19°

Spettacoli

Un premio a Pertusi, orgoglio ducale nel mondo

Un premio a Pertusi, orgoglio ducale nel mondo
Ricevi gratis le news
1

«A Michele Pertusi, parmigiano, ambasciatore del belcanto nel mondo». È la motivazione incisa sulla targa che ieri sera, durante l’intervallo di Nabucco, l’Associazione Loggionisti di Parma ha consegnato a Michele Pertusi. Il noto basso, impegnato nel ruolo di Zaccaria, è salito in loggione in costume durante l’intervallo, per ricevere il riconoscimento: «Ci sono altri premi come questo, - ha detto Pertusi – ma dato dalla propria città coinvolge di più, perché si sente l’affetto della terra natia. Io stesso ero un frequentatore del loggione da giovane, conosco la mentalità del loggionista e apprezzo con tutta l’anima questo riconoscimento, perché so di essere uno dei pochi fortunati». Dall’anno di fondazione dell’Associazione Loggionisti a oggi, infatti, gli artisti che hanno ricevuto il premio si contano sulle dita di una mano: Claudio Abbado nel 2001, quando diresse Simon Boccanegra per il centenario della morte di Giuseppe Verdi; Romano Gandolfi, nello stesso anno; Bruno Bartoletti per il suo settantesimo compleanno; Carlo Bergonzi e infine Leo Nucci, insignito del premio nel 2010 quando è diventato cittadino parmigiano. Ieri si è aggiunto a questa rosa di nomi quello di Pertusi, interprete richiestissimo in Italia e all’estero per un repertorio molto vasto, tra cui alcuni titoli verdiani come Oberto, Conte di San Bonifacio, Attila e Falstaff (opera per la cui incisione ha ricevuto il Grammy Award nel 2006). «Abbiamo scelto Pertusi per la sua carriera internazionale, - ha spiegato il presidente dell’Associazione Loggionisti, Maurizio Baldini – per il valore artistico e perché ha dato un aiuto spassionato al Festival Verdi e alla stagione lirica». Presente alla premiazione anche il direttore artistico del Teatro Regio, Paolo Arcà, che ha commentato: «Ho avuto il privilegio, da Direttore artistico, di lavorare con Michele Pertusi in circa quindici dei cinquanta titoli che formano il suo vastissimo repertorio, da Paisiello e Mozart, passando per Bellini, Rossini, Offenbach, Verdi fino al repertorio contemporaneo, apprezzandone sempre la nobiltà espressiva, la ricchezza di sfumature, l’omogeneità della gamma timbrica, l’appropriatezza dell’approccio stilistico. In più Michele Pertusi è uno di quegli esempi in cui la grandezza dell’artista si intreccia con doti di umanità che ne fanno un artista con cui è un piacere lavorare e che siamo orgogliosi di accogliere ancora una volta al Teatro Regio di Parma».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • daniele

    06 Marzo @ 15.28

    Pertusi in verità non ha mai avuto le note basse e anche in questa recita si è mostrato del tutto inadeguato al ruolo di Zaccaria, con buona pace dei loggionisti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno