17°

27°

Spettacoli

Battistoni: "Qui c'è il Verdi che verrà"

Battistoni: "Qui c'è il Verdi che verrà"
Ricevi gratis le news
0

Lucia Brighenti
Qui è già Aida» suggerisce Andrea Battistoni all’Orchestra del Teatro Regio durante le  prove di «Stiffelio», per far capire come interpretare un certo passaggio. Scritta nel 1850, l’opera di Giuseppe Verdi che andrà in scena al Teatro Regio (la «prima» domani alle 20) è in effetti considerata lavoro di preparazione per le opere successive. Battistoni, che dirigerà un cast formato da Roberto Aronica (Stiffelio), Yu Guanqun (Lina) e Roberto Frontali (Stankar), spiega: «Stiffelio è il momento di passaggio dagli anni di galera ai drammi borghesi, in cui si sviluppa l’indagine sui personaggi e tutto quanto costituirà il grande lascito verdiano. Quest’opera precede di poco Rigoletto, anticipa le atmosfere di Traviata e Trovatore, per certi aspetti della scrittura vocale ricorda Otello o Aida, il duetto tra Lina e Stankar è un cartone preparatorio per quello tra Violetta e Germont. È in tutto un’opera di studio sull’introspezione dei personaggi». Così, nell’interpretazione di un’opera che è una prima esecuzione per quasi tutti gli interpreti, i riferimenti a titoli più noti fanno da traccia, perché, spiega Battistoni: «Verdi ha una lingua tutta sua che, pur cambiando da opera a opera, si mantiene sempre molto riconoscibile. In questo caso è mirabile come sia riuscito a non far cadere il ritmo: Verdi rende musicalmente il meccanismo vero dell’opera, cioè il confronto drammatico tra moralità opprimente della religione da un lato e gli istinti più umani dall’altro». Per dare spessore a questo meccanismo Battistoni ha trovato una buona intesa con il regista Guy Montavon, che nasce musicista (fagottista per l’esattezza): «La sua preparazione musicale aiuta molto - afferma il direttore - perché una regia è efficace se si muove assieme alla musica. Da questo punto di vista Montavon ha fatto un’attualizzazione della vicenda centrata sulla partitura, ha colto un’atmosfera musicale che anch’io ho riconosciuto subito e ha deciso di ambientare la vicenda in una comunità Amish, rendendo bene la chiusura opprimente della setta religiosa».
 Ormai conosciuto a Parma in quanto primo direttore ospite del Teatro Regio, Battistoni fa parlare di sé anche nel resto d’Italia: recentemente ha pubblicato il libro «Non è musica per vecchi», presentato nella trasmissione di RaiTre «Che tempo che fa», scritto, spiega, «con il desiderio sincero di comunicare ai miei coetanei la passione per una musica che non ha niente di elitario ma appartiene a tutti». Dal 23 marzo Battistoni è inoltre il più giovane direttore d’orchestra a essere salito sul podio del Teatro alla Scala, dove ha debuttato con «Le Nozze di Figaro»: «È andata molto bene - ammette - nonostante qualche contestazione da parte dei loggionisti: forse il loggione è formato da persone che amano troppo il passato e poco disposte ad ascoltare un giovane direttore». Il 26 aprile Battistoni sarà ancora al Teatro Regio per dirigere la Quarta e la Settima Sinfonia di Beethoven, mentre è ancora da stabilire la data per la Nona Sinfonia («Che assolutamente faremo» assicura). La prossima estate lo aspetta la «Turandot» all’Arena di Verona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Foto d'archivio

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Vigile del fuoco precipita da 7 metri e muore ad Ancona Video

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"