l’attenzione quanto più possibile estesa sulla nostra terra, attraverso la promozione di un prodotto tipico e di elevatissima qualità quale il culatello e la divulgazione culturale più specifica. Ecco allora entrare in campo Massimo Spigaroli, chef del celeberrimo Cavallino Bianco, e alcuni tra i più importanti protagonisti della scena jazzistica italiana».
Matteo, che dal padre ha preso spirito imprenditoriale e passione, ci racconta: «In occasione del centocinquantesimo dell’unità d’Italia (cui «Culatello & Jazz» è quest’anno dedicata, n.d.r.) abbiamo voluto avere una “all star” band tutta italiana, anche nel segno della continuità.  Continuità, naturalmente, artisticamente e musicalmente parlando. Per i primi due anni questa continuità è stata garantita dalla presenza di Fabrizio Bosso, che nella prima edizione ha suonato col suo organ trio, e nella seconda è stato inserito nella reunion Grossman – Cables. Quest’anno abbiamo voluto ancora una volta con noi Piero Odorici, sassofonista di vaglia che non ha sfigurato la passata edizione al fianco di un gigante come Steve Grossman». E gli altri? «Bastano solo i nomi: Roberto Gatto, batterista fra i più importanti in Italia, Rosario Bonaccorso, contrabbassista praticamente fisso nei progetti più jazz di Stefano di Battista, Flavio Boltro, trombettista che ha suonato tra gli altri con Michel Petrucciani e Andrea Pozza, pianista dal curriculum straordinario». Le premesse per una grande serata ci sono tutte; info: organizzazione@culatelloejazz.it; tel 334.7484776.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Prime nozze gay all'ombra della corte di Elisabetta

GRAN BRETAGNA

Prime nozze gay all'ombra della corte di Elisabetta

Bimba batterista

giappone

La bimba che suona i Led Zeppelin (Bonham) è impressionante Video

Dolce & Gabbana riportano in passerella Monica Bellucci e Naomi Campbell

MODA

Dolce & Gabbana riportano in passerella Monica Bellucci (a 53 anni) e Naomi Campbell (48) Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

Lealtrenotizie

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Lutto

Valtaro e Valceno piangono monsignor Groppi

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

PONTE ENZA

Trovato vivo a San Prospero Cristopher Delbono

12 tg parma

Il raduno provinciale degli alpini a Noceto Video

ozzano taro

Incidente all'alba, 6 feriti. Due giovani ricoverati

ANTEPRIMA GAZZETTA

Vigili, il bilancio di un anno: oltre 1200 interventi per incidenti

Parma calcio: i movimenti di mercato. Noceto: adunata degli alpini. Al Tardini i campioni dei videogames. San Giovanni: il culto delle tortellate

serie a

Parmamercato: Viviano verso la firma. Tutte le trattative - Video

massese

Guarda che sorpasso folle sulla tangenziale di Langhirano

3commenti

12 tg parma

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco Video

parma

Tenta il furto al Bricoman e picchia uomo della security: in fuga, preso dai carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

ECONOMIA

Quota 100? Come cambiano le pensioni. L'inserto del lunedì

ITALIA/MONDO

Iraq

Angelina Jolie si commuove tra le rovine di Mosul Video

FISCO

Ci siamo: ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

SPORT

MONDIALI

Brasile, solo un pareggio con la Svizzera

play-off

Palloni in campo e invasione (Video) ricorso Palermo sul match di Frosinone

SOCIETA'

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

MOTORI

Elettrica

Silenzio, arriva Jaguar i-Pace: il Suv a zero emissioni

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti