12°

19°

Spettacoli

Film recensioni - Quando meno te l'aspetti

Film recensioni - Quando meno te l'aspetti
Ricevi gratis le news
0

Laura Orfini

Abbiamo, in ordine sparso: una fanciulla che cerca il principe e l’amore mai incontrato (quello con la A maiuscola), un cenerentolo che a mezzanotte deve abbandonare il ballo e perde una scarpa sulle scale, una regina ossessionata dall’idea di invecchiare e di perdere bellezza e vigore, una giovane vestita di rosso - con tanto di cappello in tinta - che per andare dalla zia (in una casa che già dall’esterno sembra uscita da un libro di storie) vuole attraversare il bosco e smarrisce la strada, un castello con tutti i crismi. E tanto altro ancora.
Si potrebbe continuare a lungo, volendo elencare tutti i rimandi alle fiabe di questo «Quando meno te l’aspetti» (titolo italiano ancora una volta orrendo a fronte del più appropriato «Au bout du conte»), nuovo lavoro della brillante coppia formata da Agnès Jaoui e Jean-Pierre Bacri. Che fin dall’inizio (da quell’incipit che è davvero un manifesto) prende spunto proprio dalle fiabe («Cenerentola», «Biancaneve», «Cappuccetto rosso»...) per ribaltarle e giocarci su, mettendo in scena una commedia delle sue: dolceamara, corrosiva, sarcastica, raffinata, capace di prendere di mira l’oggi e alcuni dei suoi tic, dal ricorso alla chirurgia estetica ai consulti con maghi e veggenti, dalla crisi della famiglia alle difficoltà dell’individuo nel trovare un’armonia con se stesso e con gli altri. «Rispondono» così, Jaoui e Bacri, alla rinnovata passione per il fiabesco che caratterizza il cinema affannosamente assetato di spettatori di questi anni («Biancaneve», «Biancaneve e il cacciatore», «Hansel & Gretel - cacciatori di streghe»...): rispondono a modo loro, stando ben lontani sia dal 3D sia dagli effetti speciali da aspiranti blockbuster, puntando sulle parole e giocandoci. Questo «Au bout du conte» è una «ronde» corale, come sempre nei migliori lavori della coppia, nella quale i due autori-attori (compagni anche nella vita) si confondono in un manipolo di altri personaggi, in un clima molto francese tutto fondato su dialoghi pungenti e spesso esilaranti, figure e situazioni ben costruite. Tutti alle prese con se stessi e con tutti, in una sorta di girotondo che indaga i rapporti fra le persone e prova a ragionarci su. Con un finale fiabesco ma non troppo («Vissero felici e contenti. E si tradirono molto») che detta con un ennesimo sberleffo la linea del film.

QUANDO MENO TE L’ASPETTI (Au bout du conte)
REGIA: AGNÈS JAOUI
INTERPRETI:
AGATHE BONITZER, AGNÈS JAOUI, ARTHUR DUPONT, JEAN-PIERRE BACRI
SCENEGGIATURA:
AGNÈS JAOUI, JEAN-PIERRE BACRI
FOTOGRAFIA: LUBOMIR BAKCHEV
GENERE:
COMMEDIA
Francia, 2013, 1H E 52’
DOVE:
ASTRA, THE SPACE BARILLA CENTER
GIUDIZIO: ●●●●●


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

gossip

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 negli scatti di Fabrizio Effedueotto

fotografia

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 Foto

Sabato latino al New York: ecco chi c'era - Foto

GAZZAREPORTER

Sabato latino al New York: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Escursioni in montagna: Cairn, un aiuto dalla tecnologia

HI-TECH

Escursioni in montagna: Cairn, un aiuto dalla tecnologia

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

"Dati falsificati o inventati": Harvard chiede il ritiro di 31 studi del parmigiano Anversa

il caso

"Dati falsificati o inventati": Harvard chiede il ritiro di 31 studi del parmigiano Anversa

12Tg Parma

Sedici pattuglie per una notte di controlli straordinari: si ripeterà ogni settimana Video

Furto

Blitz dei ladri ai Corrieri: portata via la cassaforte

4commenti

ausl

Salute mentale e dipendenze patologiche: numeri in aumento

12Tg Parma

Inquinamento e meteo, ennesima giornata nera per Parma Video

premio

Lirica e Hip Hop, il rap "canta" Verdi: successo e ritmo al Regio Gallery

CASO CONQUIBUS

Aversa è ai domiciliari, ma alcuni colleghi vorrebbero una sua consulenza

1commento

12Tg Parma

Riciclaggio di denaro, a Parma boom di segnalazioni Video

Coldiretti

Morto Ettore Picchi, il «paladino» degli agricoltori

governo

Approvata la manovra 2019. Esteso lo stato d'emergenza per i danni da maltempo 2017 a Parma

1commento

12Tg Parma

Parma, Gervinho ancora out. D'Aversa: "La salvezza resta l'obiettivo" Video

INTERVISTA

"Sui social parliamo di libri". E l'insegnante di Borgotaro diventa... un cruciverba Video

Intervista a Massimo Beccarelli, insegnante sempre più impegnato con gli hashtag culturali.

ieri sera

Incidente in tangenziale a Collecchio: un ferito al Maggiore

Lutto a Ozzano

Muore il giorno dopo il compleanno

SISSA

Tentano la truffa dell'incidente, lei non ci casca

FONTANELLATO

Addio ad Afan de Rivera Costaguti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Non si può pensare solo agli impegni elettorali

di Domenico Cacopardo

WORLD CAT

Ecco la Top10 dei gatti più votati. Mandate le vostre foto

ITALIA/MONDO

Lutto nella moda

E' morto Mario Bandiera, fondò la griffe Les Copains. Aveva 87 anni

il caso

Migranti "scaricati" in Italia, la Francia ammette: "Un errore, gendarmi nuovi"

SPORT

sport

Conosciamo Alessandro Magnani, un parmigiano ai Mondiali juniores di judo Video

volley

Mondiali donne; primo ko (irrilevante) dell'Italia, la Serbia vince 3-1

SOCIETA'

la prova del cuoco

Parizzi su RaiUno per proporre un risotto dai sapori...verdiani

SPETTACOLI

Torna "Velluto Rosso", tutto il teatro di Parma e provincia Video

MOTORI

moto

Suzuki Katana, il ritorno

GLAMOUR

Lapo Elkann firma Renault Captur Tokyo Edition