16°

29°

Spettacoli

Petrolini: "Avati, il mio maestro"

Petrolini: "Avati, il mio maestro"
Ricevi gratis le news
0

Mariacristina Maggi  
«Chi mi sceglie ha una deviazione... forse ho una naturale tendenza a fare personaggi irrisolti con un buco, una ferita, qualcosa di irrisolto: ispiro questo a chi mi sceglie». Parola dell'attore parmigiano Alberto Petrolini che ha appena terminato le riprese dell'ultimo lavoro di Pupi Avati, «Un matrimonio», fiction di 6 puntate che debutterà su Raiuno a fine anno. La serie televisiva  è ispirata alla storia della famiglia del regista bolognese, già vincitore di tre David di Donatello, ed è interpretata tra gli altri da Flavio Parenti, Micaela Ramazzotti, Cristian De Sica, Andrea Roncato, Katia Ricciarelli e, appunto, il «nostro» attore e tombeur de femmes (tra i tanti flirt attribuiti quelli con Bo Derek, Brigitte Nielsen, Stefania di Monaco). Petrolini, per l'occasione, nella prima e  seconda puntata della fiction, vestirà i panni di un artigiano che naviga in cattive acque costretto a licenziare il ragioniere della sua azienda (nonché padre di Avati). E' la seconda esperienza con  il regista per  Petrolini: nel 2010 nel film «Una sconfinata giovinezza» interpretava un allenatore scontroso e caratteriale ispirandosi a Mourinho. «Io e il maestro ci siamo conosciuti parlando di cinema in una sera nebbiosa di qualche anno fa e siamo entrati subito in sintonia: di lui, oltre al talento, apprezzo l'umanità, l'onestà intellettuale e il coraggio di non mollare mai. Gli sono grato per la fiducia immediata che ha riposto in me e per i tanti insegnamenti: è stato lui a insegnarmi a reggere un primo piano» dice con entusiasmo l'attore: una carriera iniziata con i fotoromanzi (Bolero e Grand Hotel) e lavorando come fotomodello per la moda e spot pubblicitari. Conosciuto nelle notti parmigiane e non il «Principe della notte» - così come ama definirsi - dopo il «grande salto» con Avati ha in serbo numerosi progetti per il futuro: «Sicuramente il prossimo film di Pupi e un western in lavorazione di cui è troppo presto per parlare». Per ora lo vedremo nella produzione per Rai Fiction nel ruolo disincantato di un capo d'azienda costretto, suo malgrado, a tagliare teste: trasformato non solo nell'anima ma anche nel corpo, quasi irriconoscibile senza gli abiti di lino bianco con cui si presenta al festival di Venezia per ritirare premi di cortometraggi e sedurre attrici e principesse. Ma per uno dei più grandi maestri del cinema questo e altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

6commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

11commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

LONDRA

Davanti a Buckingham Palace con un taser, arrestato

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street