20°

Spettacoli

E' morto Lucio Dalla : la salma rientra dalla Svizzera, sarà sepolto a Bologna

E' morto Lucio Dalla : la salma rientra dalla Svizzera, sarà sepolto a Bologna
Ricevi gratis le news
22

Lucio Dalla è morto ieri per un attacco cardiaco a Montreaux, in Svizzera, dove si trovava in Svizzera per una serie di concerti. Il 4 marzo avrebbe compiuto 69 anni. Secondo quanto si è appreso, Dalla mercoledì sera stava bene ed era andato a dormire sereno. La sua ultima apparizione televisiva è stata al Festival di Sanremo insieme a Pierdavide Carone, nel doppio ruolo di autore del brano "Nani" e di direttore d’orchestra.

Lucio Dalla ha fatto la storia della canzone italiana per oltre 30 anni. Tanti anche i ricordi parmigiani, fra cui un concerto di musica sacra al Paganini (2007) e un concerto nella Pilotta trasformata in "Piazza Grande" nel 2009, vent'anni dopo un altro memorabile concerto parmigiano insieme a Gianni Morandi. Due anni fa, aveva tenuto un incontro alla Casa della musica.

LA SALMA RIENTRA DALLA SVIZZERA. CAMERA ARDENTE, IL COMUNE DI BOLOGNA E' DISPONIBILE. La salma di Lucio Dalla partirà da Losanna alla volta di Bologna alle 10,30 circa. Nella camera mortuaria cappella Saint-Roch, dove è custodito il corpo dell’artista bolognese, ci sono al momento circa dieci tra amici e collaboratori di Dalla che stanno organizzando la partenza.

Il Comune di Bologna si è reso disponibile a ospitare domani la camera ardente di Lucio Dalla in Municipio, ma una risposta definitiva arriverà nelle prossime ore dallo staff dell’artista.
Anche per quanto riguarda i funerali non ci sono ancora certezze. Se ci sarà il permesso dell’autorità ecclesiastica, le esequie si potrebbero celebrare domenica, il giorno del suo 69° compleanno; rimane probabile l’ipotesi della basilica di San Domenico (Dalla era amico dei domenicani e per anni ha abitato a due passi da quella chiesa), ma non si escludono la cattedrale di San Pietro o la basilica di San Petronio, che si affaccia su piazza Maggiore, la sua “piazza Grande”.

Oggi la Gazzetta di Parma dedica a Lucio Dalla due pagine, con anche i ricordi di numerosi artisti parmigiani

IL RICORDO DELL'ARCI PARMA - Uno dei più grandi artisti della scena musicale italiana se ne è andato.

I suoi brani, già nella storia, hanno segnato un’epoca musicale quella a cavallo tra gli anni 70-80 e anche successivamente per 50 anni di una strepitosa carriera.

Abbiamo avuto il piacere e l’onore di portare Lucio Dalla a Parma in diverse occasioni ma mai dimenticheremo la sua tournee con Morandi alla fine degli anni ’80 in un piazzale della Pace un po’ diverso da adesso ma strapieno di parmigiani e così pure il concerto di Dalla con De Gregori al Parco Ducale nel 2010. Due serate indimenticabili che Parma non dimenticherà.

Ha unito alla performance musicale testi impegnati e una poetica indimenticabile.

Grazie Lucio, da tutti coloro che amano la musica.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIALLOBLU'

    03 Marzo @ 02.49

    HAI SEGNATO LA MIA VITA CON LE TUE CANZONI.. A ME E A CHI TI VOLEVA BENE. ANCHE SE NON PIU' CANTARE DAL VIVO E COMPORNE ALTRE, NON SMETTERò MAI DI ASCOLTARE QUELLE CHE HAI LASCIATO. . QUI NON SARAI MAI DIMENTICATO. RIPOSA IN PACE.

    Rispondi

  • claudio

    02 Marzo @ 18.29

    CARO LUCIO, SPERIAMO CHE DA LASSU' TU CI POSSA AIUTARE A FAR DIVENTARE IL NOSTRO ''futuro'' e quello dei nostri figli ......UN PO PIU' DONNA.............. Buon Compleanno

    Rispondi

  • casadio giorgia

    02 Marzo @ 04.27

    Ricordo con nostalgia la notte in cui,facendo parte della giuria di S Remo ho votato la canzone di Dalla Marzo 1943 perche' mi aveva appassionato al primo ascolto sia per le parole che per la musica e l'interpretazione

    Rispondi

  • Gio

    01 Marzo @ 22.29

    Ricordo, ahimè qualche anno fa', che entrando in un ristorante in provincia di Modena con la mia ragazza lo abbiamo incontrato e salutato spontanemente senza ovviamente conoscerlo di persona. Lui ci salutato in modo molto amichevolmente e con piacere. Lo salutiamo ancora una volta...Ciao Lucio.........

    Rispondi

  • NONNO VIGILE

    01 Marzo @ 18.33

    CON DALLA se ne andata una parte della mia vita, come dice maddamson diventato veccho. r.ip in pace grande della canzone iitaliana.......domani nel viaggio verso Firenze con mia mogle un tuo C,D ci farà compagnia e qualche lacrima scenderà sui nostri visi

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Gazzareporter

Parma di sera vista da Giulia, 14enne appassionata di fotografia

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel