14°

22°

Spettacoli

Stone versione pulp: più sangue che tensione

Stone versione pulp: più sangue che tensione
Ricevi gratis le news
0

Filiberto Molossi
Prendi qualche vaga reminiscenza di «Butch Cassidy», una bionda mozzafiato e due fusti da spiaggia (che se la spupazzano entrambi), l’adrenalinico talento narrativo di un ex detective prestato alla letteratura (Don Winslow), un pizzico di Shakespeare (che sta bene con tutto) e qualche chilo di «erba» da fumare: poi aggiungi la più assolata California, un discreto numero di inquadrature sghembe, accelerazioni e rewind, lezioni spicciole di macroeconomia, valigette piene di soldi, un (finto) finale western, tanto Tarantino (e Robert Rodriguez...) e dosi massicce di macelleria messicana. Frulla tutto insieme e otterrai «Le belve», il sanguinario, ultrapop e sovraeccitato pulp movie che avrebbe dovuto segnare il rilancio di Oliver Stone (uno che non azzecca veramente un film dai tempio di «Ogni maledetta domenica»), ma che in realtà, per quanto cool, energico e vitalissimo, riesce solo saltuariamente a trasformarsi nello scintillante biglietto da visita per la rentrée nel cinema che conta del virile regista americano.
Fisico e feroce, squarciato e spietato, il tatuato, abbronzato e (a suo modo) romantico romanzo criminale di Stone ci restituisce infatti un autore sì convinto dei propri mezzi, ma che sembra non riesca a nascondere nemmeno a se stesso la sua età (cinematografica prima che anagrafica), confermandosi - nella riproposizione violenta e ostinata di soluzioni già viste che costellano una visione che invece si vorrebbe moderna e inedita - decisamente di un’altra generazione rispetto a colleghi più giovani (Refn, manche la iena Quentin...) capaci di destrutturare con maggiore forza e fantasia i generi.
Nel mondo che non puoi cambiare perché è lui che cambia te, là dove la gioventù è multitasking, la morale un impiccio e «le droghe sono la risposta razionale alla follia», l’avventura senza freni di due amici per la pelle che producono e spacciano la migliore marjuana che c'è. Uno pusher no global dal cuore d’oro, l’altro reduce pieno di cicatrici e testosterone, Ben e Chon (e la fidanzata di entrambi, O come Ofelia...) compongono un terzetto di «bellissimi selvaggi»: felici e «immortali», almeno fino a quando la regina del narcotraffico messicano non mette gli occhi sul loro piccolo impero... Crime movie libertario e post hippie, trash e flashato, «Le belve», che ad attori (molto) emergenti affianca comprimari extra lusso (Travolta, Del Toro, la Hayek...), è un efferato divertissment dai colori accesi, a tratti anche seducente, in cui però più spesso la tensione latita. Un film tosto e vivo, ma con tanti distinguo: quelli che rischiano di fare apparire il pur coraggioso Stone come certi pensionati che vanno ancora in giro coi jeans strappati...

Giudizio: 2/5

SCHEDA
REGIA:  Oliver Stone
SCENEGGIATURA:  Oliver Stone, Shane Salerno e Don Winslow dal suo romanzo
FOTOGRAFIA:  Daniel Mindel
INTERPRETI:  Blake Lively, Taylor Kitsch, Aaron Taylor-Johnson, John Travolta, Benicio Del Toro, Salma Hayek
Usa 2012, colore, 2 h e 11'

GENERE:   Crime movie
DOVE: The Space Barilla  e The Space Cinecity

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Salvato dall'infarto grazie all'holter

Sanità

Salvato dall'infarto grazie all'holter

WHATSAPP

«Solo dopo i 16 anni? Giusto, ma non basta»

Progetto

Largo ai giovani con la Dallara Academy

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

Lo Street Talk di Villani in onda in tutt'Italia

TRAVERSETOLO

Allarme droga: siringhe nei bagni pubblici

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'holter rivela l'infarto: parmigiano salvato dopo una giornata di ricerche

L'uomo ha promesso una pizza per tutti i suoi soccorritori

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

IL CASO

La Bandiera Lilla sventola su Fontanellato: il turismo per i disabili

FIDENZA

Addio a Rina Guidelli, esperta contabile e borghigiana doc

Intervista

Anna Pirozzi, diva in Tosca: «Ringrazio mio marito»

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

PORTOGRUARO

E' morto l'imprenditore Pietro Marzotto: aveva 80 anni Foto

PIACENZA

Bimbo schiacciato dal trattore: il padre è indagato

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Calciomercato

Milan, per l'attacco c'è Muriel

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti