14°

22°

Spettacoli

Mangia come scrivi per una sera diventa “Mangia come filmi”

Mangia come scrivi per una sera diventa “Mangia come filmi”
Ricevi gratis le news
0

Cinema e cibo. Raccontati, questa volta, secondo la “ricetta” di Mangia come scrivi. La rassegna condotta dal giornalista Gianluigi Negri, che va in scena un venerdì al mese all’Hostaria Tre Ville di Parma, si dedica alla settima arte. VENERDI’ 23 MARZO, nel ristorante di strada Benedetta, si terrà infatti la serata “Mangia come filmi”, con la presentazione in anteprima di alcune scene del nuovo film del regista parmigiano Francesco Campanini “La casa nel vento dei morti”. Con l’autore saranno presenti i due interpreti principali Luca Magri e Francesco Barilli. Come artista, chiamato ad esporre in sala nove suoi lavori, è stato invitato Flavio Campagna Kampah (F CK).
Rispettando il format di Mangia come scrivi, i protagonisti interverranno tra le “pause” del menu, presentando ciascuno un collega/vicino di tavola: Barilli presenterà Campanini, Campanini presenterà Magri, Magri presenterà Barilli. I piatti che verranno serviti (quattro portate dall’antipasto al dolce, accompagnate dai grandi vini della Gallura, prodotti dalla Tenuta Masone Mannu e selezionati da “Il Bere Alto” di Claudio Ricci) sono un omaggio ai film che hanno segnato le carriere degli ospiti: dal piatto del “Solitario” alla pasta fatta in casa come “Prima della rivoluzione”, dalla faraona tra “Cielo e terra”  al dessert al cucchiaio al “Profumo della signora in nero”. L’inizio della cena è fissato alle 21, info e prenotazioni allo 0521 272524.
“La casa nel vento dei morti” è un horror girato sull’Appennino parmense e ambientato nel secondo Dopoguerra, la cui uscita nelle sale italiane è prevista tra aprile e maggio. Fitto di misteri e ricco di colpi di scena, è la seconda produzione che vede impegnata la coppia Campanini-Magri dopo il successo del noir “Il solitario”, opera prima a bassissimo costo che, grazie a un audace lavoro di autodistribuzione nei cinema e nei festival, è stata venduta prima a Cecchi Gori per il mercato home video e quindi alla Rai per i passaggi televisivi. Già in quel film del 2008 recitava Francesco Barilli, artista, regista e attore parmigiano, famoso non solo per i suoi lavori su Verdi e Guareschi, ma autore amato e studiato all’estero per il cult “Il profumo della signora in nero”, da lui diretto nel 1974, e per l’interpretazione del ruolo di Fabrizio in “Prima della rivoluzione” di Bernardo Bertolucci.  
Altro talento internazionale è quello di Flavio Campagna Kampah (F CK). Reduce da due mostre a Sydney e da una a Venice (in California), Kampah (www.kampah.com) esporrà nove suoi lavori originali su tela e proietterà in anteprima un video sulla sua nuova tecnica pittorica “StencOILS”, un misto di stencil e pittura ad olio.
Il prossimo appuntamento di Mangia come scrivi sarà dedicato al calcio e si terrà venerdì 20 aprile. La serata “L’Italia nel pallone” avrà per protagonisti Gianfelice Facchetti, Claudio Sanfilippo (Sanfi), Tiziano Marelli, Claudio Gavioli e il pittore Wainer Vaccari.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Salvato dall'infarto grazie all'holter

Sanità

Salvato dall'infarto grazie all'holter

WHATSAPP

«Solo dopo i 16 anni? Giusto, ma non basta»

Progetto

Largo ai giovani con la Dallara Academy

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

Lo Street Talk di Villani in onda in tutt'Italia

TRAVERSETOLO

Allarme droga: siringhe nei bagni pubblici

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'holter rivela l'infarto: parmigiano salvato dopo una giornata di ricerche

L'uomo ha promesso una pizza per tutti i suoi soccorritori

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

IL CASO

La Bandiera Lilla sventola su Fontanellato: il turismo per i disabili

FIDENZA

Addio a Rina Guidelli, esperta contabile e borghigiana doc

Intervista

Anna Pirozzi, diva in Tosca: «Ringrazio mio marito»

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

PORTOGRUARO

E' morto l'imprenditore Pietro Marzotto: aveva 80 anni Foto

PIACENZA

Bimbo schiacciato dal trattore: il padre è indagato

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Calciomercato

Milan, per l'attacco c'è Muriel

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti