14°

27°

Spettacoli

Il medico di Michael Jackson sconterà 4 anni di carcere per omicidio

Il medico di Michael Jackson sconterà 4 anni di carcere per omicidio
Ricevi gratis le news
2

Quattro anni di prigione, senza libertà condizionata. È questa la sentenza che il dottor Conrad Murray dovrà scontare per aver causato la morte di Michael Jackson il 25 giugno 2009.

Non sconterà la pena in una prigione di Stato perché, per la legge californiana, per alcuni reati, fra cui l’omicidio involontario, non è prevista la traduzione in un carcere statale. Questo non significa che Murray sarà a piede libero. Il medico sconterà la pena nella Los Angeles County Jail, sotto la giurisdizione dello sceriffo, che potrà eventualmente decidere un rilascio anticipato, magari concedendo gli arresti domiciliari con il controllo del braccialetto elettronico. E' comunque il massimo della pena per questo tipo di reato. Il giudice Michael E. Pastor ha deciso di non concedere sconti all’uomo colpevole della morte del Re del Pop. Una punizione esemplare, dopo la decisione di colpevolezza che la giuria popolare aveva riservato a Murray, a inizio mese. Pastor non ha risparmiato toni severi quando si è trattato di spiegare la sua decisione: «Le circostanze di questo caso non possono fare altro che offendere - ha detto il magistrato durante l’ora di udienza che ha deciso il futuro del medico -. Le bugie, gli esperimenti medici, la mancanza di rimorso del Dottor Murray rappresentano una orribile violazione del rapporto di fiducia che Michael Jackson aveva riposto nel suo dottore, che, dal canto suo, ha tradito il giuramento insito nella pratica della professione medica».

Pastor ha parlato di "pazzia medica", di "esperimenti in medicina che non possono essere tollerati" ed ha voluto sottolineare quale è stato, a suo avviso, l’aspetto più offensivo del comportamento di Murray in tutta questa vicenda, ovvero la mancanza di senso di responsabilità e di qualsiasi rimorso per quanto accaduto: «Murray non solo non si è assunto nessuna responsabilità sulla morte di Jackson, non ha mai dimostrato nessun pentimento per una pratica quanto meno discutibile, ma anzi è arrivato ad accusare lo stesso cantante di essere il responsabile della sua stessa morte».
Pastor si è detto offeso anche dall’ascolto della voce impastata e debole di Michael Jackson che Murray ha registrato sul telefonino, pochi giorni prima della sua morte, in un momento di totale vulnerabilità del cantante. «Mi sono chiesto cosa Murray avesse voluto fare con quella registrazione, non ho trovato nessuna giustificazione al suo comportamento. Era la sua assicurazione sulla vita».

Non è ancora stato fissato l’ammontare della somma che Murray dovrà pagare alla famiglia, a titolo di risarcimento. La richiesta è di più di cento milioni di dollari. Per questa decisione il giudice ha fissato un’altra udienza, per il 23 gennaio 2012. I famigliari, ad esclusione di Janet Jackson, erano tutti presenti in aula e la soddisfazione per la sentenza è stata espressa con sorrisi ed abbracci. L’avvocato della famiglia, ad inizio udienza aveva letto una dichiarazione nella quale i Jackson chiedevano al magistrato che la sentenza fosse esemplare «Affinché certe pratiche mediche e certi comportamenti avventati non debbano più ripetersi». Prima della sentenza di Pastor hanno voluto prendere la parola anche accusa e difesa. La prima, ancora una volta, ha voluto sottolineare la leggerezza del comportamento di Murray: «Questo crimine è successo il 25 giugno del 2009, ma da due mesi ormai si giocava alla roulette russa con la vita di Michael Jackson», mentre l’avvocato difensore ha voluto ricordare il passato irreprensibile del suo assistito. Murray ha ora sessanta giorni per ricorrere in appello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giovanna Caselli

    30 Novembre @ 12.10

    Finalmente Murray pagherà per quel che ha combinato. Anche se a parer mio 4 anni sono un po' pochino...

    Rispondi

  • andrea

    30 Novembre @ 08.37

    In Italia si e' mai visto andare in galera un medico? ...probabilmente nemmeno estromesso dall'ordine! W italietta

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

4commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Lorenzo Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano Foto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover