16°

28°

Spettacoli

Il cervello? La parte più sexy del corpo

Il cervello? La parte più sexy del corpo
Ricevi gratis le news
0

 Valeria Ottolenghi

Un’unica domanda infine dal pubblico, per chiedere chiarimenti e conferma per quell'affermazione di Jan Fabre «The brain is the most sexy part of the body», che il geniale multiforme artista belga ha naturalmente ribadito: fondamentale l’immaginazione, il cervello luogo di assorbimento e rielaborazione degli infiniti stimoli che provengono dall’esterno, motivazione e pungolo di ogni azione/ reazione. Importante questo anche per il lavoro sulla scena: «i danzatori, gli attori devono imparare a muoversi in forma viva, percettiva, il corpo, il cervello, la memoria fisica ed emotiva, tutto contemporaneamente in gioco». E Giacomo Rizzolatti ha confermato l’importanza delle notizie che arrivano dal corpo in una dialettica continuamente interattiva con il cervello. Al centro dell’incontro - realizzato dal Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Parma a Teatro Due, «Tra arte e neuroscienze. Jan Fabre in dialogo con Giacomo Rizzolatti», in inglese senza traduzione simultanea per volontà dei due relatori - la produzione artistica di Jan Fabre, alcuni filmati dedicati in particolare a «Anthropology of a Planet» (2007), «From the Feet to the Brain» (2009), fino a «Pietas», installazione presentata all’ultima Biennale di Venezia, un percorso di sculture ispirate proprio alle ricerche di Rizzolatti. 
E' stato lo stesso Rizzolatti - figura di fama internazionale, sua la scoperta dei neuroni a specchio, svelando le forme dell’empatia, il cervello pronto a fare esperienze anche solo osservando l’altro, «partecipando» a quanto osserva - a presentare Jan Fabre, figura poliedrica di artista, ricordando mostre e spettacoli, il legame con le radici fiamminghe, la sua attenzione speciale al corpo umano, al cervello. Nato da questo interesse comune l’incontro a Teatro Due, tra i molti quesiti il valore dell’imitazione nell’arte. Belle le immagini, lucido il commento tornando i temi della fragilità umana, il sentimento della morte. «I piedi, Il sesso, La pancia, Il cuore e Il cervello»: l’ultima tappa delle cinque stanze di «From the Feet to the Brain» è una sorta di campo di battaglia dove lo stesso artista pare stia penetrando, semplice lillipuziano, dentro una testa gigantesca. Affascinante l’illustrazione della «Pietas» a Venezia: «Qui il visitatore deve avere il tempo per entrare nell’atmosfera del luogo, scivolare leggeri sul pavimento dorato, osservare quei cervelli di marmo colmi di simboli ed elementi naturali», fino alla scultura che richiama la Pietà michelangiolesca, con lo scheletro, simbolo di morte, che tiene sulle ginocchia lo stesso artista. Poco quindi il tempo per il confronto teorico tra i due relatori, sciolte battute sulla bellezza, la creatività, la differente forza d’immedesimazione per arte classica e contemporanea, il valore della componente culturale, la relazione tra istinto, intuizione e intelligenza, la maggiore libertà della musica... Un vivo ascolto tra il folto pubblico: argomento di grande interesse i neuroni a specchio, con nuovi percorsi di ricerca anche nel campo dell’arte. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

8commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

ASTI

Il pick-up del padre lo investe: muore un bimbo di tre anni

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse