14°

27°

Spettacoli

Quarantotto chiude con Toscanini

Quarantotto chiude con Toscanini
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Dopo Giuseppe Verdi, si torna a parlare dei grandi musicisti che hanno portato nel mondo il nome di Parma, martedì sera a <Quarantotto>.
L’ultima puntata della trasmissione di Luca Sommi sarà infatti dedicata al grande direttore d’orchestra, nato proprio in borgo Tanzi il 25 marzo del 1867.
<Come abbiamo fatto la scorsa settimana con Giuseppe Verdi - spiega Sommi - così in questa occasione cercheremo di conoscere più da vicino Toscanini. Non solo come musicista, forse meno conosciuto di Verdi ma comunque famoso in tutto il mondo, ma anche come uomo>.
Con lo scrittore Gustavo Marchesi e con Vincenzo Raffaele Segreto della Casa della Musica, verrà ripercorsa la vita di Arturo Toscanini, raccontando le tappe che ne hanno segnata la carriera.
<Dal diploma in Conservatorio - precisa Luca Sommi - alla partenza per la tournée in Brasile, dove ebbe l’opportunità di dimostrare il suo talento passando da violoncellista in buca a direttore di orchestra a soli 19 anni>.
E ancora l’esperienza alla Scala, e la sua partenza per l’America dopo lo scontro con la dittatura fascista.
<Nel 1931 al Teatro Comunale di Bologna - spiega Sommi - Toscanini si rifiutò di dirigere la marcia reale e “Giovinezza” e per questo fu schiaffeggiato da un fascista. Per questo decise di lasciare l’Italia>.
Strenuo avversario del fascismo, del nazismo e di tutte le dittature, Toscanini fu accolto oltre oceano dall’orchestra sinfonica della Nbc, creata appositamente per lui e fu direttore del metropolitan di New York. Quando tornò fu per dirigere la Scala di Milano, ricostruita dopo i bombardamenti del 1943.
<Se Verdi è stato un’icona dell’Ottocento, Toscanini è stato l’uomo simbolo della prima metà del Novecento. La stessa direzione della Scala fu il segnale della rinascita di un intero Paese>.
<Toscanini fu un uomo di mondo, generoso, suonò spesso per beneficenza, anche per i militari al fronte, nella Prima Guerra Mondiale. Fu una delle prime star mondiali, e unì ad una carriera strepitosa una vita sentimentale altrettanto intensa: ebbe 4 figli e, oltre la moglie, numerose amanti>.
<Ricostruiremo la sua vita e il suo personaggio attraverso le conoscenze di Marchesi e Segreto, i filmati d’epoca e la testimonianza di Alcide Carpana, l’unico musicista ancora vivo che può dire di essere stato diretto da Toscanini e che ora abita a Felino. Ci racconterà di lui, della sua durezza>.
E come raccontano tutti quelli che sono passati sotto la sua bacchetta, e come dimostra una audio registrato durante le prove dell’orchestra della Nbc, <Era duro, ma era un gigante. Toscanini era il più grande di tutti>.
L’ultima puntata di <Quarantotto> andrà in onda martedì sera, 25 dicembre, alle 21 su Tv Parma.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

serie b

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

I crociati in 10 per infortunio nel finale del secondo tempo

2commenti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

5commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

1commento

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

4commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

scuola

Lucca, offese al prof: bocciati i tre studenti. Due alunni sospesi

stranieri

Giovane pakistana uccisa da padre e fratello in patria. Voleva sposare un italiano

SPORT

MOTOMONDIALE

Gp Americhe, terze libere: Marquez miglior tempo

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia