16°

29°

Spettacoli

Film recensioni - Warrior

Film recensioni - Warrior
Ricevi gratis le news
0

Gianluigi Negri
Non ci sono pugni o calci che tengano. Non sono sufficienti le ossa rotte, il sangue, le tumefazioni. Il vero colpo del ko è una dichiarazione d’amore: l’incontro impossibile si vince con una «carezza» sussurrata in un orecchio, che sancisce una riconciliazione insperata, una liberazione dai tormenti di anime ferite che non sentono più il peso del corpo. Ecco lo scatto «rivoluzionario» e meraviglioso di un film meravigliosamente scritto, interpretato, «vissuto».
«Warrior» è un’opera titanica, lancinante, che lascia un groppo in gola da far soffocare e il sacco lacrimale gonfio. Nella sua concezione di cinema (iper)classico (l'uso della musica e del ralenti in senso drammaturgico commuovono da soli per l’ammirevole ostinazione nel riportare sullo schermo un tipo di narrazione che quasi nessuno ha più il coraggio di affrontare) Gavin O'Connor è un «guerriero». Nel ring ci entra, ci vive, ci inscrive rapporti familiari che si sublimano in un «miracolo» e in un senso di «orgoglio e gloria» fieramente anacronistici, da lottatori greci.
Due fratelli che non si parlano da una vita: due esistenze divise dal dolore. Un padre ex alcolizzato ed ex violento: ex allenatore, genitore rinnegato, essere umano derelitto, divorato, nella sua ricerca di un riscatto (im)possibile, dalle stesse ossessioni che divoravano il capitano Achab nella caccia a Moby Dick. E un torneo di arti marziali miste nel quale non c'è in palio solo il montepremi di 5 milioni di dollari: uno combatte per rabbia, l’altro per amore.
La fine della «guerra» sul ring porta al trionfo di una pace impensabile, irraggiungibile, straziante. O'Connor (che si ritaglia anche il ruolo di organizzatore del torneo «Sparta» e sceneggia il film con Anthony Tambakis e Cliff Dorfman) va oltre «Rocky», «The fighter» e «Million dollar baby»: si gioca due climax (uno emotivo, l’altro sportivo) che fanno spendere la quasi impronunciabile parola «capolavoro». Nick Nolte ipoteca l’Oscar che (ingiustamente) non ha mai avuto. E Joel Edgerton e Tom Hardy non sono da meno: è follia non pensare ad una pioggia di nomination per un film che, comunque vada, marchia la stagione e resterà per sempre.

Giudizio 5/5

SCHEDA

REGIA: GAVIN O'CONNOR
SCENEGGIATURA: GAVIN O'CONNOR, ANTHONY TAMBAKIS, CLIFF DORFMANN
INTERPRETI: JOEL EDGERTON, TOM HARDY, NICK NOLTE, JENNIFER MORRISON, FRANK GRILLO, KEVIN DUNN
GENERE: DRAMMATICO
 USA 2011, COLORE, 2 H E 20'
DOVE: THE SPACE BARILLA, THE SPACE CINECITY

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

6commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

11commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

LONDRA

Davanti a Buckingham Palace con un taser, arrestato

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street