17°

29°

Spettacoli

"Quell'orchestra cacciata da Parma ma invitata in America"

Ricevi gratis le news
0

Pino Agnetti

Incredibile ma (purtroppo) vero: cacciati da Parma, ma invitati in America! Chi? L’Orchestra del Teatro Regio. Non ci credete? Andate pure a controllare sul sito del nostro Ministero degli Affari Esteri (www.esteri.it). Ci troverete il programma dell’Anno della cultura italiana negli Stati Uniti. L’anno in questione è il 2013, cioè il prossimo. E trattandosi come universalmente noto anche dell’anno del Bicentenario Verdiano, ecco che la «nuova» Farnesina guidata dal ministro Giulio Terzi di Sant’Agata ha pensato di incastonare nel vastissimo calendario di iniziative e di manifestazioni uno specialissimo omaggio al Maestro. Ma lasciamo che a parlare sia il documento, con tanto di logo e di timbro ufficiale, appena citato. Alla voce «Musica», si legge che co-protagoniste delle celebrazioni verdiane negli States saranno (testuale) «due istituzioni musicali italiane d’eccellenza: la Filarmonica della Scala e l’Orchestra del Teatro Regio di Parma». Poco più in là, si torna sull’argomento sottolineando che «Il Teatro Regio, Verdi e Parma sono riferimenti conosciuti in tutto il mondo» e che «La ricorrenza del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi porrà l’attenzione internazionale sulla storia della musica e del teatro d’opera italiani». Per poi concludere che «Nell’ambito delle celebrazioni che si realizzeranno in suo nome in tutto il mondo, l’Orchestra del Teatro Regio di Parma porterà negli Stati Uniti il suo miglior repertorio verdiano».
Per la cronaca, i concerti della compagine parmigiana dovrebbero essere due: uno in febbraio nella capitale Washington (e chissà che fra li spettatori non possa esserci anche l’ormai più che probabile rieletto Barack Obama). L’altro, in epoca successiva a New York. Niente male, non vi pare? Ma non è finita qui. Perché, qualora il dettaglio vi fosse sfuggito, quella del Teatro Regio sarà anche l’unica orchestra italiana a esibirsi nella tournée verdiana a stelle e strisce insieme alla Filarmonica della Scala! A questo punto, qualunque parmigiano, non importa se «doc» oppure acquisito ma comunque dotato di un’oncia di buon senso e di sano orgoglio «civico» (nulla a che vedere con la lagna insopportabile della «pétite capitale»), dovrebbe come minimo gioire. Per il prestigio indiscutibile che non solo il Regio, ma la città intera, trae e trarrà da questa «presenza» in una rassegna pensata per promuovere da un capo all’altro dell’America il «Sistema Paese» nella sua componente sia culturale che produttiva. E Dio solo sa quanto anche Parma - in un momento come questo poi... - abbia un bisogno estremo di un «traino» e di una vetrina di questa portata. Invece, ma vorremmo tanto sbagliarci, chissà se la notizia garberà a tutti. Le vicende dell’Orchestra del Teatro Regio, infatti, sono note. Un po’ meno, il motivo per cui una simile risorsa artistica e imprenditoriale - altrimenti, di grazia, cosa la chiamavano a fare in America? - sia finita nel tritacarne di un folle e suicida gioco a eliminazione fra orchestre una privata e l’altra pubblica (traduzione «di destra e di sinistra») in salsa ducale. Ma ancora più triste è sapere che i suoi componenti, per lo più parmigiani di nascita o di residenza, in attesa di volare Oltreoceano dopo essere stati esclusi da tutto a casa propria stiano cercando ingaggi altrove. Uno di loro, in quel di Lugano. Come faceva quella canzone? «Addio Lugano bella, cacciati senza colpa…». Magari, quelli dell’Orchestra qualche colpa l’avranno anche. Ma se questo è il modo di «volere bene al Regio e a Parma», allora prepariamoci al peggio. Detta da persone libere e fuori da qualsiasi «gioco» che non sia - questo sì - il bene e l’interesse esclusivi del nostro Teatro e del suo unico e autentico «padrone»: la città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse