16°

28°

Spettacoli

Gualazzi, raffinato talento

Gualazzi, raffinato talento
Ricevi gratis le news
1

Claudia Patrizi
Un animo delicato, con una raffinatezza ed una perizia musicale fuori dal tempo ed uno stile inconfondibile, che ha trionfato in un Teatro Regio esaurito: Raphael Gualazzi, timido ed un po' impacciato, ha rapito il pubblico parmigiano e lo ha condotto in un mondo fatto di di soul, gospel, country e jazz.
La tappa a Parma del suo «Happy Mistake Tour», dal titolo del terzo album dell’artista urbinate, è stato un viaggio di due ore tra le atmosfere vintage che Gualazzi è riuscito ad evocare egregiamente sul palco, ma anche una dimostrazione del talento di questo giovane musicista capace di reinventare il passato miscelando canzoni d’autore e swing, soul e rhythm'n'blues. La sua ormai proverbiale timidezza è svanita nell’attimo stesso in cui si è seduto al pianoforte, suo fido compagno di avventure musicali. Ad aprire il concerto due brani del nuovo disco: quella «Rainbows» con cui aveva deliziato la sala stampa dell’Ariston, durante il Festival di Sanremo, eseguendola in anteprima per i giornalisti presenti, e «Don't call my name», singolo con cui ha conquistato le classifiche di vendita ed il cuore dei francesi.
 Applausi scroscianti hanno accolto le prime note di «Follia d’amore», che valse a Gualazzi il primo posto nella categoria «Giovani» a Sanremo 2011 e che lo portò anche in Europa, dove rappresentò l’Italia all’Eurovision Song Contest, piazzandosi al secondo posto dopo 14 anni che il nostro Paese mancava dalla competizione. Le prime parole di Raphael sono arrivate solo a metà concerto: «Buonasera, grazie di essere venuti. La prossima canzone è dedicata a tutte le signore e le signorine presenti in sala». Poi il musicista è tornato al piano ed è partita «Beautiful», tra le grida di acclamazione del pubblico, soprattutto femminile.
 Immancabile poi il tributo a Giuseppe Verdi, il grande maestro cui Raphael ha voluto rendere omaggio in occasione del bicentenario: «Ora dissacriamo un’aria meravigliosa del grande maestro ma lo facciamo in modo divertente». Così l’artista ha introdotto la sua rivisitazione, inserita anche in «Happy Mistake», dell’aria tratta dal «Rigoletto» e che ha intitolato «Questa o quella per me pari non sono». Con «Love goes down slow», fortunata colonna sonora di uno spot pubblicitario, l’artista ha dimostrato anche tutta l'estensione della sua voce, usata come se fosse uno strumento. Sulle note di «Take me to my hell», i musicisti sono usciti ma il pubblico li ha acclamati per l’atteso bis, che non si è fatto attendere. «Questo è l’inno di tutti i jazzisti innamorati» ha commentato Raphael prima di iniziare a suonare una struggente versione di «I can't give you anything but love», uno dei brani culto del jazz americano. Poi un’improvvisazione sui celebri temi di «Amarcord», l’inno alla narcolessia, come lo ha definito scherzando lo stesso musicista, «I'm tired» e chiusura con «Thank you», solo dopo aver presentato singolarmente ognuno degli artisti presenti con lui sul palco. Pubblico in piedi ad applaudire per alcuni minuti il talento di Gualazzi, ancora più ammirato perchè il suo riserbo e la sua timidezza lo hanno reso perfino più autentico.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco ROMANI

    01 Maggio @ 15.05

    Ho avuto l'occasione di gustare dal vivo anche io il "raffinato talento" di Raphael al Gran Teatro di Roma domenica 28.4.2013 e condivido in pieno tutte le affermazioni .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"