16°

IL DISCO

Yes, gli albori di una leggenda

Yes, gli albori di una leggenda
Ricevi gratis le news
0

Cinquant'anni fa gli Yes iniziavano un volo che li avrebbe portati a diventare uno dei  gruppi leggendari  del progressive rock. Nel '69 sono ancora alla ricerca di uno stile personale, che di lì a poco sarebbe comunque arrivato con album storici come “Fragile” del 1971 e “Close to the edge” del 1972. Uno stile inconfondibile che, già a inizio '71, si era percepito  in “The Yes album”, terzo lavoro del gruppo inglese. Il '69, però, come detto, è l'anno del primo album che Jon Anderson, la voce solista della band, e soci chiamano semplicemente “Yes” pubblicandolo per la storica etichetta Atlantic. Tutto grazie a Roy Flynn, proprietario di un locale in cui la band si era esibita. L'Atlantic sarà così l'etichetta che accompagnerà il gruppo nei momenti fondamentali della sua avventura musicale. Prima dell'uscita del disco, gli Yes avevano pubblicato un 45 giri, “Sweetness”, che non era andato bene. Meglio, invece, l'album, che uscirà qualche mese dopo e che farà conoscere il gruppo nel panorama musicale di quei  tempi. Un gruppo che, oltre ad Anderson, poteva disporre di un line-up di tutto rispetto: Peter Banks alla chitarra, Tony Kaye alle tastiere, Chris Squire, basso e voce, Bill Bruford alla batteria.
L'album contiene due cover: “I see you” dei Byrds ed “Every little thing” dei Beatles. Gli Yes amano infatti “reinventare” brani di altri, come con “America” di Simon e Garfunkel nell'lp “Fragile”. Tra i pezzi originali spiccano invece la ballata acustica “Yesterday and today” e “Survival” in cui ci sono già i tratti distintivi di quello che sarà lo stile musicale degli Yes. “Sweetness” e “Beyond and before” sono invece pezzi di gruppi in cui quelli che sarebbero diventati gli Yes avevano suonato, come i “Mabel Greer's Toyshop”. Poi pezzi come “Harold Land” dedicato al sassofonista jazz amato da Bruford (uno dei testi più originali dell'album), e “Looking around”.
Insomma, il lavoro, che piacque al pubblico e alla critica anche se non riscosse un grande successo, è un primo passo, importante, di un gruppo che ha lasciato il segno nella storia del rock. Da quel primo concerto del '68 in un camping dell'Essex, quei "ragazzi" faranno parecchia strada.
Da youtube Harold Land 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Acquolina: quelli che  si incontrano  in via D'Azeglio - Fotogallery

feste pgn

Acquolina: quelli che si incontrano in via D'Azeglio Ecco chi c'era: foto

Belen la "poliziotta", oltre un milione di clic

GOSSIP

Belen in divisa: oltre un milione di clic

La luna e il ponte de Gasperi La "Superluna": foto dei lettori

Gazzareporter

La luna e il ponte de Gasperi La "Superluna": foto dei lettori

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Emmanuelle, e l'Italia scoprì lo scandalo

C'ERA UNA VOLTA

Emmanuelle: e l'Italia scoprì lo scandalo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Addio ad Andrea Soriani, il manutentore della Barilla

Lutto

Addio ad Andrea Soriani, il manutentore della Barilla

EX BORMIOLI

Nuova vita per la vecchia fabbrica

PARMA

"Rise for Wellbeing": 200 volontari al lavoro per aiutare lo Zimbabwe Foto

VIA BURLA

Massacra un compagno detenuto... per una telefonata: condannato

PARMA

Tep: ecco come vengono selezionati gli autisti

Sisma

Scossa di terremoto (magnitudo 3) tra Borgotaro e Valmozzola

COLLECCHIO

E' morto Marco Migliazzi

Sindaci

Election day: tutti gli adempimenti

Ciclismo

Polisportiva Torrile: fucina di talenti

Stagione lirica

Kim, «Figaro» coreano

CONDOMINI

Altri tre amministratori nei guai. Sono spariti più di 400mila euro

Citazione diretta a giudizio per Fausto, Monica e Federica Buia, accusati di appropriazione indebita aggravata

7commenti

PARMA

Botte all'amico e gelosia... alcolica: arrestata 30enne brasiliana Video

PROVINCIA

La popolazione del Parmense supera quota 450mila abitanti: il dato più alto di sempre

Gli abitanti sono 452.015 (+0,48%). Gli stranieri sono il 14,2% del totale

1commento

LUTTO

Il baseball parmigiano piange Ismaele Fochi

Soragna

Truffe, nei guai un finto corriere

12tgparma

Eddi Marcucci a Parma: "Ecco perché ho deciso di combattere in Siria" Video

Morte di Orsetti, parla l'ex No Tav che si è arruolata nelle forze curde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

WEEKEND

Vinili, spalla cruda e castelli: la top 5 del fine settimana

PGN

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione  Gallery

ITALIA/MONDO

politica

L'Unione europea rinvia la Brexit: i leader offrono una doppia opzione al governo May

Corea del Sud

Presa la banda delle telecamere spia negli alberghi: 4 arresti

SPORT

SPORT

La rivelazione choc di Frey: "Per un virus ho rischiato di morire". Il Parma gli dedica un post: "Forza Seba!"

SERIE A

Tre sondaggi... in uno per votare "i migliori" del Parma di questa stagione

SOCIETA'

OLANDA

Amsterdam, addio ai tour gratuiti nel distretto a luci rosse - Video

HI-TECH

La prova: Nighthawk x6s, una soluzione per potenziare la rete wifi di casa

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)