18°

28°

Spettacoli

Una favola moderna al servizio della dignità

Una favola moderna al servizio della dignità
Ricevi gratis le news
0

Filiberto Molossi

Per mantenersi ha fatto il postino e il lavapiatti (e il critico cinematografico, che è una professione meno seria delle prime due...), non sopporta perdersi in chiacchiere e giura di avere diretto metà dei suoi film da ubriaco e l'altra metà da sobrio, ma che nessuno può notare la differenza... E' un burbero nordico che ama la bottiglia e non ride mai, Aki Kaurismaki: ma gli vogliamo bene per un sacco di ragioni. Ad esempio, perché ha un cuore d'oro. Tanto che davanti al nuovo sbarco in Normandia (quello dei clandestini...) lascia che la solidarietà faccia miracoli. Almeno al cinema.
 E' un film pieno di grazia e di ironia, una moderna fiaba chapliniana che rivendica un suo, per nulla fasullo o patinato, incanto, «Miracolo a Le Havre», l'ultimo film del 57enne regista finlandese. Autore anarchico e sensibile di un cinema fuori dal tempo ma dentro la realtà che ora mette al servizio dell'emergenza immigrati: affrontando uno dei temi più caldi del presente con la forza silenziosa di una commedia drammatica che alla rigidità delle istituzioni oppone una strenua e indomabile (oltre che commovente) fiducia nell'uomo.
Al porto di Le Havre - cittadina francese da dove molti italiani si imbarcarono nel secolo scorso per l'America -, viene scoperto un container, destinato a Londra, pieno di immigrati africani: i poliziotti li accolgono col mitra in pugno, ma un ragazzino riesce a fuggire. Troverà aiuto in un anziano e signorile lustrascarpe, in apprensione per la moglie malata... Fedele al suo stile stralunato e antirealistico, volutamente esplicito nel rivelare la finzione del meccanismo, Kaurismaki dirige un racconto morale (e non, attenzione, moralistico) lieve e toccante, celebrando la solidarietà, gratuita e non pelosa, di chi ha meno, nel sogno intatto dei francesi brava gente di una «fraternitè» che ha radici profonde.  Ispirato e colto, «Miracolo a Le Havre» esalta il cinema di sentimenti e privo di effetti dell'autore nordico che, tra riferimenti affettuosi (il protagonista si chiama Marx, ed è lo stesso personaggio di un suo film di 20 anni fa, «Vita da boheme»...) e colpi di genio umoristici (come quando il lustrascarpe si finge, con risultati esilaranti, il fratello albino del nonno del piccolo immigrato...), lascia che il bon coeur della gente comune batta ancora dalla parte giusta. Girando un piccolo grande film sulla dignità. Che è quella cosa che non ammette mai compromessi.
Giudizio: 4/5
 
SCHEDA
REGIA:  AKI KAURISMAKI
SCENEGGIATURA:  AKI KAURISMAKI
FOTOGRAFIA: TIMO SALMINEN
INTERPRETI:  ANDRE' WILMS, KATI OUTINEN, JEAN-PIERRE DARROUSSIN, BLONDIN MIGUEL, JEAN-PIERRE LEAUD
GENERE:  COMMEDIA DRAMMATICA
Fin/Fra/Ger 2011, colore, 1 h e 33’
DOVE: ASTRA
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design