13°

23°

Spettacoli

Andreina Garella: "Le idee delle donne in scena"

Andreina Garella: "Le idee delle donne in scena"
Ricevi gratis le news
0


Chiara Cabassi
La città non appartiene a chi comanda?» chiede Creonte ai suoi sudditi. Hanno risposto a questo quesito senza tempo un centinaio di Antigoni contemporanee. Altre si sono date appuntamento per il 25 febbraio dalle 15.30 presso i Voltoni del Guazzatoio nel Palazzo della Pilotta. In programma un laboratorio teatrale ideato e condotto da Andreina Garella realizzato dall’Associazione Vagamonde e Festina Lente Teatro con il contributo di Coop Consumatori Nordest, della Cooperativa Oikos e con la collaborazione della Soprintendenza ai Beni Storici, Artistici Etnoantropologici di Parma e Piacenza. Si costruirà in quella sede la struttura di spettacolo il cui esito finale andrà in scena il 29 giugno negli spazi del centro Commerciale Eurosia per ritornare il 30 settembre in Pilotta. Il titolo «La città di Antigone» le cala nei panni della principessa di Tebe ribelle all’editto del tiranno, al coraggio che nasce dal cuore, così presente nell’identità femminile, al ribellarsi alla legge della città per seguire la legge della vita. Un vero e proprio percorso, una scelta registica che poggia sulle domande, come spiega Andreina Garella: «Abbiamo intervistato circa 100 Antigoni. Donne che lavorano in campi strategici, dal sociale, alla politica, al volontariato, al sanitario o incontrate casualmente nel rito quotidiano della spesa. Donne migranti e native. Suggerendo loro parole chiave: cambiamenti, accoglienza, partecipazione, ma anche in quali luoghi di Parma si riconoscono, qual è la legge prevalente della città. Gli intrecci delle loro visioni e percezioni sorprendentemente hanno costruito, non una fotografia di criticità o dell’esistente, ma la proiezione è stata al futuro. Hanno tracciato idee nuove di cittadinanza, l’utopia di come la città dovrebbe essere». Il laboratorio non sarà una lezione. Sarà un incontro. Le partecipanti saranno invitate a mettersi in gioco, a diventare "portatrici", mescolando pensieri, azioni e storie all’indagine condotta fin qui. «L'agire nello spazio teatrale sarà l’espressione di modi di sentire che si sono riconosciuti, di coscienze che si sono toccate. Ne nascerà uno spazio di convivenza, di espressione di comunità al plurale. La poetessa Elide La Vecchia tradurrà le parole in drammaturgia». Andreina Garella non è nuova a queste esperienze. Da quasi un decennio come cifra stilistica ha scelto l’inclusione di donne migranti e location al di fuori dei canonici spazi teatrali «L'urgenza della contemporaneità è proprio nell’attenzione al cambiamento. Il metterlo in scena mette in gioco tutti. L’incontro crea il cambiamento. E’ interessantissimo lavorare con donne migranti. Sfata gli stereotipi, la visione falsata dai media. Sono donne coraggiosissime con un carico enorme di responsabilità e di fatica nel quotidiano. Nella maggior parte sono donne sole, spesso colte, simpatiche. Le difficoltà, le necessità i desideri sono gli stessi. Ma le differenze sono interessanti, sono mondi da conoscere. Sono la chiave della nostra contemporaneità: non c'è scampo. Un’altra chiave è lo spazio urbano. La città che racconta insieme agli attori. Luoghi non più solo attraversati, ma echi di vita, di condivisione, di responsabilità e partecipazione. Una recente esperienza è stata “Extraurbane”. Alle fermate degli autobus venivano offerte ai passeggeri in attesa microstorie di migranti di ieri e di oggi. Il mio è un lavoro d’equipe, dove fondamentale è stato l’incontro con l’Associazione Vagamonde e dove l’ambientazione sul territorio è curata, da sempre, in dialogo con Mario Fontanini». Quindi è solo uno step del work in progress delle Antigoni il prossimo 25 febbraio. Una prima chiamata a tutte le donne del mondo che hanno voglia di camminare insieme per una città nuova e dove il teatro è fatto di persone e non di personaggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno