12°

26°

Spettacoli

Angelina Jolie, madre coraggio

Angelina Jolie, madre coraggio
Ricevi gratis le news
0

di Filiberto Molossi

Un Paese è finito, è vinto, è battuto quando non si indigna più: e smette di chiedere, non cerca di capire, non trova più nemmeno la forza per gridare. Ma accetta, semplicemente, di credere: a tutto, a tutti. Vale anche per i registi. Perché è così, o ce l’hai o non ce l’hai: la classe, intendo. Non ci si inventa Clint Eastwood: un po' ci nasci, un po' lo diventi. Ma un gradino alla volta: camminando dentro al mondo, alle sue storie, alle sue miserie. Sarà forse per questo che il cinema dell’ex pistolero di Leone lo sentiamo padre, fratello, persino figlio: perché non ha paura di mostrare le cicatrici, perché non trucca le emozioni.

E non ha bisogno di credere al mondo: perché crede già abbastanza in se stesso. Accade anche in «Changeling», dramma classicissimo che Eastwood gira alla maniera dei vecchi maestri riportando indietro le lancette del tempo per mettere con le spalle al muro un Paese che vuole il lieto fine a tutti i costi: e quando non lo ottiene, se lo fabbrica da sé... Rimpiazzato Ron Howard (che il film si è accontentato di produrlo), il grande Clint, 78 anni suonati, segue le tracce di una vicenda tanto incredibile quanto vera per attaccare la nefasta arroganza di un potere che, pur di non ammettere (ieri come oggi?) i propri errori, schiaccia il singolo, l’individuo, celebrando in fretta e furia il funerale del buon senso.

Los Angeles, 1928: Walter, un bimbo di nove anni, scompare nel nulla. La madre, Christine Collins, sola e indipendente, chiama subito la polizia: ma le ricerche sono vane. Dopo mesi però ecco la buona notizia: il ragazzino è stato ritrovato. C'è solo un «piccolo» particolare: non è lui. Ma solo un bambino che si spaccia per il vero Walter. La madre se ne accorge all’istante, ma gli investigatori non vogliono sentire ragioni: anche se il bimbo misura 8 centimetri in meno d’altezza, anche se non ricorda nemmeno il nome della sua maestra... Accuratissimo nella ricostruzione ambientale, attento ai dettagli, girato con la maestria di chi sa il fatto suo (movimenti di macchina lenti, montaggio di grande respiro, un racconto per ellissi mai stridente), «Changeling», recuperata dall’oblio una vicenda simbolo della scandalosa violenza prevaricatrice delle istituzioni, ci porta al cuore della grande finzione che siamo, là dove Eastwood può librarsi dal dramma dell’identità per toccare molteplici temi e questioni: dalla condizione femminile all’abuso di potere, dallo Stato di polizia alla pena di morte, dall’infanzia abbandonata (donne sole e bambini: non a caso sono le fasce più deboli a essere colpite) all’uso «politico» della malattia mentale.

Ma più di tutto, il film - determinato e sicuro di sé, anche se inferiore a capolavori recenti di Eastwood come «Mystic river» e «Million dollar baby» -, segna il «trionfo» dell’ostinazione della speranza, della fede laica in se stessi (e contro tutti), permettendo al regista (autore anche del malinconico, e ispiratissimo, tema musicale) di disegnare il vibrante ritratto di una madre coraggio a cui un’intensa Angelina Jolie (che si batte contro Golia gridando a più non posso «Questo non è mio figlio!») dona l’umanità orgogliosa della donna piuttosto che il glamour vanesio della diva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover