18°

28°

Spettacoli

Martone: "La mia battaglia vinta"

Martone: "La mia battaglia vinta"
Ricevi gratis le news
0

Lisa Oppici
Dagli Ubu ricevuti qualche giorno fa a Milano, al premio Trecentosessanta a Parma. Tempo di riconoscimenti per Mario Martone, cui l’altra sera al Cinema Edison è andato il premio istituto da Solares Fondazione delle arti in collaborazione con il Comune: un premio al lavoro di uno dei migliori registi italiani, perfettamente a suo agio tra cinema e teatro. La scultura del designer Denis Santachiara (che rappresenta la proiezione tridimensionale del profilo dell’artista) è stata consegnata a Martone dal responsabile dell’Ufficio cinema del Comune Matteo Barbacini, in una breve cerimonia aperta da Andrea Gambetta di Solares. Poi spazio alle immagini con la proiezione di «Noi credevamo», l’ultimo premiatissimo film del regista napoletano.
«'Noi credevamo' è stato una battaglia: un film storico, fondato soprattutto sui dialoghi, senza sentimentalismi e senza scorciatoie, e con un tema così non è facile da far 'passare'. Non è un film sul Risorgimento italiano, per il quale non basterebbe forse un 'Heimat', ma un lavoro che racconta pagine completamente oscure, che nel senso comune degli italiani non ci sono: ad esempio, chi ha mai sentito che Mazzini abbia voluto far assassinare Carlo Alberto?», ha detto il regista nell’incontro col pubblico, condotto dal critico Tullio Masoni. Tanto teatro, dentro «Noi credevamo», che pure è cinema potente: per la matrice culturale di Martone, «per la sua capacità - ha osservato Masoni - di tenere vivo uno scambio che ritroviamo in molti suoi film». «Sì, è stato un principio di lavoro nell’avvicinarmi a un film come questo, un film storico per il quale dovevo pormi il problema di come ricostruire il passato. Sono partito da un lato da Rossellini, che amo molto, e dall’altro da Renoir: ho cercato di avere delle coordinate, che è importante avere. Abbiamo un grande cinema alle spalle, e in un momento in cui tutto sembra esplodere non mancano strade maestre cui guardare», ha spiegato il regista, che ha aggiunto: «Il teatro lo pratico, ed è stato un riferimento certo fin dall’inizio. C’è stato un momento di difficoltà in cui sembrava che il film non si potesse più fare, e in quel momento io ho addirittura proposto di farlo come 'Dogville' di Von Trier, cioè in un teatro. Questo vuol dire che dentro c’era un nucleo teatrale forte».
A «Noi credevamo» è dedicata anche una mostra fotografica nella Galleria delle colonne del Cinema Edison. La mostra, realizzata da Solares Fondazione delle Arti e dal Museo Nazionale del Cinema di Torino, resterà aperta fino al 26 gennaio a ingresso gratuito negli orari di programmazione dei film.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design