12°

26°

Spettacoli

Indimenticabile Frigeri: spettacolo per ricordarlo

Indimenticabile Frigeri: spettacolo per ricordarlo
Ricevi gratis le news
0

 In ricordo di Luigi Frigeri, stasera, su Tv Parma, andrà in onda  la lettura di «La Congiura di Fevdatäri». Questo capolavoro in dialetto parmigiano è stato scritto dal poeta Alfredo Zerbini nel 1947. L’argomento è la congiura del 1611-1612 ordita dai feudatari parmensi contro Ranuccio I  Farnese quarto Duca di Parma. La congiura fu capeggiata da Barbara Sanseverino Sanvitale, contessa di Sala e marchesa di Colorno, una delle più belle, colte e vivaci gentildonne del suo tempo. Scoperta la congiura  il Duca condannò alla pena capitale Barbara Sanseverino e tutti gli altri feudatari compromessi. La sentenza venne eseguita in piazza Grande (ora Garibali), nell’angolo detto del criminale, fra via Repubblica e via Cavour,  sabato 19 maggio 1612 alla presenza di una enorme folla di popolo. 

Su quell’oscuro e tragico episodio della storia di Parma Farnesiana sembra risultare non si trattasse di una vera e propria congiura. Ranuccio I  Farnese, tenace, inflessibile continuatore della tradizione politica della sua famiglia, mirante soprattutto a debellare i potenti feudatari Parmensi e ad impossessarsi  dei loro immensi beni, ingigantì ad arte la reale consistenza di quel complotto e con quella sentenza di morte riuscì a segnare il crollo della feudale casata nello stato Farnesiano. Con la Congiura di Fevdatäri, più che un’opera storica, rigorosamente documentata, Zerbini riuscì a creare un’opera d’arte e di poesia dialettale parmigiana.
 Il «poemetto storico-narrativo», è diviso in quattro parti di venti sonetti ognuna: I Fevdatäri, La Congiura, Al Procés, La Gran Giustìssia. Francesco Squarcia, scrittore, critico e letterario allora scrisse: «La prima cosa che mi ha colpito è il fatto che il poemetto non soltanto è il primo esempio del genere storico-narrativo; ma segna anche un interessante tentativo di uscire da certe tenerezze dell’idillio piccolo-borghese, che ha si, creato anche delle cose graziose nella nostra poesia dialettale, ma è ormai troppo scontato, è oltre qualcosa di più che l’impeto popolaresco che il gusto narrativo del complesso cioè un tratto che incide più a fondo e che rivela un estro sicuro, una visione e una meditazione che sono ben propri dello Zerbini».  Gli interpreti della lettura sono gli attori dialettali Luigi Frigeri, Enrico Maletti, Peppino Spaggiari. I 4 sonetti  sono preceduti  dalla spiegazione in italiano di Anna Berta Ceci, la regia è di Enrico Maletti. Il pubblico parmigiano abituato a vedere Luigi Frigeri, attore dialettale e capo-comico scomparso nell’agosto scorso, nelle parti brillanti di commedie con intrecci comici e amorosi, si accorgerà con questa lettura di storia di Parma, che non ha nulla di comico, che Frigeri è stato un attore completo.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

6commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Sequestrate 120 paia di scarpe e giubbotti contraffatti. Video: ecco come scoprire i falsi

Denunciati due senegalesi

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

1commento

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

1commento

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

11commenti

CARABINIERI

Prima il furto all'Ikea, poi l'aggressione al cassiere: arrestato 30enne reggiano

E' divenuta esecutiva la condanna per rapina e lesioni nei confronti di un uomo per un episodio del novembre 2014

CALCIO

D'Aversa: "Il sistema di gioco si decide in base ai giocatori disponibili" Video

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

mostra

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

gazzareporter

Rissa fra ragazze: volano bottiglie di birra (e infrangono un portone)

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

1commento

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

7commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

boretto

Non vuole lavorare e per due anni minaccia la madre per avere soldi: denunciato

Giustizia

Trattativa Stato-mafia: condannati Mori, Dell'Utri e Ciancimino. Assolto Mancino

SPORT

tg parma

Franco Carraro a Parma: "Il nuovo ct? Io chiamerei Donadoni" Video

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

SOCIETA'

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery