12°

26°

Spettacoli

Busseto celebra Giuseppe Verdi: un intenso weekend di iniziative

Busseto celebra Giuseppe Verdi: un intenso weekend di iniziative
Ricevi gratis le news
0

“E’ doppia l’avventura!”, così esclama Falstaff nell’ultimo capolavoro di Verdi. Con due intense giornate dedicate a Giuseppe Verdi - una “doppia avventura” nella grande musica verdiana fra “essere” e “divenire”, fra gli originali del Maestro e le rivisitazioni contemporanee - si inaugurerà, sabato 26 e domenica 27 gennaio, il Bicentenario Verdiano a Busseto. Una “due giorni” di elevato profilo artistico e culturale: l’avvio ufficiale delle celebrazioni promosse dal Comune di Busseto per i duecento anni della nascita di Verdi. 
Il Salone di Casa Barezzi, il Teatro Verdi, la Collegiata di San Bartolomeo, luoghi simbolo della presenza di Verdi a Busseto, faranno da cornice agli eventi in programma, che si concluderanno domenica 27 gennaio con il prestigioso concerto de “laVerdi” di Milano. 

Le celebrazioni si apriranno sabato 26 gennaio al Museo di Casa Barezzi, sede dell’associazione Amici di Verdi. “Verdi nostro contemporaneo”: questo il titolo dell’incontro, alle 17, con il musicologo Philip Gossett e i compositori Azio Corghi, Riccardo Piacentini, Marco Lombardi, Giorgio Colombo Taccani, autori delle interessanti rivisitazioni delle liriche da camera del Maestro che verranno eseguite al Teatro Verdi, quella stessa sera, dall’Ensemble Nuove Musiche (ore 21, ingresso libero). Al progetto “Verdi nostro contemporaneo” hanno aderito anche i compositori Fabio Vacchi, Marcello Pusceddu, Fabrizio De Rossi Re e Marco Betta. Con il coro “Va, pensiero” da Nabucco si concluderà, in Piazza Verdi davanti alla Statua del Maestro, la prima giornata di celebrazioni.

Domenica 27 gennaio, 112° anniversario della morte di Verdi, verrà celebrata nella Chiesa Collegiata di San Bartolomeo (alle 10,30) la santa messa in suffragio del grande compositore.

Al Teatro Verdi, alle 20,30, concerto de “laVerdi” di Milano con il Quartetto d’archi formato dalle prime parti dell’Orchestra (Luca Santaniello e Lycia Viganò, violini; Gabriele Mugnai, viola; Mario Shirai Grigolato, violoncello)  e con il Coro Sinfonico di Milano “Giuseppe Verdi”. Maestro del coro Erina Gambarini. Al pianoforte Luigi Ripamonti. Programma: Verdi, Quartetto per archi; Liszt, Grande parafrasi da concerto su Ernani di Verdi; Cori verdiani da I Lombardi alla Prima Crociata, Nabucco, La forza del destino, Ernani, Il Trovatore, Macbeth, La Traviata.

«E’ per noi motivo di orgoglio e prestigio - ha dichiarato Maria Giovanna Gambazza, sindaco di Busseto - collaborare proprio in questa speciale occasione con laVerdi di Milano, con cui  è in corso ormai da tempo un rapporto continuo e continuativo, che vedrà in futuro nuove iniziative congiunte all’insegna della valorizzazione del nome e dell’opera di Verdi: prima fra tutte l’esecuzione della Messa da Requiem, la prossima estate, con la partecipazione dell’Orchestra Sinfonica e del Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi. L’attività del Comune di Busseto è inoltre sempre più orientata verso la valorizzazione a tutto tondo dei luoghi verdiani, con l’obiettivo di innescare un circolo virtuoso anche di natura turistica. Citerò, ad esempio, gli importanti interventi strutturali che questa amministrazione sta attivando, come prevede la Legge nazionale sul bicentenario verdiano, a cominciare dalla ristrutturazione della Casa natale del grande musicista, cui si accompagna il recupero con fondi ministeriali della secentesca Villa Pallavicino e delle annesse scuderie, destinate a ospitare sia l’Accademia di Alta Vocalità Verdiana sia il Museo del Melodramma ‘Renata Tebaldi’. Quest’ultimo, costituito ex novo, diventerà la prima sede museale permanente in Italia dedicata al belcanto e potrà contare come direttore artistico su una figura di alto profilo quale Giovanni Gavazzeni>.

 

Luigi Corbani, direttore generale de “laVerdi”, ha sottolineato < l’ottimo e proficuo rapporto di collaborazione tra laVerdi e il Comune di Busseto, che a partire dal concerto del 27 gennaio si svilupperà a 360° gradi, all’insegna del condiviso obiettivo di diffondere e affermare i valori legati alla figura e all’opera di Verdi, non solo musicali ma anche culturali in senso esteso. Così, se da una parte non potranno mancare altre significative occasioni musicali, come l’esecuzione del Requiem verdiano prevista per la prossima estate a Busseto, dall’altra stiamo impostando – in collaborazione con il Comune di Milano e con il Comune di Busseto – iniziative di valenza permanente, come, ad esempio, il progetto di un museo interamente dedicato a Verdi, alla sua opera e al suo tempo, con sede a Milano, città d’adozione del grande compositore>.

 

Info per il concerto de “laVerdi”:  Ufficio Turistico di Busseto, tel. 0524.92487, www.comune.busseto.pr.it 

Biglietti: euro 15, posto unico.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

Serie A

Insulti al bus del Napoli. E dall'interno rispondono con un dito medio alzato

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover