15°

26°

Spettacoli

Divertimento e riflessioni nel "cartellone" di Felino

Ricevi gratis le news
0

Si apre oggi alle 16,30, come già annunciato, con lo spettacolo della Compagnia di Burattini dei Ferrari «Il Castello degli spaventi» la stagione teatrale del Comune di Felino per l’anno 2012. «Sarà una stagione principalmente rivolta ai giovani - ha spiegato Fabrizio Leccabue, assessore alla cultura del Comune di Felino - a partire proprio dal primo allestimento che allieterà la festività dell’Epifania. Dopo 'Il Castello degli spaventi', infatti, sono in cartellone sei spettacoli riservati alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie inferiori. Si va dagli spettacoli più leggeri di puro divertimento, a performance finalizzate all’apprendimento della lingua inglese per arrivare ad allestimenti su temi sociali e storici quali la Shoa e la Resistenza». «Le compagnie che si esibiranno nell’ambito della stagione ragazzi spaziano dai Filarmonici di Busseto ai divertentissimi clown interpretati da Teatro Necessario - ha continuato il sindaco di Felino Barbara Lori - passando per Teatro Europa e la compagnia Cem Lira. Come in passato, anche quest’anno abbiamo puntato a valorizzare la qualità e la professionalità delle produzioni teatrali in ospitalità con collaborazioni importanti come quella con la Fondazione Solares e Europa Teatri». Per quanto riguarda gli spettacoli riservati alle scuole che hanno aderito alla programmazione proposta dal Comune, saranno allestiti «Pierino e il lupo» di Sergej Prokofiev, con musica dei Filarmonici di Busseto e la recitazione di Piergiorgio Gallicani in una produzione della Fondazione Solares – Musica; «I cigni selvatici» di Europa Teatri, ideazione, regia e testo di Ilaria Gerbella, con Chiara Rubes; «Clown in libertà» di Teatro Necessario, uno spettacolo fondato sulla musica, il gesto comico e il linguaggio del corpo, l’acrobatica e la mimica; «Swinging in the rain» di Cem Lira, con protagonista Valentina, una ragazza che arriva a Londra per imparare l’inglese. La compagnia felinese Nonsoloteatro, con la regia di Marco Carbognani, presenterà due opere, ciascuna delle quali con anteprima per le scuole e replica per gli adulti. «Voci di un passato non così remoto: i bambini di Terezin», in programma al Comunale sabato 28 gennaio per il Giorno della Memoria, è dedicata al racconto dell’olocausto e, in particolare, al ricordo dei bimbi del ghetto di Terezin. La seconda rappresentazione, in scena martedì 24 aprile per l’Anniversario della Liberazione e in chiusura della stagione teatrale, è «La resistenza vissuta nel nostro territorio come baluardo di Libertà» sempre interpretata dai giovani attori di Nonsoloteatro. Venendo alla programmazione per gli adulti, giovedì 9 e domenica 12 febbraio a Felino sarà presentata «La Boheme» del coro Armonie dei colli, costituito dalla Corale di San Michele Tiorre e il coro di SS Stefano e Lorenzo di Sala Baganza, che segue le precedenti opere di successo come “Traviata”, “Carmen” e “Cavalleria Rusticana” . Giovedì 8 marzo, invece, in occasione della Festa della donna, il palco del comunale si colorerà di rosa con Chiara Rubes e Franca Tragni che interpreteranno «Senza Tacchi» scritto da Rossella Canadè, pièce in cui le donne si guardano dentro, pronte ad ammettere debolezze e imperfezioni così come a ribadire i propri punti di forza. Le scarpe, simbolo della vanità femminile, assumono qui la valenza di oggetti della vita quotidiana delle donne e sono l’occasione per interpretare e giocare con alcuni cliché femminili (la madre, la moglie tradita, l’amica un po’ svitata) che le protagoniste propongono con nuove chiavi di lettura. Infine, sabato 31 marzo, la compagnia parmigiana Lupus in Fabula porterà a Felino «L’importanza di chiamarsi Ernesto – remake», una rivisitazione del classico di Oscar Wilde che si è aggiudicato ottimi riconoscimenti dal pubblico e premi in altri rassegne teatrali. Per maggiori informazioni sugli spettacoli, Comune di Felino - Ufficio Cultura tel. 0521335949 e Ufficio Comunicazione 0521335941 oppure www.comune.felino.pr.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Sequestrate 120 paia di scarpe e giubbotti contraffatti. Video: ecco come scoprire i falsi

Denunciati due senegalesi

1commento

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

13commenti

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

CARABINIERI

Prima il furto all'Ikea, poi l'aggressione al cassiere: arrestato 30enne reggiano

E' divenuta esecutiva la condanna per rapina e lesioni nei confronti di un uomo per un episodio del novembre 2014

CALCIO

D'Aversa: "Il sistema di gioco si decide in base ai giocatori disponibili" Video

lutto

Addop a Maria Piovani, la "nonnina" di Marzolara

Vedova di Enrico Alfieri dal 1971, diceva spesso: «Se mi garantissero che quando muoio lo ritrovo di là, non ci penserei due volte»

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

gazzareporter

Rissa fra ragazze: volano bottiglie di birra (e infrangono un portone)

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

TRAFFICO

Camion si ribalta in tangenziale a Milano, tondini sulla carreggiata: 5 feriti, traffico bloccato

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

FOTOGRAFIA

Figure contro, la fotografia della differenza: mostra allo Csac Foto

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia