14°

27°

Spettacoli

Il Regio per i più piccoli sulle note di Verdi

Il Regio per i più piccoli sulle note di Verdi
Ricevi gratis le news
0

Sull’onda del grande successo registrato nelle precedenti edizioni, il Teatro Regio rinnova al pubblico dei più piccoli l’appuntamento con Il Gioco dell’Opera - dedicato ai bambini dell’età prescolare - e con Imparolopera - progetto rivolto ai bambini e agli adolescenti delle scuole elementari e medie - che dedicano l’edizione 2012 all’insegna della musica di Giuseppe Verdi.
Quest’anno Imparolopera si apre - in una iniziativa d’intesa del Teatro Regio di Parma con l’Amministrazione Comunale, con a fianco i media partner Gazzetta di Parma e Tv Parma - per la prima volta anche ai più grandi, consentendo così ai piccoli appassionati di vivere l’emozione del teatro e della musica insieme alla famiglia. In una recita speciale in programma sabato 11 febbraio, alle ore 11, genitori, nonni, parenti e amici potranno accompagnare i loro piccoli al Regio, per vivere assieme l’appassionata storia d’amore di Aida nello spettacolo che ha inaugurato la Stagione Lirica 2012. L’opera sarà presentata nell’originale adattamento curato da Bruno Stori, attore e regista dello spettacolo con il coordinamento musicale di Donatella Saccardi. Accompagnati al pianoforte da Riccardo Mascia, i protagonisti saranno gli allievi delle classi di canto del Conservatorio «Arrigo Boito» di Parma: Barbara Aldegheri (Aida), Yoo Sanghyun (Radames), Erika Beretti (Amneris), Lim Jongdal (Amonasro), Abraham Garcia Gonzalez (Ramfis). I biglietti, al costo di 10 euro per i grandi e di 7 euro per i piccoli, sono già disponibili presso la biglietteria del Teatro Regio.
Il consueto appuntamento di Imparolopera con Aida per le scuole è in programma venerdì 10 febbraio, alle ore 9.30 e i biglietti potranno essere ritirati domani e venerdì  alla biglietteria del Teatro Regio di Parma (Per informazioni e prenotazioni: tel. 0521 039357).
Il Gioco dell’Opera (realizzato in collaborazione con Castello dei Burattini) vedrà rivivere i personaggi di Falstaff grazie a pupazzi, marionette, attori, cantanti e musicisti, tutti in scena per regalare ai più piccoli un’esperienza unica e coinvolgente il 28 e 29 febbraio e il 27 e 28 aprile sempre con doppio spettacolo alle 9.30 e alle 10.45. Concepito come un viaggio esclusivo alla scoperta del mondo del melodramma, lo spettacolo è interpretato da Veronica Ambrosini (Pistola), che firma anche la regia ed è autrice dei testi, accanto a Nicola Di Ricco (Falstaff), Massimiliano Ravanetti (Sir Ford), Michele Zanichelli (Fenton e Bardolfo), Antonella Altieri (Meg e Nannetta) e Emanuela Dall’Aglio (Alice Ford). A interpretare arie e duetti dall’opera, i cantanti di «A scuola di Tradizione al Teatro Regio di Parma», il programma di tutoraggio del Regio per giovani interpreti, accompagnati al pianoforte da Simone Savina, coordinati da Elena Rizzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover