17°

27°

Spettacoli

Film recensioni - Di nuovo in gioco

Film recensioni - Di nuovo in gioco
Ricevi gratis le news
0

Filiberto Molossi

Fuma il sigaro, non usa il computer, piscia a fatica e per colazione mangia pizza col bacon: e quando va al cimitero a parlare con la lapide della moglie le versa una birra... E' burbero, malconcio, testardo. E la vista non è più quella di una volta. Ma che importa, se ammacca l'auto può sempre dare la colpa al garage: «Si è ristretto...». E' una pantera grigia in un mondo popolato da giovani sciacalli: uno che ha chiamato la figlia col nome di un giocatore di baseball (Mickey, come Mantle) e che ancora legge, con soddisfazione, i giornali guardando come Satana Internet e smartphone. Ma guai a dirgli che è ora di andare in pensione: perché uno così, uno come Gus, il cacciatore di talenti protagonista del film del debuttante Robert Lorenz, non ce lo tieni in panchina, non lo fai fuori. Esattamente come Clint Eastwood, icona vivente, che dopo le polemiche del discorso alla sedia vuota (a sostegno del repubblicano Romney) torna «Di nuovo in gioco». Proprio lui, che dopo «Gran Torino» aveva detto basta: mai più film da attore. E che invece non ha saputo resistere - come se dovesse pagare un debito d'onore - alla chiamata del suo aiuto regista e produttore di sempre. 
In un mondo che non fa più gioco di squadra, c'è ancora maledettamente bisogno di Clint: la vera ragione (oltre al baseball, che se non lo sapete è lo sport più bello che c'è) per vedere, e magari appassionarsi, alla storia di uno scout dal fiuto infallibile ma dagli occhi ormai malati che per visionare i campioni di domani troverà un insperato appoggio nella figlia, avvocato in carriera (lei è la lanciatissima Amy Adams) con cui da anni è in pessimi rapporti...
Muovendosi in maniera piuttosto convenzionale tra sport movie, family drama e commedia sentimentale, Lorenz, lontano da ambizioni autorali, procede per dualismi, privilegiando il cliché di una volata di sacrificio piuttosto che il rischio non calcolato di un bunt a sorpresa. Ma il suo film sa essere ugualmente efficace nel riallacciare la comunicazione interrotta tra un padre e una figlia che riescono a essere una famiglia solo sugli spalti di uno stadio di provincia, così come nell'usare, a proprio vantaggio, il valore metaforico del baseball, che tra le curve della vita ti offre sempre un'altra occasione. E se il finale è sin troppo calcato, «Di nuovo in gioco» piace nel momento in cui diventa un film sull'attesa, sul sapere aspettare (che è dote del campione): in quel suo essere «demodè», tradizionale e «fuori tempo» (qui l'istinto, al contrario che ne «L'arte di vincere», conta più delle statistiche); antico e mai domo come uno sport che cambia senza cambiare mai. 
Giudizio: 3/5
 
SCHEDA
REGIA:  ROBERT LORENZ
SCENEGGIATURA:   RANDY BROWN
MUSICA: MARCO BELTRAMI
INTERPRETI:  CLINT EASTOOD, AMY ADAMS, JUSTIN TIMBERLAKE, JOHN GOODMAN, MATTHEW LILLARD
GENERE:  COMMEDIA/SPORT MOVIE
Usa 2011, colore, 1 h e 51’
DOVE: THE SPACE BARILLA CENTER e THE SPACE CINECITY
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design