10°

24°

Spettacoli

"La casa nel vento dei morti": in sala il film parmigiano

"La casa nel vento dei morti": in sala il film parmigiano
Ricevi gratis le news
4

Il cinema parmigiano (quello di finzione, non quello documentario) torna ad avere una distribuzione nazionale. A parte i fratelli Mazzieri, negli ultimi vent’anni l’impresa è riuscita solo al <terzetto> Campanini-Magri-Barilli. Già insieme nel noir <Il solitario> (2009), eccoli ora in sala con <La casa nel vento dei morti>: Francesco Campanini dirige, Luca Magri interpreta e cosceneggia (insieme a Chiara Agostini), Francesco Barilli recita ed è <special guest director>. Con loro, l’altra sera, all’affollatissima anteprima al The Space Cinecity, c’erano tutti i collaboratori di quest’opera seconda di Campanini, in parte noir/thriller in parte horror: dagli attori Marco Iannitello, Adriano Guareschi e Paola Crecchi, alla scenografa Marcella Caglieri, all’autore delle musiche Lelio Padovani, alla costumista Evelina Barilli, fino ad Antonio Amoretti e Pietro Corradi (che hanno coprodotto il film con Antonio Basileo).

<La casa nel vento dei morti> è in programmazione al Cinecity per tutta la settimana. Gli orari del weekend: venerdì alle 18.35, 20.35, 22.35, 00.35; sabato alle 16.40, 18.35, 20.35, 22.35, 00.35; domenica alle 16.40, 18.35, 20.35, 22.35.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vale

    01 Maggio @ 10.17

    Il film lo trovato molto originale,ben recitato e ben diretto!!! Io do un 7.5 di voto! bravi

    Rispondi

  • Serena

    28 Aprile @ 14.42

    il film è particolare, sicuramente superiore a molte produzioni italiane più celebri e celebrate. La prima parte è senz'altro lunga, ma non annoia, grazie all'interpretazione dei tre protagonisti e alle belle musiche che fanno da commento alle immagini suggestive di un viaggio verso una speranza che si trasformerà in un incubo. La seconda parte è molto più tesa e ad alta tensione, ma ricorda qualcosa di già visto. Gli autori stessi confermano che alcune scene sono citazioni e omaggi a film che hanno segnato la loro crescita artistica. Di fatto c'è un certo scollamento fra lo stile narrativo della prima parte e quello della seconda, come se fossero due generi diversi miscelati insieme. Questo potrebbe considerarsi un punto debole, oppure un elemento di originalità, a voi la scelta. Magnifiche le interpretazioni della zia e della madre pazze! Davvero da urlo! Quando la zia si mette a ridere ho fatto un salto sulla poltrona! Dalle musiche, alla cura della fotografia, al montaggio, tutto il film parla di grande professionalità e passione. Molti di quelli che hanno collaborato, come Lelio Padovani, autore della colonna sonora, hanno praticamente rinunciato al proprio compenso per dare un personale contributo alla creazione di un'opera di valore. Certo un film non facile e non adatto a tutti i palati, ma proprio per questo a vedere!

    Rispondi

  • Arma

    27 Aprile @ 23.23

    Ho visto il primo spettacolo: eravamo in 3 in sala. Film lento e noioso x i primi 50 minuti poi cambia tono e diventa un psicodramma horror senza capo ne coda. Recitazione ingessata e dialoghi inverosimili (sembra una parodia della parodia del cinema bulgaro allo Zelig) condannano il film al dimenticatoio. Da non vedere.

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    27 Aprile @ 22.24

    già il titolo, è tutto un programma!

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti