10°

27°

Spettacoli

I MusikFabrik concludono "Traiettorie"

I MusikFabrik concludono "Traiettorie"
Ricevi gratis le news
0

L’ultimo appuntamento con Traiettorie – rassegna internazionale di musica moderna e contemporanea – si terrà questa sera, lunedì 27 ottobre, alle ore 20 all’Auditorium Niccolò Paganini con l’ensemble tedesco musikFabrik.

Formatisi nel 1990, i musikFabrik hanno posto l’accento della loro ricerca sull’innovazione artistica, sui nuovi sviluppi e sulle potenzialità delle moderne forme di comunicazione e di espressione, valicando i confini della musica, e tramutando spesso le loro esibizioni in performance interdisciplinari e multimediali che possono includere live electronics, danza, cinema, teatro, letteratura ed arti figurative. Fra i loro progetti anche i Gesprächskonzerte, forme alternative di concerti che presuppongono la partecipazione del pubblico. Tuttavia, per la chiusura di questa edizione di Traiettorie, l’ensemble, che solitamente si confronta con autori della più giovane generazione, ha deciso di offrire al pubblico brani scritti da tre fra i più grandi compositori della musica contemporanea: Juditha Haeberlin (violino), Hannah Weirich (violino), Benjamin Kobler (pianoforte) e Christine Chapman (corno francese) eseguiranno pezzi di Karlheinz Stockhausen, Luigi Nono e György Ligeti.

Di Stockhausen, compositore, direttore, docente e innovatore della musica del Novecento, musikFabrik interpreterà  In Freundschaft, una composizione che l’autore tedesco dedicò nel 1977 all’amica clarinettista Suzanne Stephens, e i Klavierstücke VII – IX, brani che testimoniano la volontà di Stockhausen  di lasciare spazio alla soggettività dell’interprete.
“Hay que caminar” soñando è l’ultima composizione scritta da Luigi Nono, nel 1989, ultima parte di un trittico ispirato all’autore dalla scritta “Caminantes, no hay caminos, hay que caminar” che lesse su un antico muro a Toledo. Da sempre attivo in politica, Nono mescolò spesso, come in questo caso, il proprio impegno e la propria ricerca musicale, mettendoli l’uno al servizio dell’altra.
Per finire, il Trio di György Ligeti, un brano che l’autore di origine ungherese scrisse nel 1982, in occasione del 150° anniversario della nascita di Brahams, e che di Brahams porta il segno esplicito, ispirandosi al Trio Op. 40. Si tratta per Ligeti, che pure è stato un innovatore, ed ha tratto influenze per le sue creazioni dagli ambiti musicali più diversi, di un omaggio ammirato alle composizioni del passato, rilette però con la chiave del progresso e della ricerca.

IL PROGRAMMA

Christine Chapman, corno francese
Benjamin Kobler, pianoforte
Juditha Haeberlin, violino
Hannah Weirich, violino


Karlheinz Stockhausen (1928-2007)
In Freundschaft (1977)
per corno francese, 15’

Luigi Nono (1924-1990)
“Hay que caminar” soñando (1989)
per due violini, 28’

Karlheinz Stockhausen
Klavierstücke VII–IX (1954/55, rev. 1961)
per piano solo, 20’

György Ligeti (1923-2006)
Trio (1982)
per violino, corno francese e pianoforte, 22’Biglietteria

Biglietteria presso la Fondazione Teatro Regio con possibilità di prevendita
Biglietteria del Teatro Regio di Parma, Via Garibaldi, 16/A - 43100 Parma
Tel: 0521 039399 – Fax: 0521 504224 – email: biglietteria@teatroregioparma.org

Biglietteria dell’Auditorium Paganini (solo nelle sere di concerto)

Via Toscana, 5/A - 43100 Parma
Tel: 0521 039005

I costi dei biglietti sono i seguenti, per tutti i concerti:
Intero euro 15,00
Ridotto euro 10

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

1commento

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street