17°

29°

Spettacoli

Una "road map" per il Regio in attesa dei nuovi vertici

Una "road map" per il Regio in attesa dei nuovi vertici
Ricevi gratis le news
0

Dopo il rincorrersi di tante voci non confermate sul futuro (ma anche sul presente) del Teatro Regio, oggi in occasione di un incontro con la stampa in Comune  - nel corso del quale il sindaco Pizzarotti potrebbe anche annunciare il nuovo assessore al welfare - l’amministrazione dovrebbe rendere note le prossime mosse.
Da sabato scorso, come noto, il Regio non ha più un sovrintendente: il mandato di Mauro Meli è infatti scaduto il 30 giugno e nella stessa data è decaduto anche il segretario generale Gianfranco Carra, il cui ruolo non sarebbe più contemplato dal nuovo statuto stilato mesi fa dal commissario Ciclosi per la Fondazione Teatro Regio.
La tabella di marcia dell'amministrazione cittadina dovrà quindi tener conto di alcune priorità fondamentali se si vuole garantire la prosecuzione dell’attività del teatro  in vista del Festival Verdi 2012 e delle celebrazioni verdiane 2013: l’entrata in vigore del nuovo statuto (che distinguerebbe tra l’altro la figura del sovrintendente, finalizzata alla gestione economica, da quella del direttore artistico); l’assemblea dei soci e la nomina del nuovo cda della Fondazione; la nomina del sovrintendente stesso. Quest'ultimo potrebbe essere selezionato tra quanti hanno partecipato al bando indetto in marzo dal commissario Ciclosi, tuttavia Pizzarotti ha dichiarato che non necessariamente la scelta averrà tra quella rosa di nomi: il bando stesso prevede infatti che il sindaco possa tenerne conto o meno. E l'orientamento del Movimento 5 Stelle parrebbe essere quello di nominare una figura al di fuori dei «giochi delle parti», ma che sia tuttavia all'altezza della gestione di un teatro di importanza storica quale il Regio.
Quanto al Festival Verdi 2012, restano confermate le due opere annunciate in aprile: La battaglia di Legnano (6, 9, 13 e 27 ottobre, direttore Battistoni, nuova produzione) e Otello (che invece ripropone un allestimento del San Carlo di Napoli), in scena come il titolo d'apertura il 1° ottobre, poi il 5, 12, 18 e 26, con Nucci, Porretta, Gazale e la Zinovjeva nel cast, direttore Gelmetti. Confermato tra l’altro anche il finanziamento di Fondazione Cariparma (di 750mila euro per le attività musicali del teatro e di 1 milione per il Festival Verdi), nonostante la fondazione bancaria abbia deciso il recesso dalla Fondazione Teatro Regio, per motivi di incompatibilità con il nuovo statuto.
L’agenda delle prove per le opere però al momento non è fissata e probabilmente non inizieranno prima di settembre. Nel frattempo, l’Orchestra del Teatro Regio prosegue un’intensa attività di concerti e di incisioni discografiche ma è al momento in attesa di sapere quale sarà il suo destino all’interno del Teatro cittadino, nei confronti del quale ha un credito di 650.000 euro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

2commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

13commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

migranti

Thuram: "Se fossi italiano mi vergognerei di Salvini"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design