12°

24°

Spettacoli

Progetto di Promozione culturale del Teatro Regio di Parma: per accogliere spettatori sempre più partecipi e consapevoli

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

Favorire la partecipazione di un pubblico preparato e dei più giovani. Questo l’obiettivo del progetto di Promozione culturale avviato in occasione della Stagione Lirica 2013 e presentato al Teatro Regio di Parma da Carlo Fontana, Amministratore esecutivo, e da Laura Gianferrari, Dirigente dell’Ufficio scolastico territoriale di Parma e provincia.

Un progetto che intende coinvolgere scuole, università, associazioni musicali, culturali, sociali e ricreative, aprendosi in special modo a tutti coloro che cercano l’opportunità di avvicinarsi all’attività e alla vita del Regio, conoscere e approfondire così il piacere della musica.

Tema del progetto è l’opera Nabucco. Alcuni spunti per il percorso di approfondimento che le scuole e le associazioni dovranno presentare possono riguardare la genesi e il contesto storico e sociale della composizione dell’opera, le ragioni del suo successo e le fonti che la ispirarono, le grandi voci che l’hanno interpretata, messinscene a confronto, gli allestimenti e le regie più celebri.
Ciascuna delle scuole e delle associazioni potrà realizzare questo percorso di approfondimento liberamente, secondo le proprie peculiarità, specificità e curiosità (ad esempio, attraverso incontri con studiosi, ascolti guidati, proiezioni, lezioni, momenti di confronto). L’Ufficio promozione culturale del Teatro Regio (Ufficio promozione culturale tel. 0521 039022 promozioneculturale@teatroregioparma.org), al quale dovrà essere presentato il progetto compilando il modulo dedicato è disponibile per chiarimenti e suggerimenti.

La prova aperta di Nabucco - in programma venerdì 1 marzo 2013, ore 15.30 - sarà quindi il momento culminante del percorso a cui, chi ha aderito, potrà assistere al prezzo speciale di € 5,00 (tempi e modalità di ritiro dei biglietti verranno comunicati a scuole e associazioni).
Scuole e associazioni coinvolte nel progetto su Nabucco potranno accedere al prezzo speciale di € 5,00 anche alla prova generale di Un ballo in maschera - in programma giovedì 10 gennaio 2013, ore 15.30.

L’intento del progetto è evidentemente quello di incentivare una partecipazione sempre più consapevole a un momento, quello della prova generale dell’opera, che è prima di tutto occasione di crescita culturale, e di stimolare così, in prospettiva, la ricerca e l’approfondimento di ulteriori opere e compositori, ad esempio quelli della stagione del Belcanto - Rossini, Bellini e Donizetti - a cui il Teatro Regio si aprirà a partire dal 2014, che hanno costituito l’humus musicale e culturale del primo Ottocento, con cui Verdi si è confrontato e di cui si è nutrito.

Coloro che non intendono aderire al progetto di promozione culturale avranno comunque la possibilità di assistere alle prove aperte al prezzo di € 15,00. I biglietti disponibili saranno in vendita presso la biglietteria del Teatro Regio il giorno 9 gennaio 2013 (Un ballo in maschera) e il 28 febbraio 2013 (Nabucco).

Il modulo di adesione al progetto di Promozione culturale (disponibile presso la portineria del Teatro Regio di Parma e scaricabile online dal sito www.teatroregioparma.org), dovrà essere consegnato entro sabato 22 dicembre 2012 o spedito all’indirizzo Ufficio Promozione culturale del Teatro Regio di Parma postale, via Garibaldi, 16/a 43121, Parma, o inoltrato via mail a promozioneculturale@teatroregioparma.org.
La proposta del percorso formativo relativo all’opera Nabucco dovrà essere recapitata con le stesse modalità entro martedì 15 gennaio 2013.

Speciali promozioni e agevolazioni sono riservate inoltre a giovani, famiglie e lavoratori.

I giovani tra i 18 e i 30 anni hanno diritto a una riduzione del 50% sul prezzo degli abbonamenti di tutti i turni per i posti di platea e di palco e dei biglietti (compresi quelli degli spettacoli fuori abbonamento) di tutti i turni per i posti di platea e di palco. La promozione è valida fino a esaurimento posti.

I giovani fino a 17 anni, se accompagnati da un familiare adulto che acquista il biglietto, possono assistere a uno spettacolo del turno D a € 5,00. La promozione è valida fino a esaurimento posti.

Tutti i lavoratori che sono in stato di disoccupazione, cassa integrazione, mobilità possono assistere agli spettacoli del turno D a € 5,00, presentando relativa documentazione. La promozione è valida fino a esaurimento posti.

Il Teatro Regio di Parma è sostenuto dal Comune di Parma, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, da Reggio Parma Festival, dalla Camera di Commercio di Parma e da Fondazione Monte di Parma. Anche quest’anno conta sull’essenziale sostegno di Fondazione Cariparma in qualità di major partner. ParmaDanza è realizzato in collaborazione con ATER. Il Regio per i più piccoli è realizzato con il sostegno di Regione Emilia-Romagna, Provincia di Parma, Fondazione Monte di Parma.
 

Promozione culturale
Prove aperte
Teatro Regio di Parma

giovedì 10 gennaio 2013, ore 15.30
Un ballo in maschera

venerdì 1 marzo 2013, ore 15.30
Nabucco
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti