18°

30°

Spettacoli

Ditelo al veterinario - Fare di fido un campione? Tre condizioni

Ricevi gratis le news
0

Buon giorno dottor Gresia,  sono un appassionato allevatore di cani da caccia che spesso porto a fare gare di lavoro anche di livello internazionale. Soprattutto in questi ambienti si sente parlare di alimentazione per poter far svolgere al meglio l'attività fisica al proprio cane ed ognuno dice la sua aggiungendo dubbi a dubbi. Potrebbe  per cortesia darmi delle delucidazioni impostate   su valide basi scientifiche affinchè io possa avere degli animali sani, pieni di energia e di conseguenza anche felici? La ringrazio in anticipo del tempo che mi dedicherà.
Gentile lettore, bisogna innanzitutto dire che sono tre gli elementi fondamentali che determinano un vero campione: una genetica importante, un fisico atletico ed una alimentazione mirata.
Per quanto riguarda il primo punto va detto che non sempre risulta facile selezionare una linea di sangue adeguata ma una volta trovata non bisogna sedersi sugli allori bensì continuare come sempre per migliorare sempre e di più. La fisicità del cane è allo stesso modo importante, infatti è necessario che, una volta raggiunto il top dell'allenamento, esso venga mantenuto costante nel tempo; non è ammissibile infatti che, una volta finita la stagione venatoria o il periodo di gare, il cane venga rinchiuso in un box fino alla stagione successiva.
In seguito ad un allenamento regolare l'organismo si adatta al tipo di sforzo richiesto con un aumento delle masse muscolari ma anche di ossa e tendini in seguito ad una sollecitazione continua, aumenta così la richiesta di ossigeno e nutrimenti e l’apparato cardio-circolatorio si potenzia ed aumenta il volume di sangue destinato ai muscoli. Fatte queste doverose premesse il ruolo dell’alimentazione diventa di estrema importanza per il mantenimento di questi standard di qualità, permette infatti di aumentare la resa atletica del soggetto, la concentrazione sul lavoro e permette di sfruttare al meglio i suoi sensi.
Solo il 25% dell’energia assunta viene utilizzata per il lavoro muscolare mentre il restante 75% viene trasformato in calore rendendo così indispensabile la sua eliminazione che come si sa, non avvenendo con la sudorazione ma con l’ansimazione, diventa un fattore di rischio per il “colpo di calore” , risulta così essenziale l’apporto idrico dell’animale: ad esempio un cane di 20 Kg deve assumere 1,3 l di acqua per il mantenimento e 1,2 l per il lavoro.
Il fabbisogno energetico del cane sportivo nei giorni di riposo è aumentato di circa il 25% rispetto ad un cane sedentario, mentre nei giorni in cui il soggetto lavora, prendendo come esempio lo stesso cane di 20Kg l’energia necessaria sale a 2500 Kcal pari al doppio di quella di quando è a riposo.
Il consiglio che si può dare alla luce di quanto suddetto è quello di utilizzare mangimi bilanciati e di ottima qualità rivolgendosi per i propri acquisti in centri specializzati.
agresia@virgilio.it
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

1commento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

4commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

15commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"