11°

26°

Spettacoli

Malika Ayane torna al Regio: "Una scenografia naturale"

Malika Ayane torna al Regio: "Una scenografia naturale"
Ricevi gratis le news
0

Giulia Viviani
«In tempo di ristrettezze il teatro è una scenografia naturale». E Malika Ayane conosce bene la scenografia offerta dal Regio, dove tornerà domani sera per la penultima data del suo «Ricreazione tour»:
 «Il Regio di Parma è un teatro che amo molto, mi è piaciuto da subito, sono molto contenta che sia stato possibile organizzare qui un altro concerto dopo quello di tre anni fa». Quello che Malika porterà davanti al pubblico parmigiano è uno spettacolo concepito appositamente per il teatro e suddiviso in due parti, una prima che è quasi metateatro, con un palco sul palco a ricostruire l’atmosfera delle prove degli artisti: «Lo scopo è un po’ ricreare quell’ambiente quasi familiare in cui si vive durante la fase di allestimento di uno spettacolo, quando il palco diventa una vera e propria casa. La seconda parte sarà invece il cuore del concerto con i giochi di luci, i costumi e una maggiore interazione fra gli strumenti. Ci sono arrangiamenti che hanno senso solo al teatro e mi piace valorizzarli». Interprete e autrice raffinata dalla vocalità inconfondibile, per anni Malika Ayane è stata la grande promessa della musica italiana, con successi come «Sospesa» e «Feeling better». Poi la conferma dell’album «Grovigli» (e del Premio della Critica Mia Martini per «Ricomincio da qui» a Sanremo del 2010) e infine oggi una concreta realtà sempre capace di rinnovarsi e raccogliere stimoli, non ultimo quello del cinema, dopo diverse esperienze con le colonne sonore l’artista si è infatti cimentata anche come attrice nel cortometraggio del marito, Federico Brugia, intitolato «Perfetta». La crisi del mercato discografico impone del resto un certo dinamismo: «Certo nessuno fa dischi per stare a casa a dirsi “ma che bel disco che ho fatto”, lo scopo è sempre quello di raggiungere più persone possibile. D’altronde la mia generazione è arrivata quando la festa era già finita, nel senso che da sempre cerchiamo di fare il meglio con il meno possibile. L’importante è non stare fermi». E non sta ferma Malika, che rivela di aver già iniziato mettere insieme qualche idea per un prossimo disco. Attualmente nei negozi è disponibile la riedizione di «Ricreazione» post Sanremo, contenente i brani che la cantante ha presentato all’Ariston, «E se poi» (quarta classificata) e «Niente», entrambi scritte da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, più la cover del successo del 1969 di Riccardo Del Turco «Cosa hai messo nel caffè». Particolarmente insistenti si sono fatte in questo periodo le voci che vorrebbero la cantante tra i giudici della prossima edizione di X Factor, al posto della collega Arisa che ha già annunciato di non voler replicare l’esperienza: «In realtà è una voce senza fondamento - spiega - nei prossimi mesi ci sarà il tour estivo e poi vorrei fare delle date in Europa. Certo a me piace molto trovare autori nuovi e produrre altri artisti ma mi chiedo se sarei in condizione di insegnare a qualcuno. Non so se sarei utile».
 I biglietti ancora disponibili per il concerto di Malika Ayane sono in vendita all'Arci Parma in via Testi 4, e a partire dalle 18,30 alla biglietteria del Regio. Per informazioni: tel 0521 706214.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

baseball

Un monte che fa sognare: Parma pareggia a Nettuno

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

SCRUTINIO

Elezioni in Molise: si rafforza il vantaggio del centrodestra

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover