18°

28°

Spettacoli

SempreVerdi Macbeth a Firenze

SempreVerdi Macbeth a Firenze
Ricevi gratis le news
0

Elena Formica

FIRENZE - Del Macbeth datato 1847, prima versione scritta da Verdi per il Teatro della Pergola, niente o poco ci è piaciuto nella messa in scena di Graham Vick vista or ora a Firenze. Però un paio di pugni nello stomaco, di quelli che fanno risalire acido e sangue dal ventre al palato, sono stati tosti, giusti, fieri. Teatro vero, lancinante. Di nuovo alla Pergola, 166 anni dopo.
Spieghiamoci. Macbeth, primo confronto di Verdi con Shakespeare, è stato collocato in un’attualità che di nuovo non ha nulla e di già visto tutto: una stanza da letto tipo “Casa Vianello”, un party a bordo piscina e il povero Banco ammazzato lì, tra il “me ne frego” generale. Quanto alle streghe, invero assai brave come cantanti e come attrici, sono le coriste del Maggio Musicale Fiorentino conciate da prostitute, drogate perse e malate dentro, nella psiche: forse per questo veggenti. Il faccione di Macbeth appare, sorridente, su un manifesto tipo campagna elettorale e i coniugi assassini (lui e la Lady) sono due “come noi”che devono far fuori altri “come noi” per ottenere il potere. 
E va bene, abbiamo capito: il male lo abbiamo dentro, le pulsioni tutte ci mordono  nell’inconscio, non v’è bisogno di scomodare re e regine del passato per dire che demoni furibondi si agitano sotto la nostra pelle. Freud, Jung e tutta la psicoanalisi del mondo - che Vick ha citato nelle interviste - ce lo hanno, in effetti, dimostrato. Ma Shakespeare e Verdi sono avanti anni luce rispetto al tritume  - diciamolo – di un’attualizzazione ormai seriale.
Però ad un certo punto, beffardo e folle, questo Macbeth della porta accanto spara a chiunque gli giunga a tiro. A freddo, con un ghigno. L’ordinaria follia, la gratuità del male. Come di chi prende a mazzate i passanti per strada, a revolverate i bambini dell’asilo, a sprangate la moglie. Grande Vick: questa scena è un bengala, fa luce su tutto, illumina e annienta. Se non c’è senso, non c’è limite.
Entra in tuta mimetica Macbeth, il generale vittorioso. Con lui c’è Banco, pure lui soldato, e sono due artisti  parmigiani, Luca Salsi e Marco Spotti, a interpretare questi ruoli in una produzione del Maggio dedicata a Bruno Bartoletti, già direttore musicale del Regio di Parma e direttore artistico del Maggio Musicale Fiorentino, scomparso il 9 giugno scorso.
Lady Macbeth è Tatiana Serjan, sfavillante di energia e di finto biondo, acuti notevoli seppur non integerrimi e molta presenza, molto mestiere, molto “vibrato” anche; la scena del sonnambulismo ben gestita. Macduff è Saimir Pirgu, Malcolm è Antonio Corianò e assieme a Spotti/Banco fanno egregiamente il dover loro. Esperto e veemente, sul podio, James Conlon. Ottimi l’Orchestra e il Coro del Maggio.
Nella seconda versione dell’opera per Parigi (1865) Verdi introdusse vari cambiamenti che qui non è possibile elencare. Basterà ricordare che l’originale fiorentino prevede la cabaletta della Lady (“Trionfai!”), poi sostituita da “La luce langue”, ma anche l’aria di Macbeth nel Finale del III atto e la morte in scena del protagonista, che canta “Mal per me che m'affidai”. Eccoci allora a Luca Salsi, un interprete valoroso che è entrato nella parte, così ardua e snervante (specie il III atto), con attenzione e cura per così dire palpabili, con consapevolezza e coraggio, allertando ogni propria risorsa espressiva e vocale. Un Macbeth interessante, molto interessante, virile e sofferto. Per certi aspetti, una scoperta. Un personaggio vissuto, non solo cantato.

(foto: Teatro del Maggio Musicale Fiorentino - Foto Gianluca Moggi)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design