18°

28°

Spettacoli

Trent'anni di Premio Verdi: conoscenza e riconoscenza

Trent'anni di Premio Verdi: conoscenza e riconoscenza
Ricevi gratis le news
0

Elena Formica
Quando si dice “il caso”. Imprevedibile, una possibilità fra tante. Ma a volte così opportuno e puntuale da sembrare intelligente, ossia capace di intervenire proprio quando ce n’è  bisogno. Come adesso, nel 2013. Un esempio? Mentre fervono o imperversano (a seconda della qualità più o meno accettabile delle iniziative) le attività legate al bicentenario verdiano, caso vuole che ricorra, simultaneo, il trentennale del Premio Rotary Club Parma “Giuseppe Verdi”, istituito nel 1983 sulla base di una convenzione tra Rotary Club Parma e Istituto (allora non ancora “nazionale”) di studi verdiani. La concomitanza, che fa rima con alleanza, tra l’uno e l’altro anniversario è stata onorata con la pubblicazione di un libro dedicato al premio, al considerevole sviluppo che esso ha dato, in Italia e all’estero, alla ricerca in campo verdiano.
Titolo: “Una più approfondita conoscenza. I trent’anni del Premio Rotary Club ‘Giuseppe Verdi’. 1983-2013”. Autore: Giuseppe Martini, storico della musica, giornalista, collaboratore di redazione dell’Istituto Nazionale di studi verdiani, che s’è guardato bene dallo stilare un annuario, seppur prestigioso. Già, perché questo libro è in realtà «una storia nella storia, è la storia particolarmente avvincente, grazie anche alla scrittura acuta e brillante di Martini, della vita culturale che si è manifestata  attorno e dentro al premio stesso», come ha spiegato Gian Paolo Minardi, musicologo e critico musicale della Gazzetta di Parma, intervenuto alla presentazione del volume nella Sala Verdi del Conservatorio.
All’incontro hanno preso parte, oltre a Martini e Minardi, il presidente del Rotary Club Parma, Gian Luigi de’ Angelis, e Maria Mercedes Carrara Verdi, presidente dell’Istituto nazionale di studi verdiani, con il direttore scientifico Emilio Sala. In apertura i saluti del presidente del Conservatorio, Andrea Mora.  A coordinare gli interventi Daniela Romagnoli, presidente della Commissione Rotary Club Parma per il Premio Verdi, composta da Marco Micheli e Giusi Zanichelli.  
Preludio al premio era stata un’idea di Giorgio Giovannelli, nel 1980 presidente del Rotary Parma, rielaborata poi dai successori Montecuccoli e Carpanelli; lo ha ricordato Gian Luigi de’Angelis ponendo l’accento sulla scelta vincente, nel 1983, di affidare la guida scientifica del premio a Pierluigi Petrobelli, direttore dell’Istituto di studi verdiani, musicologo di fama internazionale, scomparso poco più di un anno fa. A Petrobelli è andato anche il pensiero di Maria Mercedes Carrara Verdi, denso di affetto nei confronti dell’illustre amico e studioso.
L’essere radicato a Parma, ma nel contempo caratterizzato da una straordinaria prospettiva internazionale, e la lungimiranza nell’incentivare progetti di ricerca (non lavori conclusi) che «hanno sovente rappresentato quanto di più nuovo e innovativo è stato prodotto in campo verdiano»  sono il valore aggiunto - ha concluso Sala - del Premio Rotary-Verdi.
Un libro per tutti, questo di Martini, non per soli specialisti. Così, d’intesa con il Rotary, lo ha concepito l’autore, che se da un lato non ha ceduto all’esclusività di certo lessico scientifico o di una stesura intricata di note, dall’altro non è caduto nella trappola di una mera compilazione. «Questo non è solo un libro celebrativo - ha detto Martini - per i trent’anni del premio, ma vuol essere soprattutto un modo per parlare dell’evoluzione degli studi verdiani, di come è cambiato il modo di avvicinarsi a Verdi». La storia del premio e ciò che lo attende, i lavori pubblicati e i progetti in corso, il futuro dei vincitori e della ricerca, il tutto corredato da utili schede: queste le tappe dell’invitante percorso che Martini ha tracciato per «una più approfondita conoscenza»  dell’infrangibile attualità di Verdi. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design