16°

28°

Spettacoli

Giovanna d'Arco seduce il Regio: e questa sera tocca al Corsaro

Giovanna d'Arco seduce il Regio: e questa sera tocca al Corsaro
Ricevi gratis le news
11

Cinque minuti di applausi han­no salutato ieri sera al Teatro Re­gio il debutto di Giovanna d'Arco, il melodramma verdiano riproposto in forma in­tegrale su un palcoscenico che non ospitava il titolo dal 1980. Ap­plauditissimo, uno dei veri «re» dei baritoni verdiani, Renato Bru­son, nei panni a lui assai agevoli di Giacomo, il padre di Giovanna. Consensi al termine dell' ardua prova (anche fisica) sostenuta in scena, anche per il so­prano Svetla Vassileva, pur con qualche momento meno felice.

E' piaciuta la regia di Gabriele Lavia. Bilancio positivo anche per il direttore Bartoletti e per il coro di Faggiani. Ma non mancano le critiche, come si può vedere da alcuni giudizi che stanno arrivando sul nostro sito.

Leggi la cronaca sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola - Invia il tuo commento e le tue "pagelle" sui protagonisti dell'opera, utilizzando lo spazio commenti a fianco di questo articolo, nella colonna centrale

Verdi in 10 minuti: guida al festival - Stasera alle 20 la diretta del Corsaro su Tv Parma: seguila anche dal nostro sito, cliccando nella colonna centrale  sul banner "Guarda Tv Parma in diretta"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Antonio

    02 Ottobre @ 20.12

    Chi dice che è stata un successo o è della fondazione, o è sordo o è cieco. La regia semplicemente non esiste, le scene, belle ma senza una unità di intenti, è un'opera bruttina, più per colpa di Verdi che degli interpreti, anche se tutti hanno messo del loro per renderla ancora peggio. Bruson sa cantare anche senza voce, il tenore non sa cantare pur con la voce, la svetla recita bene ma urla ..... un successo!

    Rispondi

  • viola 87

    02 Ottobre @ 18.02

    Meravigliosa scenografia, regale, misteriosa,fiabesca,suggestiva! Costumi che sembrano usciti da un antico codice miniato o da un sogno mistico. Regia accurata, che descrive le passioni in ogni movimento, come se tutto il corpo fosse preso dal sentimento che l'artista canta. Complimenti anche alle coriste, che hanno interpretato a loro volta il dramma, rendendo il coro un vero personaggio. L'interpretazione della Vassileva non è stata solo quella di una cantante, ma soprattutto di un'attrice: un 'interprete che con la propria fisicità (e dolcezza) è riuscita a descrivere il viaggio di formazione di una ragazzina 16enne che, dai boschi dove giocava a fare la guerra, arriva a salvare la Francia, e si innamora scoprendosi donna, pur vittima di questa straordinaria emancipazione. Il Teatro è un ambiente ostile ed affascinante, il Regio un tribunale inappellabile, ma chi lo affronta dimostra sempre grande coraggio e determinazione. il tenore Evan Bowers si è impegnato moltissimo per rendere la pronuncia italiana, cantando parole e non solo note. Si dovrebbe riflettere sul motivo che ha spinto a scegliere un Tenore americano: non è forse che attualmente nel panorama lirico non sono presenti Tenori italiani affidabili quanto il professionale Evan?

    Rispondi

  • Francesco

    02 Ottobre @ 16.46

    Per Marco. Non ci sono state sostituzioni! Ieri ha cantato la Vassileva che è sempre stata la titolare del ruolo fin dall'inizio. In effetti alla prova generale aveva fatto un po' peggio, ma il miglioramento della prima non è bastato. Non è una questione di tecnica, ma di tipo di voce. Chi nasce quadro non può diventare tondo.

    Rispondi

  • marco

    02 Ottobre @ 15.25

    Ma alla prima la Vassileva non è stata sostituita al' ultimo momento? Non si può pretendere più di tanto senza aver fatto uno straccio di prova ! E comunque la sostituta è stata, per me, vocalmente meglio della Vassileva vista alla generale !!

    Rispondi

  • Ali

    02 Ottobre @ 12.32

    Ma non dovevamo avere il cambio di marcia con Meli? Finora abbiamo solo constatato un aumento dei costi ed un abbassamento della qualità

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

8commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse