13°

25°

Spettacoli

Dagli Appennini alle Alpi

Dagli Appennini alle Alpi
Ricevi gratis le news
0

Veniva in mente l’altra sera, mentre al Teatro Regio andava snodandosi l’affascinante collana di canti proposti dal coro della SAT, il risoluto commento di Brahms, amante spassionato del canto popolare, alle critiche di alcuni musicologi convinti che le testimonianze originali dovessero rimanere intatte, sottratte a qualsiasi intervento di armonizzazione: «La scienza con la S maiuscola ha voluto pubblicare ogni scartoffia con cui un grande aveva reso omaggio al proprio sedere», per dire dello stacco tra 'scienza' e poesia. Non a caso Massimo Mila, brahmsiano fervente quanto «patito» della montagna, scrisse che se Brahms avesse ascoltato il Coro della SAT « lo avrebbe aggiunto nel numero delle gioie artistiche che gli dava l’Italia», nella convinzione dell’ineffabile movente poetico che regola da più di ottant'anni la celebre compagine tridentina, con una coerenza che nasce dalla continua messa a punto dello «strumento» per giungere a quella coesione del suono che si variega con infinite sottigliezze. La ragione che, insieme all’innato amore per la montagna, aveva affascinato Benedetti Michelangeli il quale in quella costanza con cui i cantori lavoravano attorno al suono vedeva riflesso il proprio inesausto impegno alla tastiera.  E come per il grande pianista, così è stato per altri musicisti insigni, ognuno rilettore attraverso lo spettro dell’armonizzazione della piccola vicenda racchiusa nella semplicità della testimonianza popolare; una prospettiva oltremodo ricca come si è potuto osservare attraverso il programma offerto l’altra sera; proprio nella varietà delle «lenti» il quadro s'illuminava in maniera affatto originale: incisivo il segno di Dionisi quanto filtrato quello di Michelangeli così come dalle armonizzazioni di Pigarelli e di Pedrotti affiorava un senso più positivo della narrazione, un’evidenza marcata al sapore, a volte drammatico, di quelle pittoresche schegge di vita.  Prendeva corpo, così, da questa variata antologia il senso più innervato nella sequenza dei secoli che guida questa magnifica compagine, uno dei tramiti più vitali di quella poesia vocale che dalle antiche laudi al madrigale costituisce il connotato più autentico della nostra lunga storia musicale.
 A promuovere il ritorno al Regio, dopo diversi anni, della prestigiosa istituzione di Trento è stato il nostro Coro Montecastello, compagine che sotto la appassionata direzione di Giacomo Monica da anni si muove lungo un percorso affine nella rivisitazione di antiche testimonianze sonore della nostra terra, del nostro Appennino in particolare, attraverso il diaframma di una coralità che illumini e renda sensibili le ragioni poetiche racchiuse in quei lontani reperti. Un impegno che è ben risaltato nel gesto di benvenuto, un mazzetto di tre canti delle nostre montagne nella sapiente e sensibile elaborazione polifonica di Monica, fresca e spontanea attestazione della autenticità dei legami che uniscono le due istituzioni. Un clima festoso che è andato via via crescendo, col pubblico che gremiva il teatro entusiasta: generoso il coro trentino - guidato da Mauro Pedrotti, determinato continuatore della tradizione dei «padri fondatori» - ha replicato alcuni dei canti più amati per poi concludere con una serie di applauditi fuori programma. g.p.m.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

2commenti

INCHIESTA

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

1commento

MUSICA

Concerto del 25 Aprile, piazza Garibaldi si accende con i Baustelle Le foto

1commento

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

viabilità

Nuova rotatoria tra via Fleming e via Colli: via libera della Giunta

1commento

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

Evento

Francobolli, monete e scatti dal passato in mostra a S.Pancrazio Foto

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Lutto

Addio a Sergio Alfieri, il partigiano «Felice»

INTERVISTA

Andrea Carè: «Davanti a Pavarotti mi tremarono le gambe»

Intervista

Jack Savoretti: «Fiero delle origini italiane»

evento

28 aprile (1 maggio) in Pilotta torna lo Street Food Festival

GAZZAREPORTER

Autobus in fiamme: l'incendio "in diretta" Video

1commento

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

6commenti

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Dopo 40 anni il dna incastra un serial killer in California

app

Europa, i minori di 16 anni non potranno accedere a WhatsApp Video

SPORT

CHAMPIONS

Il Real Madrid sbanca Monaco: 2-1 al Bayern

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

SOCIETA'

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti