20°

Spettacoli

Teatro Due, un mese con Camus

Teatro Due, un mese con Camus
Ricevi gratis le news
0

Mariagrazia Manghi

Romanziere, filosofo, drammaturgo francese, padre dell’esistenzialismo ateo novecentesco insieme a Jean-Paul Sartre, con il quale entrò in polemica e arrivò alla rottura dopo la pubblicazione de «L’uomo in rivolta», insignito nel 1957 del premio Nobel per la letteratura, Albert Camus è il grande intellettuale a cui la Fondazione Teatro Due dedica un omaggio nel centesimo anniversario della nascita.
L’occasione è la ripresa di una produzione teatrale del suo testo più noto, «Lo Straniero», nell’adattamento di Robert Azencott e la regia di Franco Però che diresse lo spettacolo già dodici anni fa, presentandolo anche in significative manifestazioni internazionali, tra cui il Festival di Teheran. Morto improvvisamente nel 1960, in seguito a un incidente automobilistico, Albert Camus è uno degli scrittori più letti al mondo, e «Lo straniero» e «La peste» continuano a coinvolgere e appassionare i giovani di ogni nuova generazione.
«Un personaggio di immensa portata poetica e intellettuale - ha introdotto la conferenza stampa Paola Donati, direttore di Fondazione Teatro Due - a cui intitoliamo una dedica affettuosa, che non pretende di essere esaustiva, ma che intende sottolineare la necessità e l’urgenza di un rapporto ritrovato tra intellettuali e politica». Per tutto il mese di marzo verranno proposti incontri, esposizioni, presentazioni, proiezioni, letture oltre alle repliche dello spettacolo «Lo Straniero».
«Solitaire et Solidaire» è l’evocativo titolo della rassegna che disegna la figura di Camus, spirito libero e controverso, anche in Francia, figura molto discussa, che «ricorda come esista un diritto/dovere delle realtà istituzionali ad aprire alle contraddizioni - ha proseguito Paola Donati - e a farsi accompagnare in questo percorso da maestri di ieri e di oggi».
Tre i temi cardine dell’iniziativa - il pensiero, i luoghi, il teatro di Camus - che inaugura il 7 marzo con Paolo Flores D’Arcais che analizzerà «L’uomo in rivolta» a cui seguirà una sorta di esposizione domestico/teatrale, un viaggio per immagini che restituisce aspetti poco conosciuti della vita dello scrittore, con la partecipazione dell’Ensemble Stabile Attori di Fondazione Teatro Due. Al pensatore dell’«esistenza assurda» e della speranza attraverso il principio «solitaire, solidaire»,  Flores d’Arcais ha dedicato un libro che mette in evidenza come Camus sia un assoluto filosofo del futuro, rigoroso e libertario. Il pensiero filosofico di Camus sarà analizzato da Samantha Novello e Rita Messori, docenti dell’Università di Parma, mentre «Il teatro», dimensione cruciale nella produzione letteraria di Camus, troverà la sua profondità grazie all’intervento di Marta Marchetti, docente di scritture sceniche all’Università La Sapienza di Roma, autrice di un volume dedicato a Camus e Dostoevskij, e proseguirà con letture de «La Caduta», in italiano e francese con Massimiliano Sbarsi, introdotte da Julie Bernard e de «La Peste» a due voci, con Graziano Piazza e Paolo Serra.
 Unico appuntamento fuori da Teatro Due, al Cinema Edison, la proiezione de «Il primo uomo», lungometraggio del 2011 firmato da Gianni Amelio, testo autobiografico basato su uno scritto incompiuto rinvenuto dopo la morte dell’autore. L’ultimo appuntamento sarà dedicato all’indagine dei luoghi di Camus, la Francia, l’Algeria e il Mediterraneo, curato da Caterina Pastura della casa editrice Mesogea la cui produzione è interamente rivolta al Mediterraneo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Gazzareporter

Parma di sera vista da Giulia, 14enne appassionata di fotografia

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel