13°

26°

Spettacoli

Brusa: "La lezione di Samaritani, capire la potenza della tradizione"

Brusa: "La lezione di Samaritani, capire la potenza della tradizione"
Ricevi gratis le news
0

A Parma, [...] l’intima connessione con la vitale ispirazione verdiana vieta di considerare la tradizione in termini di perfida routine, al contrario la tradizione è intesa nel senso più nobile di fedeltà allo spirito del compositore, il quale fu sempre e comunque innovatore, portatore di proposte audaci e contestate, come fu quella di imperniare
la vicenda sulla figura del laido, difforme buffone».
Così scriveva Pier Luigi Samaritani nel libretto di Rigoletto, suo allestimento nato nel 1987 che oggi appartiene a quella tradizione di cui egli stesso parlava grazie alle sue scene pittoriche, ai suoi costumi curati
 al dettaglio. Sarà l’attrice e regista Elisabetta Brusa, assistente  di Samaritani quando ormai era malato, a riportare questo storico «Rigoletto» sul palcoscenico del Regio di Parma, opera inaugurale del Festival Verdi (la prima lunedì 1 ottobre, ore 20).  La storia del «Rigoletto» di Samaritani è presto raccontata: nel 1987 l’allestimento nasceva con un secondo atto molto diverso da quello
attuale, che richiedeva un cambio di scena di quaranta minuti, troppo lungo per le esigenze del pubblico.
Fu perciò deciso che, in caso di ripresa, le scene sarebbero state modificate. L’allestimento fu ripreso nel 1994, quando Samaritani era ormai gravemente malato ma, pur ricoverato in clinica, si preoccupò di ridisegnare il secondo atto: «La cosa bellissima è che disegnò un teatro. - dice Elisabetta Brusa -.
È bello pensare che la sua ultima volontà fosse legata al teatro, era come mettere un punto a tutta la sua vita.
Non ci siamo parlati, perché lui non aveva più voce, ma ha passato le consegne a me, scrivendo al Regio di Parma di affidarmi la regia dell’opera». Da allora la regista ha riportato a teatro numerose volte questo Rigoletto, ogni volta scoprendo qualche nuovo risvolto ma sempre con il rispetto assoluto per le volontà di Samaritani: «Mi ha insegnato il tempo infinito dedicato allo studio, il rigore, la cura per dettagli che magari non sono visibili dalla platea (come i bottoni, copiati dai quadri d’epoca) ma che contribuiscono a creare la potenza del messaggio. Niente è per caso, tutto ha senso nell’obiettivo di comunicare la poetica della lirica che non deve essere trasgressiva ma girare attorno al concetto del sublime e del bello. Tornare periodicamente a questo Rigoletto mi permette di capire la potenza della tradizione che è solida, è affettiva, crea un legame con la platea e ci riconnette con i maestri del passato. Spesso la tradizione viene intesa come una cosa vecchia ma è sbagliato: in oriente è considerata sacra». Questo non vieta la ricerca di nuove strade, ma il nuovo va cercato componendo nuove opere liriche e teatrali. Elisabetta Brusa stessa, come insegnante di «Elementi di regia teatrale» all’Università Ca’ Foscari di Venezia, sperimenta con i suoi studenti nuove strade per applicare le moderne tecnologie al teatro. Quanto al «Rigoletto» in scena con Leo Nucci (Rigoletto), Pietro Pretti (Duca), Jessica Pratt (Gilda), Michele Pertusi (Sparafucile), la Brusa rivela di scoprire sempre nuove sfumature: «Lavorando con Jessica Pratt è emersa una Gilda che diventa il contraltare di tutto il mondo nero di Rigoletto: con il suo amore e il suo sacrificio consente la catarsi di Rigoletto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

In 5mila in piazza Garibaldi. I Baustelle sul palco dopo le 23

25 APRILE

In 5mila in piazza Garibaldi. I Baustelle sul palco

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta sugli affitti: 2 sfratti al giorno in media a Parma e provincia Video

Inquilini abusivi: proprietario di un appartamento "accolto" con un coltello

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

6commenti

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

AUTOSTRADE

Schianto in A1: due in Rianimazione. Incidente in A15 in serata

Una moto è finita a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

carabinieri

Viale Mentana, arrestato con un etto di hashish il pusher dai mille nomi

4commenti

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

parma calcio

Lucarelli e Munari, una camera per due

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

2commenti

cavriago

Non gli andava bene l’orario di consegna: prende la postina a bastonate

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

DEGRADO

Stazione, parcheggio H: vigilanza armata dalle 14,30 alle 22,30

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

CAMERINO

Dopo la condanna per abusi assume un mix farmaci: morto prof di Anatomia

TECNOLOGIA

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

1commento

SPORT

CHAMPIONS

Il Real Madrid sbanca Monaco: 2-1 al Bayern

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

SOCIETA'

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel